Trama

Preoccupato per l'avanzata dei buddisti e per il boom tra i giovani delle discoteche e delle droghe, il Papa decide di inagurare la Televisione Vaticana con uno spettacolo di varietà in mondovisione. La regia viene affidata a Martin Scorsese che interpella la compagnia di Renzo Arbore.

Note

Più che un film, uno scherzo surreale, autoironico, e una presa in giro di Papa Wojtyla (eletto nel 1978), gran sportivo e "comunicatore". Alcune gag sono esilaranti: quella del "Signore sia con voi" riferita a Marenco, il monologo di Benigni sul Giudizio Universale, la canzone "Non correre papà", "Azzurro" interpretata dal coro a bocca chiusa e pernacchie, Abatantuono che spiega l'Inferno di Dante, la sigla della televisione vaticana sulle note dell'Internazionale dei lavoratori. Ma visto oggi il film comunica un senso di provvisoria inventiva piuttosto appannato. Particine per Scorsese, Isabella Rossellini, Michel Pergolani, Mariangela Melato eccetera.

Commenti (5) vedi tutti

  • Follemente geniale.

    commento di silviodifede
  • Un film comico fatto un po' alla buona ma ricco di intelligenza e di trovate strepitose ed esilaranti.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Geniale trasposizione di una storia "vecchia" in due mondi diversi mischiati con cura. Irriverente e scanzonato come purtroppo non se ne vedono più. Per intenditori.

    commento di bebabi34
  • La banda di Arbore e compagni non mi ha mai entusiasmato a livello di comicità,in questo film non manca la fantasia ma è di un umorismo cialtrone.

    commento di wang yu
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Eliaabbondanza di Eliaabbondanza
6 stelle

Renzo Arbore: cantautore a volte geniale, realizzatore e presentatore di programmi televisivi da annoverare tra i più intelligenti ed esilaranti prodotti in Italia, aventi un sottile umorismo, una graffiante satira ed un cast di comici in stato di grazia di cui i programmi odierni non usufruiscono più. Ha saputo rilanciare la canzone napoletana nel mondo( impresa in cui , assieme… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

ilconformista di ilconformista
8 stelle

Arbore e la sua allegra compagnia de "L'altra domenica", programma tv andato in onda a fine anni '70 (tra i quali compaiono Roberto Benigni, Isabella Rossellini, Andy Luotto, Milly Carlucci, Mario Marenco, le Sorelle Bandiera) vengono chiamato dall'allora Papa Giovanni Paolo II per avvicinare i giovani alla Chiesa attraverso la tv. Il film è tutto uno scherzo, una presa in giro rispettosa "del… leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

maso di maso
2 stelle

Negli anni della Demagogia Clericana meglio nota come D(el) C(azzo).....ricordate EcCe Dumbo? Il malgoverno dei Demo Morselli Cristiani? Negli anni di Papà vuoi Teela? No preferisco He-Man o Skeletor.....al massimo Horko o Trap Jaw alla peggio TrapPattoni. Negli anni di San Dro X Ti = Ni...stavolta i tedeschi non ci prendono più.. il MeditAbbondio Peroni endovenosi Renzo Tramaglino Arborea… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Eliaabbondanza di Eliaabbondanza
6 stelle

Renzo Arbore: cantautore a volte geniale, realizzatore e presentatore di programmi televisivi da annoverare tra i più intelligenti ed esilaranti prodotti in Italia, aventi un sottile umorismo, una graffiante satira ed un cast di comici in stato di grazia di cui i programmi odierni non usufruiscono più. Ha saputo rilanciare la canzone napoletana nel mondo( impresa in cui , assieme…

leggi tutto
2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

perdeovincoerio di perdeovincoerio
10 stelle

Narrazione di spettacolo assoluto. II nostro paese cade dalle risate... per scene di divertimento e quella specie di cast migrantes esordiente che ti fa, parla a sproloquiando altrettanto di altre cose per tediosi trucchetti insensati della comicità, forse, però è di divertimento assoluto, piùttosto che con l'emetto e bombe a mano, in realtà non…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Il Papa vuole rilanciare il cattolicesimo ed assume una troupe televisiva di disadattati. C'è però qualche cardinale in disaccordo. Volutamente strampalato e caotico, è un film comico fatto un po' alla buona ma ricco di intelligenza e di trovate strepitose ed esilaranti. Arbore dirige bene il suo circo, ogni attore funziona e Benigni qui è al meglio di…

leggi tutto
Recensione
2014
2014
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

maso di maso
2 stelle

Negli anni della Demagogia Clericana meglio nota come D(el) C(azzo).....ricordate EcCe Dumbo? Il malgoverno dei Demo Morselli Cristiani? Negli anni di Papà vuoi Teela? No preferisco He-Man o Skeletor.....al massimo Horko o Trap Jaw alla peggio TrapPattoni. Negli anni di San Dro X Ti = Ni...stavolta i tedeschi non ci prendono più.. il MeditAbbondio Peroni endovenosi Renzo Tramaglino Arborea…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
8 stelle

Renzo Arbore e la sua brigata vengono convocati da Giovanni Paolo II perché conducano un programma sulla tv vaticana, di modo che l'immagine della Chiesa si modernizzi un pochino. Irriverente satira contro la chiesa, il film di Arbore è pieno di belle battute (coadiuvate da ottimi comici come Benigni, che spesso ruba la scena agli altri), gag divertenti e di libertà stilistiche, anche se la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

ilconformista di ilconformista
8 stelle

Arbore e la sua allegra compagnia de "L'altra domenica", programma tv andato in onda a fine anni '70 (tra i quali compaiono Roberto Benigni, Isabella Rossellini, Andy Luotto, Milly Carlucci, Mario Marenco, le Sorelle Bandiera) vengono chiamato dall'allora Papa Giovanni Paolo II per avvicinare i giovani alla Chiesa attraverso la tv. Il film è tutto uno scherzo, una presa in giro rispettosa "del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Papi, vescovi e cardinali

Redazione di Redazione

(...e papesse). Il vicario di Cristo in terra vanta anche lui una cinematografia. Non sempre è protagonista - come il ruolo imporrebbe: a volte è una figura secondaria, a volte è marginale (absit iniuria verbis). Ma…

leggi tutto
Playlist
2012
2012
Trasmesso il 4 dicembre 2012 su Rai Movie

Recensione

glm di glm
6 stelle

vota antonio un par di balle (lui) lo è sicuramente, lusi (lei) ancora qui siamo?  ok,rimbrotto di tarda primavera-inizio estate.  via! abbiamo un pap(p)a -papocchio che spara a vanvera e noi stiamo anche ad ascoltarlo. criminali nazisti liberi e banditi sepolti vicino ai papi,roba grossa roba da matti,roba da non crederci neanche se la vedessi coi tuoi occhi e i corvi che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 3 maggio 2012 su Rai Movie
2011
2011

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
8 stelle

Valore storico: prendere questo film e metterlo in bella mostra in un museo del cinema, classificarlo come "film che non faranno mai più", almeno non in Italia. Film: discontinuo in molte cose, ma unito da una vena surreale che non si esaurisce mai. Un'opera prima intelligente, divertente, piena di sorprese e gag geniali. Arbore e Benigni, ovviamente, sono sopra tutti (il comico toscano…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito