Trama

Perso da poco il padre, Peter riunisce a casa propria i suoi vecchi compagni d'università, dopo un decennio, per il veglione di fine anno. Passioni, ansie, problemi vari vengono a galla sotto la scorza di una goliardia ormai fuori tempo massimo. Alla fine, Peter annuncia il vero motivo per cui ha organizzato la riunione.

Note

Un Branagh dai toni voluamente smorzati, senza sottolineature vibranti, per un film che riesce a rendere il clima gelido della restaurazione thatcheriana, del benessere conservatore e del consumismo sfrenato. Dialoghi intelligenti per ottimi interpreti.

Commenti (1) vedi tutti

  • film mediocre che mette in risalto la vera natura umana:l'inadeguatezza

    commento di andrewkamp
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

versa88 di versa88
6 stelle

La risposta inglese al "grande freddo" anni 80 americano. La trama è simile, una morte riunisce vecchi amici che si sono persi di vista per un lungo periodo, e che hanno vissuto separati e in maniera diversa lo scorrere inesorabile della storia e dei suoi cambiamenti. A riunire il sestetto è Peter, che ereditata dal defunto padre un'immensa villa nella campagna inglese decide di… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

howl di howl
4 stelle

tentativo d'imitazione nn riuscito del grande "Grande freddo".la 1ª parte è ben orkestrata kon brio sapiente,ma Branagh nn riesce mai a kontenersi e,durante la 2a,skonfina nella malinconia karatterizzata dall'entrata in scena di kontinui luoghi komuni.la moglie Emma è sempre un gradino sopra gli altri leggi tutto

1 recensioni negative

2015
2015
2012
2012
2011
2011

Malattia

Redazione di Redazione

Per Gautama l'incontro con la malattia - al pari di quello con la vecchiaia e la morte - fu decisivo per la comprensione dell'esistenza della sofferenza dell'umanità. Anche per il cinema, spesso, le cose van così e…

leggi tutto
Playlist

Recensione

versa88 di versa88
6 stelle

La risposta inglese al "grande freddo" anni 80 americano. La trama è simile, una morte riunisce vecchi amici che si sono persi di vista per un lungo periodo, e che hanno vissuto separati e in maniera diversa lo scorrere inesorabile della storia e dei suoi cambiamenti. A riunire il sestetto è Peter, che ereditata dal defunto padre un'immensa villa nella campagna inglese decide di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Stile "Il grande freddo". Pellicola scritta da Rita Rudner "Gli amici di Peter" ha un gran ritmo, è divertente e malinconico nel finale. Il cast è ottimo, tutti molto bravi. Colonna sonora molto anni '80 e simpatica. Davvero molto bello, mi è proprio piaciuto.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2009
2009

Recensione

pierpy di pierpy
6 stelle

E' una commedia made in UK molto carina e godibilissima , ha un pregio riesce sempre a tirarti fuori qualche risata!

leggi tutto
Recensione

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Bisogna almeno riconoscere che le rimpatriate in stile Il grande freddo sono più briose e meno deprimenti di certi bilanci generazionali che affliggono il cinema italiano. Un gruppo di compagni di studi (e soprattutto di attività teatrale), molto uniti ai tempi del college, si ritrovano anni dopo per passare un capodanno insieme; solo all’ultima scena si apprenderà che…

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

whiteeyes di whiteeyes
8 stelle

l'aria che si respira non equivale a quella che intravedi nella riunione di questi amici.ogn'uno di loro porta con se le proprie esperienze,le manie e le imperfezioni che,dopo anni,mutano e vengono allo scoperto in un contesto alquanto singolare e grottesco.interpreti perfetti e nella parte per un film che porta a guardarsi allo specchio.

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

howl di howl
4 stelle

tentativo d'imitazione nn riuscito del grande "Grande freddo".la 1ª parte è ben orkestrata kon brio sapiente,ma Branagh nn riesce mai a kontenersi e,durante la 2a,skonfina nella malinconia karatterizzata dall'entrata in scena di kontinui luoghi komuni.la moglie Emma è sempre un gradino sopra gli altri

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Uccisioni a mezza bocca

Dying Theatre di Dying Theatre

L’assurdo dover mistificare ovunque e in ogni attimo. La natura umana così tanto fragile. E cattiva. Il sadico volermi fare diventare come voi. Senza via di scampo. Una resa così tragica, così incondizionata.…

leggi tutto
Playlist
2004
2004
2003
2003

Natale alternativo...

montelaura di montelaura

E se la TV passasse finalmente qualcosa di diverso, durante le Feste Natalizie? Ecco una lista di film di 'sapore' natalizio che mi piacerebbe rivedere, che sono scomparsi dalla circolazione, o che nn vengono associati…

leggi tutto
Playlist

Fine di una storia

marian di marian

Lui:bravo,bello e un po'narciso(dicono)Lei:brava,bella,simpatica,ma con un bel caratterino anche lei(dicono).Lui è stato acclamato come il nuovo Laurence OLivier.Lei ha vinto un oscar.Si sono sposati e si sono…

leggi tutto
Playlist

Recensione

superficie 213 di superficie 213
7 stelle

QUASI UNA RILETTURA DEL GRANDE FREDDO IN VERSIONE INGLESE.GLI ATTORI SONO STREPITOSI E LA SCENEGGIATURA DI UNA CLASSE ED UNA RAFFINATEZZA RARA.LA REGIA DI BRANAGH REGALA QUADRI MOLTO BELLI E LASCIA SCORRERE LA STORIA SENZA INUTILI VIRTUOSISMI.GRANDIOSA LA PROVA DELLA THOMPSON.PERFETTI I TEMPI E AMARO IL FINALE.CHE VOLERE DI PIU?

leggi tutto
Recensione

Monografie (13): Kenneth Branagh (II).

montelaura di montelaura

Ecco, come promesso, la seconda play dedicata a Branagh, questa volta come attore. Noterete che i film da me citati sono più o meno gli stessi dell'altra playlist (non è colpa mia se Kenneth ha interpretato…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito