Trama

Seguendo l'esempio di Artù, re Billy gira gli Stati Uniti con una comunità di contemporanei "cavalieri". Al posto dei fidi destrieri ci sono le Harley Davidson, con le quali i prodi si sfidano a duello nelle piazze e nelle fiere dei paesi. Ma questo "circo" fa gola a qualcuno, e i dollari rischiano di corrompere l'animo indomito di qualche suddito...

Note

Coniugando due opposti ideologici come il tradizionalismo (ritorno nostalgico al Mito) e il progressismo (il nemico da battere è l'edonismo reaganiano), Romero firma uno dei suoi film più "liberi" e belli. Lo spettatore dei duelli che mangia il panino è un certo Stephen King...

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

In carriera, George A. Romero ha girato prevalentemente horror, o come minimo qualcosa del genere c’è sempre stato in ogni sua prova, per cui già solo il fatto che in questo caso non ve ne sia traccia alcuna, fa si che quest’opera abbia una posizione a se stante all’interno della sua filmografia, peraltro snodandosi richiamando di tutto e di più tranne che… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ethan di ethan
6 stelle

Insolita opera di un maestro dell'horror, la pellicola - quantomeno l'incompleta versione da me vista - soffre per la reiterazione di combattimenti praticamente senza sosta, a discapito dello scavo psicologico e delle motivazioni che spingono i 'cavalieri' a condurre una vita simile. Molto bella la parte finale, dove il protagonista, un ottimo Ed Harris, lascia la compagnia e si… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni
2017
2017

Recensione

DeathCross di DeathCross
10 stelle

In omaggio ad uno degli Autori Cinematografici che maggiormente hanno ispirato la mia visione cinematografica e politica, pubblico questa recensione, scritta quasi a caldo dopo la prima visione e parzialmente riveduta dopo la seconda, su uno dei Film di Romero (purtroppo) meno noti.   In un modo o nell'altro, le Opere di Romero slegati dalla Saga (anzi, dal Trittico Night-Dawn-Day)…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2016
2016

Film fantasy

Warlock66 di Warlock66

Sono un appassionato di film fantasy, in particolare quei b-movies anni 70-80 che amavo guardare al cinema da ragazzino, ma che  amo tuttora. Seppur forse ingenui e non apprezzati dal grosso pubblico io li trovo…

leggi tutto
2015
2015

Comunità

supadany di supadany

Viviamo in una realtà che vuole omologare tutto e tutti, ci dicono che è la globalizzazione ma in fondo, per quanto mi compete, penso che il futuro dipenda sempre da noi, anzi sicuramente dipende sempre…

leggi tutto
Playlist

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

In carriera, George A. Romero ha girato prevalentemente horror, o come minimo qualcosa del genere c’è sempre stato in ogni sua prova, per cui già solo il fatto che in questo caso non ve ne sia traccia alcuna, fa si che quest’opera abbia una posizione a se stante all’interno della sua filmografia, peraltro snodandosi richiamando di tutto e di più tranne che…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

John Nada di John Nada
8 stelle

“Camelot è uno stato mentale”   “I Giochi...Gli Amori...Lo Spirito.” Dalle Tag line originali americane del film.   Martin Ferrero (grande, bravissimo, caratterista della tv e del cinema, inconfondibile almeno per gli amanti della serie TV “Miami Vice”['84-'89] come Ismael “Izzy” Moreno, l'inseparabile “informatore/amico” di Sonny Crockett/Don Johnson e Ricardo…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

XANDER di XANDER
2 stelle

Bisogna ringraziare George Romero per aver creato dei film horror leggendari, ma non ha saputo fare nient'altro. Poi si è cimentato in questo film avventuroso una sorta di Re Artù moderno con le moto (???!!). Risultato? Noioso, ripetivo all'inverosimile. Fortuna che la colonna sonora è gradevole

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Insolita opera di un maestro dell'horror, la pellicola - quantomeno l'incompleta versione da me vista - soffre per la reiterazione di combattimenti praticamente senza sosta, a discapito dello scavo psicologico e delle motivazioni che spingono i 'cavalieri' a condurre una vita simile. Molto bella la parte finale, dove il protagonista, un ottimo Ed Harris, lascia la compagnia e si…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

chen kuan tai di chen kuan tai
2 stelle

una merdaccia, dialoghi scemi e motociclisti svitati che si sfidano a singolar tenzone.a parte qualche spettacolare caduta c' e poco da salvare.

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

questo film è praticamente un UFo nella filmografia romeriana ma non per questo il grande regista rinuncia a disseminare tutta la narrazione delle sue consuete suggestioni politiche.L'inizio pare tratto dal capolavoro boormaniano Excalibur con il cavaliere che si risveglia in mezzo alla natura e quasi assente incomincia il rito ancestrale della vestizione.Poi il film si caratterizza meglio…

leggi tutto
Trasmesso il 29 maggio 2008 su Rai Movie
Trasmesso il 27 maggio 2008 su Rai Movie
Trasmesso il 6 febbraio 2008 su Rai Movie
Trasmesso il 5 febbraio 2008 su Rai Movie
2003
2003

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

adoro i flesh-eaters romeriani(ma mi piacciono molto anche quelli made in fulci e tutti quelli creati in italia)... amo il fatto che tornino in vita rincorrendo i bisogni primordiali che nella vita-vita li facevano camminare per i centri commerciali e che ora li riconducono barcollanti come in preda al sonnambulismo, ma che l'unico istinto che ora sentono è quello sciocco e inutile di cibarsi…

leggi tutto
Recensione
2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito