Trama

Il ministro del culto Kharis, mummificato nell'antico Egitto, torna in vita per vendicare la profanazione della propria tomba. Vuole sterminare la spedizione archeologica inglese responsabile degli scavi, ma una dottoressa del gruppo, molto somigliante alla principessa egiziana Anaka, cerca di scongiurare la maledizione.

Note

Classico horror inglese della Hammer, remake di quello americano del 1932 e interpretato da un Christopher Lee "impolverato" ma in grande forma. Non uno dei migliori film di Terence Fisher, ma comunque notevole nei suoi risvolti mélo. Splendida Yvonne Furneaux. L'ultima mezz'ora lascia senza fiato.

Commenti (2) vedi tutti

  • Discreto horror del 1959,remake dell'originale del 1932

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un impagabile Christopher Lee e una mezz'ora finale davvero ottima, ma anche una prima parte lenta e mal costruita per quel che resta comunque un titolo cult del cinema horror.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Tre archeologi inglesi,  scoprono la tomba della principessa Arnanka, sacerdotessa del dio Kranach.Dopo che sono entati nella cripta,malgrado gli inutili tentativi di un indigeno di fermarli,uno dei tre impazzisce, e al ritorno in Inghilterra, viene ricoverato in una  clinica psichiatrica. Dopo tre anni quell'indigeno egiziano, che aveva cercato vanamente … leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

  Considerato un classico dei classici del cinema horror, questa versione britannica e a colori de “La mummia” firmata Terence Fisher offre ottanta minuti di discreto intrattenimento. Il meglio del film, oltre a un Christopher Lee impagabile nei panni (per così dire trattandosi di una mummia...) di una mummia non certo priva di sentimenti, lo regala la mezz'ora finale,… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

movieman di movieman
4 stelle

Esilissima trama e assenza pressoché totale di sussulti per questa incursione nell’Antico Egitto ad opera della mitica Hammer Film Production dove la mummia impersonata da Christopher Lee ha solo le fattezze e le movenze di un barcollante fantoccio sporco di polvere e dove tutto viene minuzionsamente spiegato a discapito di qualsivoglia appeal legato al mistero della vicenda. leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Tre archeologi inglesi,  scoprono la tomba della principessa Arnanka, sacerdotessa del dio Kranach.Dopo che sono entati nella cripta,malgrado gli inutili tentativi di un indigeno di fermarli,uno dei tre impazzisce, e al ritorno in Inghilterra, viene ricoverato in una  clinica psichiatrica. Dopo tre anni quell'indigeno egiziano, che aveva cercato vanamente …

leggi tutto
2017
2017

Mummie

CALVAL di CALVAL

La Mummia: il mostro del passato Le mummie: il reperto più spaventoso che il passato possa conservare. E’ l’Egitto, il luogo privilegiato per le avventure di tanti eroi-archeologi. Le Piramidi,…

leggi tutto
Playlist
2016
2016
2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

  Considerato un classico dei classici del cinema horror, questa versione britannica e a colori de “La mummia” firmata Terence Fisher offre ottanta minuti di discreto intrattenimento. Il meglio del film, oltre a un Christopher Lee impagabile nei panni (per così dire trattandosi di una mummia...) di una mummia non certo priva di sentimenti, lo regala la mezz'ora finale,…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

michel di michel
6 stelle

Il british touch è riuscito a sdoganare un genere trattato con supponenza offrendogli qualche titolo nobiliare, ma anche se a sprazzi T. Fisher rivela una certa sensibilità per il fantastico, le belle maniere applicate all'horror generano più sbadigli che suggestioni.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Remake britannico, girato negli studi della Hammer, di un classico dell'horror anni Trenta con Boris Karloff. La trama è simile, pur con qualche aggiornamento, e la novità principale è offerta dall'uso del colore: nel complesso il confronto con il vecchio film regge abbastanza bene, non ne uguaglia la suggestione, ma in quanto a suspense il racconto è condotto bene.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Lina di Lina
7 stelle

Una delle prime versioni cinematografiche della Mummia firmata Terence Fisher nella quale adotta uno stile un po' più fiacco del solito. Il risultato finale non è male, ma poteva essere fatto di meglio. La trama purtroppo è sviluppata bene in certi punti e in maniera superficiale in altri. Il ritmo poi è del tutto assente durante la prima parte, ma si ravviva…

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Dopo vampiri, licantropi e creature composte da cadaveri, per la Hammer inserire anche la mummia tra i suoi mostri era un passaggio quasi obbligato: riunita la squadra vincente Fisher-Cushing-Lee, la casa di produzione rifà , ovviamente arrangiando la storia ai canoni della fine degli anni Cinquanta, la tragica storia di amore, morte, e resurrezione del sacerdote che a causa di una passione…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

rebis di rebis
6 stelle

Lo script di Sangster non doveva creder molto nel potenziale del prototipo Universal considerate le numerose interpolazioni dal celebre vampiro stokeriano (il corpo trasportato da lungi in carrozza, il manicomio, l'amata perduta e ritrovata) volte a disseminare meccanismi empatici e riconoscibili per lo spettatore. Fisher lo sottolinea anche nello scontro tra Lee e Cushing, ricalcato da Dracula…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Assolutamente fiammeggiante remake di un classico anni '30 dominato invece dal grigio e dal nero.Anche se la trama è uguale a quella degli altri film che parlano di mummie egizie questo ha il buon gusto delle produzioni fatte in casa senza tanti mezzi ma pieni di idee per superare i vari trabocchetti.Acquista ritmo col passare dei minuti,finale entrato ormai nel mito.....

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

Charlus Jackson di Charlus Jackson
6 stelle

Film horror come si deve, se ne sono fatti di migliori ma questo è comunque godibilissimo. Peter Cushing e Yvonne Furneaux sono splendidi, Christopher Lee è sommerso dalla testa ai piedi da un trucco che non è fatto per le persone facilmente impressionabili, l'atmosfera è dark e meravigliosamente ottocentesca. Non spaventa proprio da mozzarti il fiato, ma tiene la tensione alta.

leggi tutto
Recensione

Recensione

spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY
8 stelle

Non è uno dei migliori film sfornati dalla Hammer Film nel pieno del suo periodo d'oro però la confezione è di assoluto valore e il terzetto Cushing-Lee Fisher è veramente impagabile.Su una sceneggiatura del solito Sangsters,Fisher coniuga abilmente Horror e Melodramma,con la seconda che ha nettamente il soppravvento.La disperata storia d'amore tra un importante sacerdote e…

leggi tutto
Recensione

TERENCE FISHER PER SEMPRE

spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY

TERENCE FISHER ERA UN REGISTA CHE, CON POCO BUDGET A DISPOSIZIONE,MA TANTA FANTASIA E COPIONI PERFETTI, SAPEVA CREARE CAPOLAVORI ASSOLUTI DEL GENERE HORROR/FANTASTICO.OGGI DIMENTICATO,MA CHI AMA IL GENERE…

leggi tutto
2004
2004

Recensione

quintjaws di quintjaws
8 stelle

tra i migliori film prodotti dalla hammer.ben sceneggiato e ottimamente diretto da terence fisher si avvale di una splendida fotografia,bellissime scenografie e su due attori in un periodo di forma strabiliante.lee nel ruolo che nel 1932 fu di boris karloff rende memorabile il suo personaggio che paga a caro prezzo, nel passato,il suo amore per la bella principessa,venendo condannato a…

leggi tutto
Recensione

Recensione

movieman di movieman
4 stelle

Esilissima trama e assenza pressoché totale di sussulti per questa incursione nell’Antico Egitto ad opera della mitica Hammer Film Production dove la mummia impersonata da Christopher Lee ha solo le fattezze e le movenze di un barcollante fantoccio sporco di polvere e dove tutto viene minuzionsamente spiegato a discapito di qualsivoglia appeal legato al mistero della vicenda.

leggi tutto
Recensione
2003
2003

MI PIACEREBBE RIVEDERLI

edoardo di edoardo

Questi 7 films, scelti senza troppo pensarci su, sono tutti accomunati dal fatto che non li ho mai più visti da molti anni e in qualche caso li ho visti una volta sola. Ovviamente non fanno parte della mia collezione…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Beckett di Beckett
8 stelle

Rilettura del classico della Universal, questo film si regge sul bellissimo confronto tra i due protagonisti, Cushing e Lee. Nonostante Lee sia coperto dalle bende rende benissimo il ruolo di un "morto vivente" ante litteram, inoltre Cushing è un personaggio assolutamente normale: non ha le conoscenze di Van Helsing e non ha l'ingegno, la freddezza del barone Frankenstein. E' sì un archeologo…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito