Espandi menu
cerca

Trama

In un superstizioso paesino lucano tre bimbi vengono crudelmente uccisi. Un giornalista in vacanza indaga con i carabinieri. I sospetti cadono su una dissoluta signora di città venuta a disintossicarsi, poi su una fattucchiera. Entrambe risultano innocenti, ma la seconda, una volta rilasciata, viene massacrata dai genitori delle piccole vittime. La situazione diventa più cupa quando è assassinato un quarto bambino.

Note

Non si sevizia un paperino è un thriller di Lucio Fulci che insiste sui legami tra arretratezza, superstizione, religione cattolica ed erotismo. Riuscito il tentativo di creare una inedita suspense a partire dal paesaggio mediterraneo. Un paio di sequenze (la lapidazione di Florinda Bolkan) sono di sicuro effetto.

Commenti (30) vedi tutti

  • Orribile colonna sonora per questo sopravvalutato film.

    commento di gruvieraz
  • Assolutamente sopravvalutato, a cominciare dal titolo risibile. Le location, poi, vorrebbero essere esotiche e suggestive, invece risultano solo deprimenti, logore ed oscurantiste. Voto 6.

    commento di ezzo24
  • Titolo di punta nella serie di gialli italiani anni Settanta che, per motivazioni distributive, presentano un animale nel titolo. Opera di Lucio Fulci, del tutto autonoma e differente dalla celebre trilogia di Dario Argento e dai suoi derivati.

    leggi la recensione completa di undying
  • Un buon giallo, inaspettatamente. 8

    commento di Brady
  • Un film imperfetto, non privo di ingenuità e cadute di stile, ma estremamente rigoroso nel mettere in scena una realtà bigotta e retrograda e nel criticare il provincialismo e l'ignoranza della civiltà meridionale italiana dell'epoca. Personaggi superficiali interpretati da attori (non tutti) bravissimi e alcune sequenze da antologia. Voto 7

    leggi la recensione completa di rickdeckard
  • Film interessante, peccato che in un giallo tutti i pezzi della storia devono incastrarsi, mentre qui alcuni particolari non di poco conto restano senza spiegazione. Scarso.

    commento di IlNinja
  • Basta una sola scena, quella del barbaro e straziante omicidio della bellissima Florinda Bolkan, sulle note di "Quei giorni insieme a te" della Vanoni, a far capire che ci si trova davanti a un grande film. Il nostro Paperino seviziato non ha nulla da invidiare alla trilogia animalesca argentiana. Onore al Maestro terrorista dei generi! Voto: 9

    leggi la recensione completa di ProfessorAbronsius
  • Un paesino della Basilicata turbato dalla morte di tre bambini, in un clima di superstizione e paura. Tratto da fatti veri, uno dei capisaldi del thriller italiano.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Thriller un po' datato ma non disprezzabile.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Giallo spettacolare, e poi Bouchet :)

    commento di Fiesta
  • BARBARA, TI AMO

    commento di TonyCorleone
  • Thriller unico e conturbante; raffinato nella costruzione delle psicologie, raccapricciante e simbolico nelle macabre sequenze splatter, provocatorio e spiazzante nella sceneggiatura. Uno dei migliori di Fulci.

    commento di Stefano L
  • Qui Fulci mi è piaciuto, ottimo film.

    commento di Stelvio69
  • Un th4iller coinvolgente

    commento di eros7378
  • Uno dei più grandi esercizi di realismo del cinema italiano, con scene indimenticabili.

    leggi la recensione completa di lino99
  • Horror assolutamente da non perdere con un cast di tutto rispetto IRENE PAPAS , FLORINDA BOLKAN , TOMAS MILIAN!!! Cosa altro aggiungere?!? BUONA VISIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    commento di Utente rimosso (CAVALLERO1968)
  • Bravissimo Lucio Fulci,ottimo giallo,regia,trama e sceneggiatura reggono alla grande. Per chi ama le cose semplici ma efficaci. Da vedere.

    commento di Picasso
  • Quando con poco si fa tanto,anzi tantissimo! Straordinario Lucio Fulci.

    commento di Talasso
  • Film a basso costo ma che rende tantissimo. Molto bello. Voto 8

    commento di Blue Velvete
  • Un buon giallo ma non un capolavoro, il capolavoro thriller di Fulci è una lucertola con la pelle di donna.. anche sette note in nero è decisamente superiore a questo, altra classe e altra tensione.

    commento di gilbertomerighi
  • Buon giallo all'italiana di Fulci basato su un fatto di cronaca realmente accaduto, anche se non il suo film migliore.

    commento di IzzyCinephile
  • Il più bel thriller di Lucio Fulci, assistiamo ad un film carico di tensione e di una storia morbosa. All'epoca questo film fece scandalo per una sequenza in particolare, ma nel complesso è girato molto bene. Consigliato

    commento di XANDER
  • buona opera, sicuramente politically incorrect; azzeccata messa in scena

    commento di santone
  • Voto 5. [30.10.2009]

    commento di PP
  • un ottimo thriller con storia intrigante

    commento di wang yu
  • Per me forse…il migliore.

    commento di satura
  • Bel thriller, originale, fatto per creare scandalo (a partire dal titolo, che a me piace), tipico anni '70 ma permeato da un gusto insolito.

    commento di robynesta
  • Cult del thriller italico anni '70 e degno predecessore di capolavori come "La casa dalle finestre che ridono" e "Profondo rosso". Forse il miglior film di Lucio Fulci.

    commento di scemodiguerra
  • Quentin Tarantino, in un'intervista di Barbara Bouchet, definisce questo film "un capolavoro". Secondo me ha ragione.

    commento di A.N.R.
  • Un gran bel film di genere.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ethan di ethan
8 stelle

In un paesino (immaginario) della Lucania, Accenduria, si verificano uno dietro l'altro degli efferati omicidi di tre ragazzini, che vengono ritrovati senza vita nelle maniere più disparate: per soffocamento, per annegamento o uccisi con pietre o sassi. Le forze dell'ordine brancolano nel buio ma ben presto nel piccolo centro si fa viva l'ipotesi, del tutto priva di qualsivoglia prova… leggi tutto

47 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

cheftony di cheftony
6 stelle

Quando mi ritrovo a scrivere di Lucio Fulci mi sento sempre un po' in difficoltà. Perché? Il regista romano era sicuramente avanti sui tempi e ha dimostrato lungo la sua carriera di essere un regista poliedrico, firmando opere dapprima comiche, poi western, thriller, erotiche e infine horror/splatter, cimentandosi inoltre nei generi fantasy e parodistico. Ciò che… leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni
2022
2022
Trasmesso il 29 aprile 2022 su Rete 4
2021
2021
Trasmesso il 30 luglio 2021 su Cine34

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Sono riuscito a rivedere dopo più di vent'anni questo "Non si sevizia un paperino" di Lucio Fulci, che a quanto pare molti dei suoi fedelissimi considerano il suo capolavoro. Si tratta di un giallo con venature thriller/horror che già a partire dal titolo si pone sulla scia dei gialli di Dario Argento dello stesso periodo come "L'uccello dalle piume di cristallo", da cui si…

leggi tutto
Trasmesso il 29 luglio 2021 su Cine34

Recensione

undying di undying
9 stelle

    In un paese lucano vengono misteriosamente uccisi tre bambini. Un giornalista, casualmente sul posto, inizia ad indagare. Sospettate sono una sorta di maga che pratica strani riti ed una ricca signora di città, in vacanza nel paese. Mentre la popolazione locale farà giustizia sommaria trucidando la "fattucchiera", il giornalista e la turista vengono coinvolti…

leggi tutto
2020
2020
Trasmesso il 9 agosto 2020 su Italia 1

FILM con giovani attori M-Z

antpriv di antpriv

FILM con giovani attori (M-Z) Film italiani o stranieri non necessariamente conosciuti al grande pubblico che hanno lanciato o hanno visto la partecipazione di giovani attori di cui alcuni diventati in seguito…

leggi tutto
Playlist

Recensione

rickdeckard di rickdeckard
7 stelle

Tra i titoli in assoluto più famosi della folta filmografia di Lucio Fulci, alfiere del cinema di genere italiano a basso costo, Non si sevizia un paperino è considerato dalla maggior parte dei cinefili come il capolavoro del regista romano o, per non usare il termine “capolavoro” un po’ a sproposito, il suo miglior film. Ambientato in un minuscolo paesino…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 26 giugno 2020 su Cine34
Trasmesso il 25 giugno 2020 su Cine34
2019
2019

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Capolavoro di Fulci, un gioiellino made in Italy di cui andar fieri. La tensione è costruita perfettamente, si oscilla sempre tra il thriller e l'horror, e ad arricchire il pathos della scena c'è il retroterra culturale tipico del paesino del sud in cui è ambientato, pregno di superstizione e ignoranza. Nulla da eccepire nemmeno sul cast, gli occhi sono tutti per Barbara…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 agosto 2019 su Italia 1
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 15 dicembre 2018 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito