Espandi menu
cerca
Rosencrantz e Guildenstern sono morti

Regia di Tom Stoppard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

kotrab

kotrab

Iscritto dal 1 gennaio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 153
  • Post 21
  • Recensioni 1526
  • Playlist 33
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Rosencrantz e Guildenstern sono morti

di kotrab
6 stelle

Operazione metateatrale molto bizzarra, fuori dagli schemi, che propone l'Amleto dal punto di vista di due personaggi minori, strambi e che si divertono a fare duelli retorici e/o lapalissiani, giochi di parole che li distolgono da una fine assurda. L'esordio di Tom Stoppard è divertente e ingegnoso, si avvale di ottimi attori e di una discreta scenografia, ma a volte pare perdersi o indugiare troppo in lunghezza; sembra anche anticipare il tema della morte reale nella finzione teatrale che chiude niente meno che The Baby of Macon di Greenaway, senza tuttavia la potenza, il fascino e la terribilità di quest'ultimo e certamente in un contesto diverso. In definitiva, piacevole e intrigante, ma non all'altezza del Leone d'oro. 7

Sulla colonna sonora

Mediocre musica originale di Stanley Myers.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati