Espandi menu
cerca

Professore per amore

play

Regia di Marc Lawrence II

Con Hugh Grant, Marisa Tomei, Allison Janney, Bella Heathcote, J.K. Simmons, Chris Elliott, Aja Naomi King, Jason Antoon, Maggie Geha Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Ray Michaels (Hugh Grant), uno scrittore premio Oscar in crisi, lascia Hollywood per insegnare sceneggiatura in un college dell'East Coast. Ben presto, la sua attenzione viene attirata da una giovane mamma single che frequenta il suo corso.

Approfondimento

PROFESSORE PER AMORE: LE SECONDE OPPORTUNITÀ DELLA VITA

Scritto e diretto da Marc Lawrence, Professore per amore racconta le vicissitudini di Keith Michaels, uno sceneggiatore un tempo in cima al mondo costretto ad affrontare le conseguenze della sua rovina. Vincitore quindici anni prima di un Golden Globe per un film di successo, sposato con una bella moglie, padre di un figlio e inglese fascinoso e spiritoso, Keith si avvicina ormai alla cinquantina e la sua esistenza non può andare peggio: divorziato e in crisi creativa, non ha più scritto nulla di particolarmente interessante e il suo agente gli ha rimediato un nuovo lavoro come insegnante di un corso di sceneggiatura in un'università dello stato di New York. Senza altra scelta, nella bucolica Binghamton, Keith scoprirà presto che la sua stella non si è ancora oscurata quando inizia una relazione compromettente con la studentessa Karen, trovando però l'opposizione di una dei membri del consiglio di facoltà. Impegnandosi nella stesura di un nuovo copione, riuscirà a fare amicizia con due eccentrici colleghi e a instaurare un particolare rapporto con Holly, una mamma single che svolge due lavori e che come lui necessità di una seconda possibilità.

Nato per riflettere sulle seconde occasioni che la vita inaspettatamente concede, Professore per amore si muove sullo sfondo del mondo accademico americano e dello star system, offrendo come protagonista un personaggio che viene ridimensionato contro ogni sua volontà e che invecchiando si ritrova a dover fare i conti con degli universi che tendono a valorizzare più il lavoro dei giovani che quello di chi come lui ha superato da un po' i fantomatici anta. Dopotutto, università e Hollywood, fatte le dovute differenze, sono contesti molto simili, rappresentati come piccole caste in cui si muovono personaggi folli e inconsapevoli della propria pazzia.

Con la direzione della fotografa di Jonathan Brown, le scenografie di Ola Maslik e i costumi di Gary Jones, Professore per amore si svolge per gran parte nell'università di Binghamton, luogo in cui una giornata di sole è un evento e che il regista Marc Lawrence conosce bene per averlo frequentato come studente e per avervi incontrato la moglie.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonista principale di Professore per amore nei panni di Keith Michaels è l'attore inglese Hugh Grant, alla sua quarta collaborazione con il regista Marc Lawrence (insieme hanno già girato Two Weeks Notice. Due settimane per innamorarsiScrivimi una canzoneChe fine hanno fatto i Morgan?).

Una volta giunto all'università, Keith stringe amicizia con i colleghi Harold Lerner (un ex marine divenuto insegnante) e Jim Harper (un professore paradossalmente a disagio in mezzo agli altri), interpretati rispettivamente da J.K. Simmons e Chris Elliott, mentre trova un'avversaria in Mary Weldon, una seria insegnante studiosa di Jane Austen che ha poca pazienza per gli uomini di 'spettacolo' e a cui presta il volto Allison Janney.

Dotato di grande fascino, Keith non fatica a conquistare le donne e la sua prima 'preda' è la studentessa Karen Gabney, impersonata da Bella Heathcote. Viziata ma non la classica figlia di papà, Karen è piena di problemi (dovuti soprattutto al rapporto complicato con il padre), è abbastanza manipolatrice e vede nell'insegnante il suo biglietto di sola andata per Hollywood, dove sogna di poter sfondare.

Ulteriore personaggio femminile che in Professore per amore si relaziona con Keith è la madre single Holly Carpenter, portata in scena da Marisa Tomei. Keith e Holly sono in qualche modo i rappresentanti di una diatriba riguardante la creatività, intesa come dono personale o come capacità da apprendere. Mentre Keith è il simbolo della tesi per cui il talento in un individuo è qualcosa di innato e non può essere insegnato agli altri, Holly rappresenta l'altro lato della medaglia, quello per cui se si lavora sodo si possono ottenere dei risultati degni di nota.

Note

Il british humour è all’acqua di rose, fatto di gag, giochi verbali, botta/risposta e punzecchiature spuntate che tradiscono eccessiva educazione. Mai un affondo o un rischio che vada al di là della prima battuta, al termine della quale seguono retromarce buoniste. Professore per amore (di cosa? Di chi? Forse era meglio il titolo provvisorio Professore per... forza) è scorrevole e simpatico, ma risaputo e insapore.

Commenti (5) vedi tutti

  • Commedia gradevolissima e garbata, con ottime battute e un Hugh Grant in gran forma.

    commento di corradop
  • Graziosissima commedia con un sempre ineffabile Hugh Grant. Se il film avesse mantenuto i ritmi di battute dei primi 20-30 minuti sarebbe stato strepitoso, ma anche così risulta molto piacevole e interessante fino alla fine. Nulla di troppo originale, ma quando l'intrattenimento è questo non ci si bada più di tanto.

    commento di silviodifede
  • Vedo che le recensioni sono abbastanza discrete, ma me sinceramente non è piaciuto molto, ho messo molto tempo a vederlo, parecchie volte mi sono fermata, l’ho trovato parecchio noioso e senza senso. Nulla da dire sugli attori, sull’ambientazione e sulle battute, ma non c’è quasi storia.

    commento di arwen88
  • Da situazioni quasi banali uscono dei concetti profondi!

    leggi la recensione completa di TIX
  • Qualche battuta è inadeguata, ma le pur morbide frecciatine ad Hollywood arrivano al bersaglio.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

  Ai confini della realtà hollywoodiana tutto il mondo è Hollywood (chiunque ha un'idea per un film e ne ha uno del cuore - da Star Wars a Dirty Dancing -, tutti vogliono conoscere Matt Damon e far parte del dorato mondo di celluloide, e la vita intera è una continua balbettante riscrittura di un copione che ci rende perennemente insoddisfatti). Persino dalla… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mc 5 di mc 5
10 stelle

Certe volte, son perplesso. Ho appena visto questo film che ho ADORATO, poi apro il mio amato Film Tv e lo vedo trattato come uno straccetto. Viene definito con epiteti quali già visto, risaputo, prevedibile. Vabbè, de gustibus, mi dico. E decido di tirare avanti con questa recensione che sarà "adorante". Che cosa mi è tanto piaciuto, poi, di questo film? Tutto. Gli… leggi tutto

2 recensioni positive

2021
2021
Trasmesso il 28 maggio 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 23 maggio 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 19 maggio 2021 su Rai Movie
2020
2020
Trasmesso il 12 dicembre 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 23 aprile 2020 su Rsi La2
2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 1 giugno 2019 su Rsi La1
2018
2018
Trasmesso il 22 settembre 2018 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

TIX di TIX
8 stelle

Non mi aspettavo molto, ma nella sua semplicità ho trovato questo film quasi stupefacente. Ho apprezzato che da situazioni quasi banali siano usciti dei concetti profondi: le seconde opportunità; la crescita anche in avanzata età; il dono di sé; la condivisione. Mi sono piaciuti Hugh Grant e Marisa Tomei. Grant si conferma uno dei principi delle commedie…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 4 settembre 2017 su Rsi La1
2016
2016

Recensione

IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
6 stelle

  Così come Scrivimi una canzone riguardava la stesura di un pezzo musicale, Professore per amore – titolo italiano ingannatore: più indovinato quello in inglese – indaga le giuste metodiche di strutturazione di un copione cinematografico, con Hugh Grant nei panni di uno sceneggiatore premio Oscar "decaduto" e alla canna del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

alexio350 di alexio350
5 stelle

Ray (Hugh Grant) è uno sceneggiatore premio Oscar che si trova in un momento di crisi professionale e creativa. Per sbarcare il lunario decide di accettare il posto di professore di sceneggiatura in una università di provincia. L'esperienza è destinata a cambiargli la vita.   Commedia tutto sommato piacevole e ben orchestrata. La sceneggiatura non proprio geniale…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2015
2015
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

Tanto caro a Hugh Grant per avere diretto la maggior parte dei suoi ruoli da protagonista nel nuovo millennio (da Two Weeks Notice - Due settimane per innamorarsi a Scrivimi una canzone e Che fine hanno fatto i Morgan?), Lawrence incolla al britannico gigione la macchina da presa in primi piani incessanti e ingessati, senza accorgersi che il one Grant show è ormai sbiadito. Lo sceneggiatore…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

mc 5 di mc 5
10 stelle

Certe volte, son perplesso. Ho appena visto questo film che ho ADORATO, poi apro il mio amato Film Tv e lo vedo trattato come uno straccetto. Viene definito con epiteti quali già visto, risaputo, prevedibile. Vabbè, de gustibus, mi dico. E decido di tirare avanti con questa recensione che sarà "adorante". Che cosa mi è tanto piaciuto, poi, di questo film? Tutto. Gli…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito