Trama

Tizio e Caio per sfuggire all'arruolamento si travestono da donne e finiscono in un mercato di schiave dove vengono acquistate da Tigellino. Costui ha ricevuto l'incarico da parte di Poppea. Tizia e Caia vengono assunte dalla divina che in tal modo intende punire le scappatelle di Nerone. Nel frattempo, le due "donne" e si trovano invischiate negli intrighi di palazzo orditi da Seneca, Lucano e Pisone. A questo punto i due sono costretti a rivelare la propria natura mascolina e a schierarsi dalla parte di Poppea.

Note

Il film vorrebbe essere una sorta di remake di "Ok Nerone", ma nessuno degli interpreti si dimostra all'altezza del ruolo assegnato da Mariano Laurenti.

Commenti (4) vedi tutti

  • Commediaccia sguaiata e per nulla divertente con i soliti Gianfranco D'Angelo, Alvaro Vitali e qualche bel topless.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Maria Baxa in un ottimo " sexy comedy movie "

    commento di Super Film
  • Salvo qualche rara battuta il resto,regia,sceneggiatura e interpretazione non sono neanche da prendere in considerazione.Uno degli ultimi prodotti del genere spariti poi con l'avvento degli anni '80. Mediocre.

    commento di spicerLOVEJOY
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Le commediacce di Mariano Laurenti se la giocano con quelle di Michele Massimo Tarantini per il titolo di peggiori e meno fantasiose della storia del cinema di casa nostra. “Per amore di Poppea” non fa eccezione, con la consueta storiella da due soldi condita da (bei) topless e dalla presenza dei due volti di moda in quegli anni, ossia Gianfranco D'Angelo e Alvaro Vitali. Da notare… leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ezio di ezio
5 stelle

Quasi un remake di"O.K NERONE" di Mario Soldati.Due soldatacci romani,Tizio e Caio cioe' D'Angelo e Vitali si travestono da donne e finiscono nel bagno di Poppea (Maria Baxa,che ci offre qualche nudo parziale).Grande cast della commediaccia dei tempi d'oro,ci si diverte e le scenette sono tutte costruite per ridere di gusto,anche se Laurenti non ne ebbe un ricordo entusiasmante ma sono passati… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Le commediacce di Mariano Laurenti se la giocano con quelle di Michele Massimo Tarantini per il titolo di peggiori e meno fantasiose della storia del cinema di casa nostra. “Per amore di Poppea” non fa eccezione, con la consueta storiella da due soldi condita da (bei) topless e dalla presenza dei due volti di moda in quegli anni, ossia Gianfranco D'Angelo e Alvaro Vitali. Da notare…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
5 stelle

Quasi un remake di"O.K NERONE" di Mario Soldati.Due soldatacci romani,Tizio e Caio cioe' D'Angelo e Vitali si travestono da donne e finiscono nel bagno di Poppea (Maria Baxa,che ci offre qualche nudo parziale).Grande cast della commediaccia dei tempi d'oro,ci si diverte e le scenette sono tutte costruite per ridere di gusto,anche se Laurenti non ne ebbe un ricordo entusiasmante ma sono passati…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Alvaro Vitali e Gianfranco D'Angelo sono la coppia di protagonisti; attorno a loro vaga un'altra coppia, quella dei Lionello (Oreste ed Alberto), Tiberio Murgia in una particina (il mercante arabo: per una volta non è il siculo o il sardo! e forse questa è l'unica curiosità dell'intero film) e la bella e prosperosa - come si addice al nome del suo personaggio - Maria Baxa.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
2 stelle

Nella didascalia iniziale si legge "ANNO 817 ROMA" e uno si domanda "fermo un po', ma che è, Nerone contro Carlo Magno?" E invece no, gli autori calcolano filologicamente gli anni ab urbe condita, dalla fondazione di Roma. Siamo, per l'appunto, nel 64 d.C., durante il regno neroniano. Gli spunti d'interesse del film si fermano qui.

leggi tutto
2009
2009

Recensione

jaimesix64 di jaimesix64
4 stelle

lo unico que me gustó, fue la escena de PAOLA MAIOLINI, cuando es desnudada por vitali y su compañero, como la persiguen totalmente desnuda, como siempre el erotismo de una escena tan corta de Paola hizo que valiera la pena ver el resto de una pelicula mediocre.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito