Trama

Il piccolo Totò finisce in orfanotrofio dopo la morte di Lolotta che, dopo averlo trovato sotto un cavolo, lo aveva preso con sé. Una volta cresciuto riesce a difendere miracolosamente, anche grazie all'intervento dello spirito della sua defunta madrina, un gruppo di poveri che abitano una zona della periferia di Milano vittime delle manovre di uno speculatore senza scrupoli. Mascherato dai toni della fiaba, il film è una feroce denuncia dell'oppressione. Quando la lotta di classe fallisce restano soltanto le armi dell'utopia e della speranza che non muore. Uno dei migliori copioni di Cesare Zavattini che può essere giustamente anteposto a De Sica nel ruolo di "autore" del film.

Commenti (4) vedi tutti

  • Il De Sica demenziale e crudele.

    leggi la recensione completa di cazzeggiatore del millennio
  • Voglio un mondo dove buongiorno voglia davvero dire buongiorno!

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Sicuramente il capolavoro della collaborazione fra De Sica e Zavattini, una satira feroce contro l'oppressione con spunti di poesia pura. Voto 9

    commento di jeffwine
  • Uno dei film più belli che abbia mai visto. Divertente, commovente, poetico e romantico.

    commento di mosez
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ed wood di ed wood
9 stelle

Apoteosi, più che sintesi, di neorealismo italiano, realismo poetico francese, dada/surrealismo, con rimandi a Frank Capra e tracce di formalismo sovietico nelle sequenze più apertamente politiche, "Miracolo a Milano" è un film empatico, sensazionale, travolgente come pochi altri. Non ha goduto della giusta fortuna critica, nonostante l'accoppiata Zavattini / De Sica sia la… leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

A Zavattini il vero miracolo riuscirà nello stesso anno ma in collaborazione con Blasetti, quando in Prima Comunione riuscì ad ammantare di una patina di ironia e umorismo puro, persino di favola, una storia ambientata in un'Italia povera e soprattutto misera. Qui il peso del neorealismo che pervade la mano di De Sica si sente tutto e ammazza per certi versi quanto di bello c'era nelle idee di… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020
2019
2019
Trasmesso il 28 dicembre 2019 su Rete 4
Trasmesso il 24 dicembre 2019 su Iris

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019 - CLASSICI RESTAURATI Nell'Italia povera dell'immediato dopoguerra, l'anziana Lolotta trova nell'orto, dentro una pianta di cavolfiore, un bel neonato in salute che decide di trattenere a sé chiamandolo Totò. Gli anni passano, la vecchia muore e il ragazzino finisce in orfanotrofio. Quando raggiunge l'età adulta, lo fanno uscire e…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 giugno 2019 su Iris

Recensione

cazzeggiatore del millennio di cazzeggiatore del millennio
10 stelle

Un’anziana signora si ritrova a dover crescere un orfanello apparso nel suo orto, alla sua morte quell’orfanello finirà in orfanotrofio e, diventato abbastanza grande, quest’ultimo sarà finalmente pronto per affrontare grandi avventure. Un film per famiglie come ora ne escono a bizzeffe, dove a dirigere però c’è Vittorio De Sica, talento…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2018
2018

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
10 stelle

Totò nasce sotto un cavolo e viene allevato dilla vecchina Lolotta, che presto lo lascerà solo. Cresciuto in collegio, esce e si ritrova a vivere in una sorta di baraccopoli nella periferia di Milano, dove il suo buon umore è contagioso e si rivela di aiuto per tutti. Ma quando nel terreno viene scoperto il petrolio, i ricchi imprenditori si avventano sul pezzo di terra,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2017
2017
Trasmesso il 24 agosto 2017 su Rsi La2
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

champagne1 di champagne1
9 stelle

Nato sotto un cavolo quando la madre, ormai anziana, aveva abbandonato ogni speranza di maternità, Totò cresce fra giochi, sorrisi e tabelline. La morte della madre lo porta alla esperienza dell'orfanatrofio, da cui però esce, se possibile, ancora più sorridente e ottimista di quando ne era entrato. Senza lavoro e senza denari, con poche cose nella valigia che una…

leggi tutto
2016
2016
Trasmesso il 3 maggio 2016 su Rsi La2
2015
2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito