Trama

L'anziano vedovo Shikichi si finge intenzionato a risposarsi; ma è solo un espediente per convincere l'affezionatissima figlia Noriko a sposarsi a sua volta e a non sacrificare la propria esistenza per restare vicina al padre. Capolavoro di uno dei più importanti autori del cinema giapponese nel suo stile mirabile, limpido e asciutto, di prodigiosa essenzialità.

Commenti (3) vedi tutti

  • Punto di (ri)partenza per il cinema di Ozu e primo racconto familiare del più grande autore orientale di sempre. Da guardare e riguardare.

    leggi la recensione completa di Stanley42
  • 8.5

    commento di nico80
  • Un esempio eccellente e fra i più espressivi dello stile semplice e lucido di Ozu che riesce a cogliere profondi drammi quotidiani e tematiche solo esteriormente trattenute con compostezza, ma che celano forti passioni.8 1/2

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Un vedovo che si avvicina alla vecchiaia vive con una figlia di 27 anni ancora nubile, che ritiene suo obbligo prendersi cura del padre. La zia della ragazza critica questa situazione ed esercita delle pressioni sul fratello per combinare un matrimonio per la nipote Noriko.  Il padre, che fa il professore nella vita di tutti i giorni, pensa come a un possibile candidato ad Hattori,… leggi tutto

11 recensioni positive

Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Stanley42 di Stanley42
10 stelle

  “Il cinema di Ozu è un cinema gentile”. Questa la definizione che diede il compianto Abbas Kiarostami della filmografia di Ozu, frase che meglio di qualunque altra riesce a descrivere l’importantissima attività filmica del cineasta giapponese. È infatti la gentilezza nei confronti dello spettatore la cifra stilistica dei film di Ozu, che si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Disponibile dal 5 aprile 2016 in Dvd a 14,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2013
2013

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
10 stelle

Un vedovo, temendo che la figlia rimanga per sempre in casa e non si sposi mai, le dice di stare per sposarsi (ovviamente mentendole) con un'altra donna, e che quindi sarà questa e prendersi cura di lui. Forse il film più importante, significativo e bello dell'ottima carriera di Ozu, in cui si concentrano tutte le tematiche principali del suo cinema, tra cui la grande importanza data all'area…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Un vedovo che si avvicina alla vecchiaia vive con una figlia di 27 anni ancora nubile, che ritiene suo obbligo prendersi cura del padre. La zia della ragazza critica questa situazione ed esercita delle pressioni sul fratello per combinare un matrimonio per la nipote Noriko.  Il padre, che fa il professore nella vita di tutti i giorni, pensa come a un possibile candidato ad Hattori,…

leggi tutto

Il paradiso di Yasujiro Ozu

chilex di chilex

Quando fu chiesto al regista Wim Wenders cosa fosse per lui il Paradiso disse: "la cosa piu' simile al Paradiso che abbia mai incontrato e' il cinema di Ozu". Da non dimenticare il sorriso di una delle muse del regista…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Estonia di Estonia
8 stelle

L’intensità del legame tra padre e figlia è resa dalla calibratissima armonia delle immagini quotidiane. Inquadrature in gran parte fisse e lunghe carrellate, dense però di un sentimento di profonda commozione. Il distacco necessario perché la figlia possa prendere la sua strada comporta però per l’uomo il sacrificio doloroso della solitudine. E…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

L'ELEGANZA DEL RICCIO

LAMPUR di LAMPUR

Mi prendo la libertà di propagandare, in via anomala e straordinaria, un libro anzichè un film. Innanzitutto in virtù dei riferimenti cinematografici offerti da Muriel Barbery, scrittrice francese già docente di…

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito