Trama

Un operaio, per festeggiare le sue nozze d'argento, porta la moglie al cinema dopo quattro anni, ma trova solo film inverecondi. La donna ne è scandalizzata, ma ne subisce, in qualche modo, il contagio. Un intellettuale viene chiamato a dirigere una rivista pornografica: balza improvvisamente dalla miseria al benessere. Ai suoi polsi scattano ben presto le manette. La moglie di un pretore in prima linea contro l'oscenità è attratta da ciò che il marito condanna. Un'attrice tedesca, più volte premio Oscar, si rifiuta di interpretare la sequenza più scabrosa di un film su Lady Chatterley nel quale un produttore napoletano ha investito molto denaro non suo. La convincerà un gruppo di esperti di cinema. Sordi, "paladino" della (sua) morale, scopre che il sesso è anche un grosso business sul quale molti lucrano e prosperano. In qualcosa - dalla sceneggiatura di Sonego e sua - ci azzecca. Ma, per gran parte del film, gira a vuoto con scarso mordente.

Commenti (10) vedi tutti

  • Famoso film a episodi diretto da Alberto Sordi, del 1976, dove dei quattro minifilm brilla sopratutto il primo, interpretato anche dal regista, assieme a Rossana de Lorenzo di "Le coppie", e il quarto con Noiret produttore napoletano e la Lassender, che si diverte a dissacrare la sua fama d'attrice di commedie sexy all'italiana.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Commedia di Alberto Sordi irrimediabilmente datata con un cast di prim'ordine. Critica della diffusione del cinema e delle riviste pornografiche. Attacco all'ipocrisia della borghesia italiana. Il tutto un po' esagerato e fumettistico, nonché ripetitivo.

    commento di ENNAH
  • Divertente satira sulla liberazione dei costumi e sui tabù sessuali made in Italy firmata Sordi & Sonego. I due punti di vista si compensano bene. Da segnalare nel primo episodio la fantasia e l'efficacia delle ricostruzioni di titoli e scene hard, negli altri tutti gli attori.

    leggi la recensione completa di hallorann
  • film semplice ma guardabile,come al solito c'e un grande Sordi

    commento di danandre67
  • Voto 5. Sordi regista è sempre piatto e scontato; qui poi è oltremodo prolisso, oltre 2h, con unico episodio veramente efficace – l’ultimo – e qualche spunto divertente. [29.12.2008]

    commento di PP
  • spudorato.

    commento di kkk
  • Non male.Film interessante ad episodi.

    commento di rosario
  • CI SONO FILM SERI CHE FANNO RIDERE "INVOLONTARIAMENTE",E' FILM COMICI CHE NON FANNO RIDERE,QUESTO PER ME E' UNO DI QUELLI.

    commento di Lebowsky84
  • C'E TANTA TOPA BONA IN QUESTO FILM DI ALBERTO SORDI…KIAMALO STRONZO!

    commento di phelon
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hallorann di hallorann
7 stelle

Quarant’anni dopo IL COMUNE SENSO DEL PUDORE è un documento satirico ancora apprezzabile sulla liberazione sessuale, i tabù e le abitudini dell’italiano medio sull’argomento. Sordi e Sonego compensano i loro sguardi differenti e riescono ancora a pungere e far sorridere. Certo nel primo episodio prevale il moralismo Sordiano: Giacinto e Erminia Colonna festeggiano… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bukowski91 di bukowski91
6 stelle

La rivoluzione sessuale made in Italy vista da Albeto Sordi. Quattro episodi sull'Italia che cambia dal punto di vista del pudore ma non tutti molto azzeccati. Il migliore resta soprattutto il primo con Sordi anche attore che torna al cinema con sua moglie dopo anni e lo ritrova invaso di pellicole "scabrose". Le locandine fanno riferimento al filone della commedia erotica all'italiana con… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

emmepi8 di emmepi8
4 stelle

Sonego è una certezzafra gli sceneggiatori e Sordi ne sa qualcosa, ma Sordi non lo è come regista, e di carino c'è solo l'episodio in cui lui è anche attore, con la coppia della molgie, vista già in diverse situazioni.Gli attori non mancano, ma è la regia approssimatiiva che danneggia tutto quanto. Il tema del sesso si espande in maniera plateale, ma Sordi prende questo tema… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019

Recensione

lamettrie di lamettrie
6 stelle

Un film condizionato dalla grande diversità di giudizio che impongono i quattro lunghi episodi. Voti: 3 al primo, 4 al secondo, 6 al terzo, 8 all’ultimo. Quanto  meno si va in crescendo: ma la media non raggiunge comunque il 6 pieno; e non si fa certo del male, a non vederlo. Se si vuole guardare, c’è un  crescendo anche nel mondo sociale di riferimento: si…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 19 aprile 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 22 maggio 2018 su Iris
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
6 stelle

Famoso film a episodi diretto da Alberto Sordi, del 1976, dove dei quattro minifilm brilla sopratutto il primo, interpretato anche dal regista/attore. L'idea del fruttivendolo che festeggia i 25 anni di matrimonio andando al cinema con la moglie buzzicona, ignorando che, da anni, vanno di moda i film boccaceschi e le commedie sexy, è grandiosa. Rossana di Lorenzo (già vista come…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 16 settembre 2017 su Iris
Trasmesso il 30 giugno 2017 su Iris
Trasmesso il 3 aprile 2017 su Iris
2016
2016
Trasmesso il 31 dicembre 2016 su Iris
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 agosto 2016 su Iris
Trasmesso il 6 agosto 2016 su Iris
Trasmesso il 18 giugno 2016 su Iris

Recensione

hallorann di hallorann
7 stelle

Quarant’anni dopo IL COMUNE SENSO DEL PUDORE è un documento satirico ancora apprezzabile sulla liberazione sessuale, i tabù e le abitudini dell’italiano medio sull’argomento. Sordi e Sonego compensano i loro sguardi differenti e riescono ancora a pungere e far sorridere. Certo nel primo episodio prevale il moralismo Sordiano: Giacinto e Erminia Colonna festeggiano…

leggi tutto
Trasmesso il 3 febbraio 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 23 ottobre 2015 su Italia 1

Recensione

LorCio di LorCio
6 stelle

Rodolfo Sonego, “cervello di Alberto Sordi” per dirla alla Tatti Sanguineti (tra l’altro: libro fondamentale da leggere assolutamente), sosteneva che fosse una delle peggiori regie di Sordi. Quale sia la peggiore regia di Sordi è difficile dirlo, più che altro per le tantissime candidature. Da un punto di vista squisitamente tecnico, Il comune senso del pudore…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 4 maggio 2015 su Iris
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito