Espandi menu
cerca

Trama

L'agente segreto Quiller viene mandato a Berlino con l'incarico di scoprire i capi di una misteriosa e altrettanto spietata organizzazione neonazista che ha come scopo principale quello di impadronirsi del potere in Germania. Quiller, ben consapevole del fatto che l'agente che l'aveva preceduto nello stesso incarico è misteriosamente scomparso, decide comunque di agire da solo e senza armi. Anzi fa di tutto per farsi notare e si fa volutamente rapire e drogare per trovarsi nel quartiere generale della misteriosa organizzazione.

Note

Tratto dal libro "The Berlin Memorandum" di Adam Hall il film sta tutto nella sceneggiatura di Harold Pinter.

Commenti (2) vedi tutti

  • Modesto film di spionaggio

    leggi la recensione completa di Ethan01
  • Senta Berger illumina una spy-story sotto ritmo e con poco mistero, dove non si avverte mai concretamente nessuna minaccia che incombe.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Ethan01 di Ethan01
6 stelle

L'agente Quiller (George Segal) viene inviato a Berlino per indagare sulla misteriosa uccisione di due suoi colleghi per mano di un organizzazione neonazista. Basato sul libro "The Berlin Memorandum" del 1965 di Elleston Trevor, un film di spionaggio dalle premesse promettenti ma in ultima analisi sostanzialmente deludente. La sceneggiatura del noto drammaturgo Harold Pinter, lungi dall'essere… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Uno script di Pinter che lo ha distinto da un qualsiasi prodotto di spionaggio dell`epoca. Si punta molto non ulla suspense, ma sulle situazioni e sui caratteri dei personaggi. Gli attori sono di prima scelta tutti, l`ambientazione e` ottima ed in tema con il periodo che affronta, l`argomento si differenzia da un soggetto di spionaggio di routine. leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Voltaire di Voltaire
2 stelle

E' un modesto film nonostante i prestigiosi interpreti. La trama e' banale il finale molto peggio. Il regista ha perso l'occasione di firmare una buona opera di spionaggio . L'ha sciupata non essendo riuscito ad essere convincente. il protagonista e un agente segreto che ha ricevuto l'incarico di sgominare una banda di neonazisti i quali , nonostante la losca attività, sembrano delle… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

George Sanders, "un uomo terribile"

Ethan01 di Ethan01

"Caro Mondo, ti lascio perché sono annoiato.   Penso di aver vissuto abbastanza a lungo. Ti lascio con le tue preoccupazioni in questa soave fogna. Buona fortuna."   Nell'aprile del 1972 George…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Ethan01 di Ethan01
6 stelle

L'agente Quiller (George Segal) viene inviato a Berlino per indagare sulla misteriosa uccisione di due suoi colleghi per mano di un organizzazione neonazista. Basato sul libro "The Berlin Memorandum" del 1965 di Elleston Trevor, un film di spionaggio dalle premesse promettenti ma in ultima analisi sostanzialmente deludente. La sceneggiatura del noto drammaturgo Harold Pinter, lungi dall'essere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2017
2017

Recensione

Voltaire di Voltaire
2 stelle

E' un modesto film nonostante i prestigiosi interpreti. La trama e' banale il finale molto peggio. Il regista ha perso l'occasione di firmare una buona opera di spionaggio . L'ha sciupata non essendo riuscito ad essere convincente. il protagonista e un agente segreto che ha ricevuto l'incarico di sgominare una banda di neonazisti i quali , nonostante la losca attività, sembrano delle…

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

L'intento era lodevole, mettere in scena un agente segreto grigio e impiegatizio, più vicino allo Harry Palmer di Ipcress che a James Bond, e dotato più che del tipico humour britannico di uno spiccato senso dell'assurdo, che in certi momenti sembra derivare, via Harold Pinter (sceneggiatore di questa anomala spy story), da Ionesco e dalla sua Cantatrice calva. Un po' meno convince la trama,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2009
2009

Recensione

coldbici di coldbici
6 stelle

una spy-story insolita per l'epoca, senza dubbio (soprattutto si nota la differenza nell'ironia dei personaggi rispetto a film dello stesso genere ma d'oltreoceano). Più che la trama, funziona il cocktail delle personalità tratteggiate. Comunque fa sorridere più di una volta l'ingenuità di alcune situazioni....altri tempi! Non so se il protagonista abbia salito qualche scalino nella sua…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2007
2007
Trasmesso il 12 dicembre 2007 su La7
Trasmesso il 7 agosto 2007 su La7
Trasmesso l'8 febbraio 2007 su La7
2006
2006
Trasmesso l'11 agosto 2006 su La7
2005
2005

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Uno script di Pinter che lo ha distinto da un qualsiasi prodotto di spionaggio dell`epoca. Si punta molto non ulla suspense, ma sulle situazioni e sui caratteri dei personaggi. Gli attori sono di prima scelta tutti, l`ambientazione e` ottima ed in tema con il periodo che affronta, l`argomento si differenzia da un soggetto di spionaggio di routine.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito