Espandi menu
cerca

Una famiglia mostruosa

play

Regia di Volfango  De Biasi

Con Massimo Ghini, Lucia Ocone, Pasquale Petrolo, Ilaria Spada, Paolo Calabresi, Cristiano Caccamo, Emanuela Rei, Barbara Bouchet... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Infinity
  • Tim Vision
  • Prime Video
  • Prime Video
In STREAMING

Trama

Una giovane coppia di studenti fuori sede – Adalberto e Luna - si incontra e si innamora. Lontani da casa, i due non hanno occasione di conoscere le rispettive famiglie, ma quando lei resta incinta, Adalberto si vede costretto a portarla dai suoi, sebbene faccia di loro un ritratto poco lusinghiero, tant'è che osserva scherzosamente: "ne parli come se fossero dei mostri". La ragazza non sa quanto sia vicina alla verità: Vladimiro, il futuro suocero, è infatti un vampiro, sua moglie Brunilde una strega, il fratello di lei un Frankenstein, la sorellina Salmetta una Vampiretta e la nonna un fantasma. Lo stesso Adalberto è un lupo mannaro, che però aspira a una vita normale e finora è riuscito a nasconderle la sua identità. La coppia si presenta così al castello di famiglia dove Adalberto spera di scoprire attraverso uno specchio magico l'identità del nascituro: ovvero sapere se verrà umano o mostro. Il tutto nascondendo la verità alla ignara Luna e cercando di proteggerla dall'ostilità dei suoi, che mal sopportano l'idea del matrimonio con una umana. Tutto si complica con l'arrivo inaspettato della famiglia di lei – Nando, Stella, nonno Paride e il piccolo Ivano. I genitori Nando e Stella sono umani solo di nome: poiché si rivelano talmente rozzi, volgari e venali da meritarsi a pieno titolo l’appellativo morale di "mostri". Il confronto fra le due famiglie si sviluppa con un rutilante corollario di equivoci e doppi giochi fino alla scoperta finale della verità, rivelando i sorprendenti risvolti di questa specialissima gravidanza.

 

Curiosità

LA PAROLA AL REGISTA

"Una famiglia mostruosa nasce dal desiderio di tornare a giocare con l’immaginario dell’infanzia, popolato da mostri grotteschi e figure della fantasia che possano divertire tutta la famiglia.

È proprio la famiglia il centro dell’architettura narrativa, con le sue dinamiche fatte di equilibri e contrasti, di affetti profondi e ordinaria follia.

Non conosci mai profondamente qualcuno finché non conosci la sua famiglia, la storia, le contraddizioni, le note che la rendono unica, imperfetta e definita dal fatto di costituire un’eccezione.

Una commedia familiare, di costume e di classe, che scorre su un doppio binario e mette a confronto i mostri letterari e i mostri dei nostri tempi, dimostrando come per ciascuno il mostro sia sempre “l’altro”.

Questo film indaga il tema dell’accettazione della diversità, esplorando i luoghi comuni, rielaborandoli e caratterizzandoli in una dimensione fantastica, per raccontare come ogni famiglia sia mostruosa a modo suo.

Sul piano stilistico è stato estremamente interessante lavorare con gli attori sulle maschere, riuscire ad accompagnarli in una recitazione inedita, immaginifica e sorprendente. Ho potuto, inoltre, affrontare la sfida dell’utilizzo degli effetti speciali, che richiedono complessi tecnicismi e lunghi tempi di lavorazione, ma che sullo schermo scorrono in un istante, e funzionano davvero solo se non si percepisce che esistano".

Commenti (5) vedi tutti

  • Favoletta per tutta la famiglia dai toni fantasy e grotteschi che è essenzialmente un mix/omaggio di "Ti presento i miei" e "La famiglia Addams". Personaggi sopra le righe e morale finale abbastanza scontata, ma confezione di discreto livello.

    commento di Fanny Sally
  • Apprezzabile parabola sulla diversità, che fonde con stile e classe fantasy e commedia, pagando un evidente tributo alla Famiglia Addams e Ransie la strega. Destinato a piacere a chi apprezza il genere.

    leggi la recensione completa di Lina
  • Brutta copia della famiglia Addams. La Rei più bella che brava.

    commento di gruvieraz
  • Serve l'ingresso del coattissimo Lillo per dare vivacità a un film che invece quando prova a essere più "raffinato" finisce per gettarsi su gag vetustissime e di impatto minimo. Un po' meglio qundo si percorre la strada "becera", ma non tanto. Poi si sfocia a un finale moraleggiante di bassa lega.

    commento di silviodifede
  • Gli Addams in versione italiana. Ghini e Calabresi fenomenali, Lillo invece a sto giro perde qualcosa. Si ride

    commento di argo979
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lina di Lina
8 stelle

Vidi questo film al cinema nel periodo in cui uscì. Mi incuriosì e attirò il tema perché amo sin da bambina le storie che hanno per soggetto i freaks e poi, mi andava di guardare una commedia italiana diversa una volta tanto.   Dopo aver visto il trailer, non avevo grandi aspettative. Mi sembrava una commedia demenziale, con battute elementari, vecchie come il… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

Uscito al cinema il 25 novembre e distribuito da 01 Distribution, Una famiglia mostruosa di Volfango De Biasi tenta una strada decisamente inedita per il cinema nostrano con una commedia alla Ti presento i miei che “scherza” con gli stilemi dell’horror, strada storicamente battuta da inglesi e americani, in un gioco di rimandi e omaggio al genere che, seppur a tratti, comunque… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Luna è incinta di Adalberto: è giunta l'ora di conoscere la sua famiglia. Adalberto l'ha sempre descritta come una famiglia di mostri e, in effetti, tale è: una strega, due vampiri, uno zombie, un fantasma. Ma quella di Luna, pur composta da esseri umani, non è poi tanto meglio. Dopo le iniziali e inevitabili diffidenze, i parenti dei due ragazzi finiscono per andare… leggi tutto

1 recensioni negative

2022
2022

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Luna è incinta di Adalberto: è giunta l'ora di conoscere la sua famiglia. Adalberto l'ha sempre descritta come una famiglia di mostri e, in effetti, tale è: una strega, due vampiri, uno zombie, un fantasma. Ma quella di Luna, pur composta da esseri umani, non è poi tanto meglio. Dopo le iniziali e inevitabili diffidenze, i parenti dei due ragazzi finiscono per andare…

leggi tutto
Recensione

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

Uscito al cinema il 25 novembre e distribuito da 01 Distribution, Una famiglia mostruosa di Volfango De Biasi tenta una strada decisamente inedita per il cinema nostrano con una commedia alla Ti presento i miei che “scherza” con gli stilemi dell’horror, strada storicamente battuta da inglesi e americani, in un gioco di rimandi e omaggio al genere che, seppur a tratti, comunque…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Lina di Lina
8 stelle

Vidi questo film al cinema nel periodo in cui uscì. Mi incuriosì e attirò il tema perché amo sin da bambina le storie che hanno per soggetto i freaks e poi, mi andava di guardare una commedia italiana diversa una volta tanto.   Dopo aver visto il trailer, non avevo grandi aspettative. Mi sembrava una commedia demenziale, con battute elementari, vecchie come il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2021
2021
locandina
Foto
Uscito nelle sale italiane il 22 novembre 2021
Volfango  De Biasi
Foto
locandina
Foto
Massimo Ghini, Paolo Calabresi, Lucia Ocone, Sara Ciocca
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito