Trama

Mentre il triste principe di Danimarca si arrovella sulle mura del castello di Elsinore, due bizzarri personaggi che rispondono (alternativamente?) ai nomi di Rosencrantz e Guildenstern si aggirano nei paraggi, impegnati in capziosi esercizi dialettici. E quando il capocomico giunge a corte per allestire la recita escogitata da Amleto, entrambi finiscono per rimetterci - pressoché inconsapevolmente - il collo.

Note

Opera prima (e finora unica) del commediografo già sceneggiatore dell'"Impero del sole", che si impadronisce di intreccio e caratteri della tragedia shakespeariana per trasformarli nelle pedine di un raffinato - e a tratti perfino irritante - gioco metateatrale.

Commenti (1) vedi tutti

  • Emblema post-moderno di sorprendente efficacia!

    commento di mata
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Leone d’oro al Festival di Venezia (non so dire se meritato o meno, ma sicuramente fu discusso) per il film che Tom Stoppard ha ricavato ispirandosi ad un suo importante lavoro teatrale. Cinema teatrale e shakespeariano portato al limite (con estreme conseguenze), con invenzioni intellettuali altisonanti, che si  attorciglia su se stesso creando scampoli degni di una vera e propria opera… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

kotrab di kotrab
6 stelle

Operazione metateatrale molto bizzarra, fuori dagli schemi, che propone l'Amleto dal punto di vista di due personaggi minori, strambi e che si divertono a fare duelli retorici e/o lapalissiani, giochi di parole che li distolgono da una fine assurda. L'esordio di Tom Stoppard è divertente e ingegnoso, si avvale di ottimi attori e di una discreta scenografia, ma a volte pare perdersi o indugiare… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

jonas di jonas
4 stelle

L’idea di partenza poteva sembrare geniale: prendere due personaggi minori e sostanzialmente intercambiabili dell’Amleto (compaiono sempre insieme sulla scena, tanto che vengono confusi; nessuno dei due agisce autonomamente dall’altro), affidarli a due attori con le facce un po’ così (Gary Oldman e Tim Roth), assegnar loro dialoghi intorno ai massimi sistemi e… leggi tutto

4 recensioni negative

2019
2019

Cut! Print.

mck di mck

Una trentina di autori, un centinaio di film e serie. Insomma: un prologo, appena.        Nota bene. La lista è chiusa -- tanto per una questione soggettiva quanto di tecnica…

leggi tutto
2018
2018
2016
2016
2015
2015
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014
2013
2013

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Leone d’oro al Festival di Venezia (non so dire se meritato o meno, ma sicuramente fu discusso) per il film che Tom Stoppard ha ricavato ispirandosi ad un suo importante lavoro teatrale. Cinema teatrale e shakespeariano portato al limite (con estreme conseguenze), con invenzioni intellettuali altisonanti, che si  attorciglia su se stesso creando scampoli degni di una vera e propria opera…

leggi tutto

Recensione

neve di neve
10 stelle

Un capolavoro surreale, ricco di inventiva e originalissimo in ogni scena. Per me è il più bel film di sempre. I dialoghi sono eccellenti e l'atmosfera è onirica. Un film che soprattutto diverte, ma offre anche diversi spunti di riflessione. Tanto ricco di dettagli, che, anche dopo averlo visto una quindicina di volte, vi scopro sempre qualcosa di nuovo.

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Trasposizione cinematografica dell'omonima opera teatrale (dello stesso Tom Stoppard). Ho trovato i dialoghi assolutamente geniali, e grandi le interpretazioni di Tim Roth e soprattutto di Gary Oldman, ma nel complesso il film soffre di quel mal di sovrarecitazione (chiamiamolo così) di cui quasi tutti i testi teatrali trasferiti al cinema soffrono. È voluto, sia chiaro, ma sullo schermo rende…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010
Trasmesso il 25 maggio 2010 su Iris
Trasmesso il 3 aprile 2010 su Iris

Teatro

Redazione di Redazione

Il fascino infinito del palco, le prove, le quinte, i camerini... quante volte il teatro è stato usato dal suo cugino ricco e moderno, il cinema? Quante volte la rappresentazione teatrale è stata fatta oggetto a sua…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 9 gennaio 2010 su Italia 1
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito