Espandi menu
cerca

Whiskey Tango Foxtrot

play

Regia di Glenn Ficarra, John Requa

Con Tina Fey, Martin Freeman, Billy Bob Thornton, Margot Robbie, Josh Charles, Alfred Molina, Nicholas Braun, Christopher Abbott... Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (13)

Trama

Kim Barker è una giornalista che viene mandata a Kabul in Afghanistan per documentare quello che accade nel paese. Si ritroverà però di fronte a una realtà inaspettata: tra amicizie con i marines e i locali leader afghani, avrà modo di sperimentare una serie di eventi bizzarri e di lasciarsi travolgere da una cultura di adrenalina e feste.

Approfondimento

WHISKEY TANGO FOXTROT: UNA GIORNALISTA IN GUERRA

Diretto da Glenn Ficarra e John Requa e sceneggiato da Robert Carlock, Whiskey Tango Foxtrot adatta il libro di memorie della giornalista Kim Barker (The Taliban Shuffle: Strange Days in Afghanistan and Pakistan), che ripercorre la sua vera esperienza di inviata in zona di guerra. Giornalista della tv via cavo, Kim si rende conto che alla sua abitudinaria esistenza manca qualcosa e prende la folle decisione di seguire un compartimento militare in Afghanistan. In mezzo a una serie sbalorditiva di avventurieri, militanti, signori della guerra e folle caos, troverà così qualcosa di inaspettato: una forza che non sapeva di avere.

Con la direzione della fotografia di Xavier Grobet, le scenografie di Beth Mickle, i costumi di Lisa Lovaas e le musiche di Nick Urata, Whiskey Tango Foxtrot è dunque la storia di una donna che rimette insieme i pezzi della sua vita in un posto caldo del mondo, una zona di guerra dove tutto  il resto sembra essere sul punto di svanire o crollare per sempre. Era il 2002 quando la vera Kim Barker arrivava per la prima volta a Kabul, in Afghanistan, del tutto impreparata a ciò che stava per sperimentare in prima persona. Lontano dalla sua confortevole vita americana, è improvvisamente catapultata in una zona di guerra fuori controllo piena di pericoli e di corruzione di giorno ma divertente e anche romantica di notte. Da brava giornalista che vuole osservare da vicino i fatti, Kim si ritrovava così a dover dare un senso alle cose assurde che accadevano nella sua vita privata e intorno a lei cercando di non perdere mai la propria natura e vocazione. Il racconto di quelle esperienze sono divenute un libro di memorie, che ha catturato l'attenzione dell'attrice Tina Fey, decisa a realizzarne un film e a interpretare lei stessa il ruolo di Kim.

Seppur attenendosi agli scritti della Barker, Whiskey Tango Foxtrot si concede delle libertà narrative non previste nel testo originale. Per tale motivo, il nome della protagonista è passato da Kim Barker a Kim Baker, prendendo nette posizioni politiche sull'Afghanistan o sulle guerre in corso nella regione e ricorrendo a toni sarcastici e umoristici.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Non appena sbarca a Kabul, Kim viene iniziata da uno sgangherato gruppo di giornalisti alla vita notturna della città. Annessa nella frenetica scena sociale fatta di giornalisti, operatori umanitari, diplomatici e agenti della sicurezza, che cercano di sopravvivere con stile irriverente allo stato di guerra, Kim è presa sotto l'ala protettiva dalla collega Tanya Vanderpoel, disinibita reporter impersonata da Margot Robbie. Perfidamente intelligente e molto ambiziosa, Tanya è la persona su cui Kim inizia a fare affidamento e a riporre la sua fiducia per sopravvivere in un ambiente dominato soprattutto dalle figure maschili. Tanya è inoltre colei che spinge Kim a cercare un collegamento con il veterano fotoreporter Iain MacKelpie, nonostante abbia già un fidanzato che attende il suo ritorno a casa. Altra giornalista presente a Kabul è la libanese Shakira Khar, interpretata da Sheila Vand, con cui Tanya e Kim formano un inossidabile trio.

Supportato da Martin Freeman, Iain in qualità di fotografo di guerra si è messo varie volte in situazioni di rischio che hanno finito con l'indurire il suo carattere e renderlo arrogante. La prima volta che incontra Kim, Iain è determinato a capire fino a che punto la donna può spingersi in quel contesto ma rimane colpito dalla sua tenacia. Noto per aver cercato di conquistare molte donne, Ian vede in Kim e nella sua intelligenza e senso dell'umorismo il suo genere ideale di sfida. Ex rivale in amore di Iain è invece Nic, chiamato a fare da guardia del corpo a Kim. Con il volto di Stephen Peacocke, Nic nutre un po' di simpatia per la giornalista ma è il tipico giovane uomo dal sangue caldo. Terzo uomo con cui Kim deve relazionarsi giornalmente è poi il suo cameraman Brian, veterano di guerra portato in scena da Nicholas Braun che inizialmente non è contento di essere stato accoppiato con una novellina come lei.

Tra le persone più importanti che Kim conosce a Kabul vi sono i "fixer" locali, ovvero coloro che aiutano i giornalisti a organizzare le storie e le interviste che potrebbero favorire o distruggere le loro carriere. Il più noto è il guru logistico Fahim Ahmadzai, che in breve tempo diventa indispensabile per Kim. Ritratto dall'attore Christopher Abbott, Fahim è un ex medico dalla vita tumultuosa che ha deciso di cambiare lavoro per questioni di denaro. Sebbene inizialmente sia scettico su Kim, finisce con il creare con lei un rapporto delicato e puro che somiglia a un amore platonico. Un altro rapporto che seduce e confonde Kim è quello che forma con Ali Massoud Sadiq, un politico che spera di diventare procuratore generale dell'Afghanistan interpretato da Alfred Molina.

Tra i tanti militari con cui Kim si relaziona il più importante è il colonnello Walter Hollanek, interpretato dal premio Oscar Billy Bob Thornton. Egli è colui che permette a Kim, dopo averla vista in azione un paio di volte, di conoscere il caporale Andrew Coughlin, impersonato dall'esordiente Evan Jonigkeit, e di seguirlo sul campo.

Trailer

Commenti (1) vedi tutti

  • Commedia demistificatrice di guerra e notiziari dal fronte riuscita più nelle intenzioni che nei risultati. Divertente la prima parte, ma lo humour si esaurisce presto e tutto quel che resta è una vicenda troppo routinaria per tener desto l'interesse dello spettatore. VOTO: 4½

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

giansnow89 di giansnow89
6 stelle

Partirei dal finale del film: i due protagonisti, un tempo amanti, Kim ex inviata di guerra, Iain fotografo, si ritrovano dopo tanto tempo a confronto durante un collegamento in un telegiornale, condotto ora da Kim, che grazie alle sue gesta in Afghanistan ha fatto carriera. Mi metto nei panni di uno spettatore immaginario di quel telegiornale, e mi chiedo se si sarebbe mai posto domande del… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

John Requa & Glenn Ficarra, autori di questo “Whiskey Tango Foxtrot”, hanno urgente bisogno di assumere un consulente capace di formare titoli di senso compiuto con verbi, articoli, preposizioni, ecc, perché se dopo aver licenziato “Crazy Stupid Love” ora vengono fuori con quest'altro filotto di tre sostantivi, c'è il rischio che il loro prossimo lavoro… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

John Requa & Glenn Ficarra, autori di questo “Whiskey Tango Foxtrot”, hanno urgente bisogno di assumere un consulente capace di formare titoli di senso compiuto con verbi, articoli, preposizioni, ecc, perché se dopo aver licenziato “Crazy Stupid Love” ora vengono fuori con quest'altro filotto di tre sostantivi, c'è il rischio che il loro prossimo lavoro…

leggi tutto
2019
2019

Recensione

giansnow89 di giansnow89
6 stelle

Partirei dal finale del film: i due protagonisti, un tempo amanti, Kim ex inviata di guerra, Iain fotografo, si ritrovano dopo tanto tempo a confronto durante un collegamento in un telegiornale, condotto ora da Kim, che grazie alle sue gesta in Afghanistan ha fatto carriera. Mi metto nei panni di uno spettatore immaginario di quel telegiornale, e mi chiedo se si sarebbe mai posto domande del…

leggi tutto
Trasmesso il 28 aprile 2019 su Rsi La1
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2016
2016
Uscito nelle sale italiane il 16 maggio 2016
locandina
Foto
2015
2015
locandina
Foto

Visti

leto di leto

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
2000
2000
WHISKEY TANGO FOXTROT: UNA GIORNALISTA IN GUERRA

WHISKEY TANGO FOXTROT: UNA GIORNALISTA IN GUERRA

WHISKEY TANGO FOXTROT: UNA GIORNALISTA IN GUERRADiretto da Glenn Ficarra e John Requa e sceneggiato da Robert Carlock, Whiskey Tango Foxtrot adatta il libro di memorie della giornalista Kim Barker (The Taliban Shuffle: Strange Days in Afghanistan and Pakistan), che ripercorre la sua vera esperienza di inviata in zona di guerra. Giornalista della tv via cavo, Kim si rende conto che alla sua abitudinaria esistenza manca qualcosa e prende la folle decisione di seguire un compartimento militare in Afghanistan. In mezzo a una serie sbalorditiva di avventurieri, militanti, signori della guerra e... segue

Extra
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito