Il posto delle fragole

Regia di Ingmar Bergman

Con Victor Sjöström, Bibi Andersson, Ingrid Thulin, Gunnar Björnstrand Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Google Play
  • RakutenTv
In STREAMING

Trama

L'anziano professor Isak Borg, un luminare della medicina, si reca a ritirare un ambito riconoscimento nell'Aula Magna dell'Università di Lund. Prima di intraprendere il viaggio fa un sogno premonitore che lo invita a riconsiderare tutta la sua vita. Nel lungo viaggio lo accompagna la nuora Marianne che è in crisi con il marito, un uomo gelido ed egoista. La sosta presso la casa natale di Borg è l'occasione per ripensare al passato e ritornare nel "posto delle fragole".

Note

È uno dei capolavori del regista svedese che traccia, tra sogno e incubo, l'itinerario esistenziale di un uomo avviato, non serenamente, verso la morte. Il film ottenne l'Orso d'oro al festival di Berlino e numerosi altri premi in tutto il mondo.

Commenti (26) vedi tutti

  • Veramente un capolavoro. Tra il film di questo regista forse è l’unico che lancia forse un messaggio di speranza

    commento di arwen88
  • Ma.. stringendo.. questo film, è divertente, istruttivo, avvincente o che altro ?? Niente di tutto questo. Anche se ben girato, l'ho trovato noioso, inutile; voto 2

    commento di stokaiser
  • I nostri rapporti con il prossimo si limitano, per la maggior parte, al pettegolezzo e a una sterile critica del suo comportamento. Questa constatazione mi ha lentamente portato a isolarmi dalla cosiddetta vita sociale e mondana.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Parlate con sincerità ai vostri cari ve li avvicinerete e sarete meno soli! Bellissimo film di un Bergman stranamente solare e ottimista. Per imparare dai film ad accettare la vecchiaia ed a viverla più serenamente oltre a questo film vedete anche Umberto D e Vivere di Kurosawa.

    commento di marco bi
  • Ok leggendo la Storia il Film sembra anche molto triste ed infatti proprio lo e' e lo Spettatore ne risente assai,almeno gli Attori se la cavano bene anche se la visione risulta assai ostica.voto.4.

    commento di chribio1
  • Un grande film sopratutto per l'epoca in cui e' stato realizzato. Insomma grande cinema e bei ricordi!

    commento di robni
  • cito quanto detto da un altro commentatore "dire che è un capolavoro è un luogo comune, ma bisogna dirlo" Grazie, Ingmar, per essere esistito

    commento di lemarquis
  • 9/10: bellissimo viaggio onirico, reale ed esistenziale fra passato e presente. Tutto ha l'intensità giusta ed il giusto livello di contrasto fra caratteri, età e vitalità.

    commento di Florian Klose
  • Voto 8. Capolavoro intimistico esistenziale, tra i più alti e raffinati di tutta la storia del cinema. [25.02.2010]

    commento di PP
  • Uno dei capolavori di Bergman.Ottimo il protagonista(un regista che è stato il maestro proprio di Bergman)

    commento di antonio de curtis
  • uno dei più bei film che abbia mai visto. Intenso, provocatorio, surreale, viscerale… perfetto. Bergman riesce a mettere in scena un vero e proprio dramma.

    commento di willywonka14
  • ciao

    commento di blade runner il cacciatore
  • davvero un grande film.

    commento di florentia viola
  • commento di Dalton
  • Dalla mia memoria fuoriescono due sequenze: quella del sogno delirante e quella nel giardino "della memoria"…Splendido. Devo rivederlo prima o poi…

    commento di carlos brigante
  • 7/10

    commento di alex77
  • il capolavoro di Bergman denso di scene memorabili e capace di coinvolgerti nell analisi introspettiva anche grazie alle eccezionali prove degli attori

    commento di howard76
  • Effettivamente chi ha espresso il giudizio precedente deve avere dei problemi molto più seri. "Il posto delle fragole" è un capolavoro assoluto. Probabilmente non tutti riescono ad apprezzarlo.

    commento di sasso67
  • se i veri problemi fossero quelli che preoccupano Bergman, questo mondo sarebbe l'Eden

    commento di bocchan
  • Talmente bello da farti piangere!

    commento di woolf79
  • Sono senza parole! Capolavoro è dir poco!!!! Perfetto sotto tutti i punti di vista!!! L'incubo iniziale è da brivido!!!!

    commento di cinefilo87
  • 9

    commento di incallito
  • Una storia commovente che ti arriva dritta al cuore.Capolavoro.

    commento di gio83
  • Il film ( forse) più bello, più poetico, più bergmaniano, il film più film di tutti i tempi. Grande Bergman

    commento di mise en scene 88
  • molto ben fatto,delicatissimo,coi personaggi ben delineati e dialoghi bellissimi

    commento di sarix
  • Eccellente. Straordinario. Non solo dal punto di vista tecnico (la sequenza del primo sogno è da urlo) ma anche da quello artistico, dato che offre molti spunti di riflessione (la vita, la solitudine, l'amore). CAPOLAVORO.

    commento di valien88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

  • Orso d'Oro al Festival di Berlino 1958
Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
10 stelle

Il mio sentimento della vita si fonda nella salda persuasione che la solitudine non è per nulla qualcosa di raro o di singolare, qualcosa di peculiare solo a me e pochi altri uomini solitari, ma il fatto ineluttabile, centrale dell’esistenza umana. (Thomas Wolfe)   Smultronstället (Il posto delle fragole) è un’opera chiave nel percorso artistico in… leggi tutto

47 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Premessa: è il primo film di Bergman che vedo. Forse anche l'ultimo? Scherzo. Non credo di abbandonare già adesso il maestro svedese, però questo tanto osannato film non mi è parso poi così grande. O, forse, non ha toccato le mie corde cinefile. Pur recitato benissimo, immerso in un bianco e nero splendido che fa risaltare, fra le altre cose, tutta la bellezza… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Bellociuffo di Bellociuffo
stelle

forse il film d'autore per eccellenza, diretto da Bergman in maniera ineccepibile per l'epoca(il sogno iniziale è da manuale) e tirato avanti da sottili fili psicologici giocati anche coi personaggi che si avvicendano per tutta la sceneggiatura. Insomma un film "psicanalitico" su cui si potrebbe scrivere molto e di più per i suoi significati e i suoi sensi nascosti e che è consigliabile… leggi tutto

2 recensioni negative

2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
10 stelle

50 anni di lavoro prestigioso come accademico e dottore, un figlio, una domestica per le faccende di casa ed un'esistenza creduta fino a quel momento tranquilla, fino a che uno strano sogno sconvolge la vita borghese del professor Isak Borg (Victor Sjostrom); l'uomo si trova in un posto tangibile e concreto, molto attinente alla realtà, eppure così straniante e allucinato con quel…

leggi tutto

La morte che rimane

Peppe Comune di Peppe Comune

Quando dimenticare già significa morire, e curarsi della morte vuol dire sottrarre la vita dalle pene dell'oblio. I corpi dei defunti stanno lì, immobili, e si fanno specchio della triste solitudine…

leggi tutto

What's Up, Doc?

mck di mck

Dedicato agli evasori/frodatori fiscali che adesso donano, tipo il priapico batrace tritacco. Dedicato a chi per anni, lustri e decenni ha tagliato i fondi alla sanità pubblica, e adesso dona, tipo…

leggi tutto
2019
2019

Recensione

alexio350 di alexio350
8 stelle

Un vecchio medico deve fare un viaggio in macchina per ritirare un premio, ma il viaggio si trasformerà in un tuffo nel passato alla ricerca di se stesso. La vecchiaia porta appunto a questo: alla necessità di confrontarsi con quello che si è stati lungo il percorso. Il medico anziano dovrà fare i conti con i propri errori e i propri torti, infatti mentre tutti lo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Giugno 2019

LorismaL di LorismaL

Prosegue il mio diario...con le visioni di Giugno (Film ordinati per anno di uscita). Continua il viaggio nella storia del cinema, dai primi di Fellini agli Spider-Man di Raimi, dai nuovo cinema tedesco ai…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

champagne1 di champagne1
10 stelle

Il professor Isaak Borg è agitato in attesa della cerimonia pubblica per il suo giubileo professionale. Svegliandosi in piena notte a causa di un incubo, decide impulsivamente di recarsi a Lund, la sede della cerimonia, in auto piuttosto che in aereo. Sarà per lui l'occasione per ripercorrere non solo uno spazio fisico, ma anche le tappe del tempo che l'hanno portato ad essere…

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito