Espandi menu
cerca

Finale a sorpresa

play

Regia di Mariano Cohn, Gastón Duprat

Con Penélope Cruz, Antonio Banderas, Oscar Martínez, José Luis Gomez, Irene Escolar, Melina Matthews, Pilar Castro, Manolo Solo... Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (5)

Trama

Quando un imprenditore miliardario decide di realizzare il più grande film della storia, pretende il meglio. Ingaggia la famosa regista Lola Cuevas (Penélope Cruz) e due attori di grande talento ma con un ego ancora più grande. Passando per una serie di prove sempre più eccentriche, Félix e Iván devono confrontarsi non solo tra loro, ma anche con il peso della propria fama. Chi rimarrà quando le cineprese inizieranno finalmente a girare?

Curiosità

LA PAROLA AI REGISTI

"Mariano Cohn: Da un po’ di tempo volevamo fare un film con Penélope Cruz e Antonio Banderas. A loro piacciano i nostri film ed entrambi gli attori erano interessati a lavorare insieme. Alla fine, ci siamo incontrati a Londra per scambiarci delle idee e abbiamo condiviso con loro il seme di ciò che sarebbe diventato l’asse portante di Official Competition. Ci serviva un terzo protagonista e abbiamo chiamato Oscar Martínez, che aveva già partecipato a un nostro film, Il cittadino illustre, e il cui lavoro piaceva molto a Penélope e Antonio. Mediapro Studio,  che ha prodotto i nostri ultimi due film e con cui abbiamo grande affinità artistica e professionale, ha dimostrato da subito grande impegno nella realizzazione di Official Compeition. L'obiettivo era quello di mostrare, attraverso la finzione, come gli attori costruiscono le emozioni. Il pubblico vedrà i meccanismi, le tecniche, le tattiche e le procedure in gioco.

Gastón Duprat: Ci sono molti esempi cinematografici che mostrano come si fa un film, i problemi di produzione e le difficoltà che comporta la realizzazione di un progetto. Ma la cosa più unica in un film è quello che gli attori riescono a suscitare: farci piangere, farci ridere, generare emozioni. Il film indaga questa relazione complessa e straordinaria, solitamente nascosta alla vista del grande pubblico. Antonio e Oscar sono stati sedotti dalla possibilità di fare un film in cui poter parlare del mestiere e riflettere seriamente sulle questioni che riguardano la professione da una prospettiva privilegiata. Official Competition ruota intorno alle prove che si tengono prima di cominciare le riprese di un film. Ogni prova ha una propria autonomia ed è autoconclusiva, rivelandosi come una sorta di affascinante masterclass su come questi tre talenti della recitazione suscitino emozione nel pubblico. L’opera rivela come questi tre talenti della recitazione riescano a emozionare gli spettatori, trattando allo stesso tempo temi quali il processo di creazione artistica, la competenza professionale, l’ego e il bisogno di prestigio e riconoscimento.

Penélope Cruz è Lola. Premiata ai festival più prestigiosi del mondo e con un'impressionante carriera cinematografica alle spalle, Lola è un'artista radicale, capace di spingere al limite le sue ossessioni e i suoi desideri.

Antonio Banderas è invece Felix. Attore dall'enorme carisma e popolare a livello internazionale, ha recitato in oltre quaranta film. Con moltissima esperienza davanti alla telecamera, conosce i meccanismi e le scorciatoie per manipolare le emozioni del grande pubblico di tutto il mondo.

Oscar Martinez è infine Ivan. Prestigioso insegnante di recitazione e attore lui stesso, è anche uno scaltro intellettuale che detesta il concerto di arte come spettacolo. Chiuso nel suo nichilismo, accetta di tornare a lavorare al cinema agli ordini di Lola, che metterà alla prova le sue sue idee e i suoi pregiudizi sull'arte e sul cinema".

Trailer

Commenti (7) vedi tutti

  • Film di nicchia, grottesco, intellettuale, ma decisamente piacevole.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Asettica e pungente critica sul mondo del cinema. Non si salva nessuno: produttori, registi, attori, premi e passerelle varie e di conseguenza anche quei perdigiorno che scrivono commenti e recensioni sui film. La Cruz con la criniera di un leone è uno spasso e Banderas perfetto e molto portato nel ruolo dell'imbecille.

    commento di bombo1
  • Dopo un inizio sonnacchioso il film finalmente si rivela: un insignificante idiozia con propaganda omosessuale annessa.

    commento di gruvieraz
  • con il consueto piglio dissacrante, specie rivolto alle istitituzioni (Nobel, concorsi in genere), il duo Cohn/Duprat confeziona un'altra "obra maestra". prova attoriale superba di tutto il trio di attori. gustosissima la lettura della sceneggiatura con le sfumature di emozione richieste dalla Cruz, qui in veste di regista stravagante. uno spasso.

    commento di giovenosta
  • Filmetto. Non guardatelo.

    commento di bobino
  • Non avrei saputo immaginare un film più noioso.

    commento di Sladkii
  • Non è facile realizzare un film dove si ride dall'inizio alla fine. Duprat e Cohn ci sono riusciti.

    leggi la recensione completa di unicorno22
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Che succederebbe se un industriale annoiato non riuscisse a spendere i propri milioni e decidesse di investirne una manciata in un’impresa che esce dalla propria comfort zone? Succederebbe che uno stuolo di manager pagati profumatamente si farebbe in quattro per salvare azienda e stipendio. Se tal investimento… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lina di Lina
6 stelle

Opera alquanto singolare questa. Originale a dir poco, a metà strada tra il grottesco e la satira sullo show business, si lascia seguire incuriosendo.   Di trama non ce n'è molta. Tutto ruota attorno all'ego e al narcisismo dei tre protagonisti: una regista e due attori che collaborano al fine di realizzare il più grande film della storia.   Il punto forte di… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

EightAndHalf di EightAndHalf
2 stelle

Gli abissi della comicità più imbarazzante vengono scandagliati con perizia dalla disastrosa collezione di gag di Competencia official di Duprat e Cohn, già autori del Ciudadano Illustre. Nel modo più elementare possibile, i due registi argentini fanno satira spicciola sull’idea contemporanea di arte: Penelope Cruz è una regista dai metodi grotteschi, che… leggi tutto

1 recensioni negative

2023
2023

Recensione

tobanis di tobanis
7 stelle

Più che una commedia, un film grottesco che mette alla berlina un certo mondo. Abbiamo questo super riccone spagnolo che cerca un modo di passare alla Storia, e decide di promuovere un film. Compra i diritti di un libro scritto da un premio Nobel, assolda una regista top e buon lavoro. Le figure centrali del film sono infatti la regista (la solita ottima Penelope Cruz) e i suoi due attori…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2022
2022

Recensione

Lina di Lina
6 stelle

Opera alquanto singolare questa. Originale a dir poco, a metà strada tra il grottesco e la satira sullo show business, si lascia seguire incuriosendo.   Di trama non ce n'è molta. Tutto ruota attorno all'ego e al narcisismo dei tre protagonisti: una regista e due attori che collaborano al fine di realizzare il più grande film della storia.   Il punto forte di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

lao di lao
5 stelle

SINGOLAR TENZONE-“Ci sono film che finiscono con i titoli di coda, altri che possono non terminare mai” sostiene con un sorriso astuto o complice allo spettatore, Penelope Cruz, la quale in “Finale a sorpresa” recita il ruolo di una sofisticata regista.  A che tipo di film allude? A film la cui storia raccontata continua per la sua strada, molto dopo la loro uscita?…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

diomede917 di diomede917
8 stelle

CIAK MI GIRANO LE CRITICHE DI DIOMEDE917: FINALE A SORPRESA   Cinico, Sagace, Tagliente e Spiazzante. Questi sono gli aggettivi giusti per descrivere Finale a Sorpresa il nuovo film della tremenda coppia Gastón Duprat e Mariano Cohn che già a Venezia si erano presentati con Il Cittadino Illustre che portò la Coppa Volpi al protagonista Oscar Martinez che è…

leggi tutto

Recensione

unicorno22 di unicorno22
8 stelle

Film trattato male a Venezia 78 per quanto riguarda almeno il palmarés (non per le recensioni) e forse distribuito anche peggio, considernado che spesso in Italia a fine Aprile il grande schermo è già diventato un simbolo invernale. Non è la prima volta che il cinema prende in giro se stesso trasformandosi in meta cinema, autocitandosi e prendendosi in giro,…

leggi tutto

Recensione

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Che succederebbe se un industriale annoiato non riuscisse a spendere i propri milioni e decidesse di investirne una manciata in un’impresa che esce dalla propria comfort zone? Succederebbe che uno stuolo di manager pagati profumatamente si farebbe in quattro per salvare azienda e stipendio. Se tal investimento…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 18 aprile 2022
locandina
Foto
2021
2021

I Magnifici del 2021

port cros di port cros

Il 2021 finisce e abbiamo ancora il Covid-19 in mezzo ai coglioni, scusate il francesismo, e al cinema bisogna andare con il Super Green Pass e la mascherina FFP2. Alla fine del 2022 potremo dire di essercelo lasciato…

leggi tutto
Playlist

Venezia 78

obyone di obyone

Posata una lapide marmorea sulla prima tribolata settimana al Lido dal lunedì della seconda sembra che la Mostra si sia svuotata. Riescono a prenotare persino i bradipi di colore blu e probabilmente quelli verdi…

leggi tutto
locandina
Foto

Venezia 2021: i magnifici 8

port cros di port cros

A qualche giorno dal mio rientro dalla 78ma Mostra, a cui ho partecipato dal 31 agosto al 5 settembre 2021, ecco la lista degli otto migliori film, quelli a cui ho concesso almeno le tre stelle e mezza di valutazione.…

leggi tutto
Playlist

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 78 - CONCORSO Un ricchissimo imprenditore giunto alla soglia delle 80 primavere, decide che intende essere ricordato come benefattore e, dopo aver vagliato le opportunità, decide di finanziare un film tatto da un libro molto noto, la cui trasposizione viene affidata ad una eccentrica quanto apprezzata cineasta ossessionata dal metodo. Costei sarà attorniata…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

port cros di port cros
8 stelle

78ma MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2021 – IN CONCORSO   Un milionario ottantenne, interessato a lasciare una memoria durevole di sé che vada oltre i bilanci in attivo, decide di costruire un ponte e di produrre un film, affidando l'adattamento di un romanzo di successo i cui diritti ha pagato a caro prezzo, alla premiata ma imprevedibile regista Lola Cuevas (una riccioluta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito