Espandi menu
cerca

Lost River

play

Regia di Ryan Gosling

Con Christina Hendricks, Saoirse Ronan, Iain De Caestecker, Matt Smith, Reda Kateb, Barbara Steele, Eva Mendes, Ben Mendelsohn... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Sull'onirico e surreale sfondo di una città sul punto di scomparire, Billy (Christina Hendricks), madre single di due figli, cade vittima di un universo macabro e di fantasia oscura mentre Bones, il figlio diciottenne, scopre una strada segreta che porta a un villaggio subacqueo. Sia Billy sia Bones dovranno tuffarsi nelle profondità del mistero se vogliono garantire la sopravvivenza della loro famiglia.

Approfondimento

LOST RIVER: UN OMAGGIO AI REGISTI CIANFRANCE E REFN E ALLA CITTÀ DI DETROIT

Esordio alla regia e alla sceneggiatura dell'attore Ryan Gosling, Lost River racconta l'onirica e surrealistica storia di una famiglia - una madre single e i due figli - in lotta per rimanere sotto un tetto e di una comunità che affronta i propri demoni sullo sfondo di una misteriosa città in rovina. A spiegarne meglio genesi e intenti sono le note di regia diffuse in occasione della partecipazione del film nella sezione Un certain regard del Festival di Cannes 2014: «Per molti aspetti, Lost River è un omaggio ai registi con cui ho avuto la possibilità di lavorare negli ultimi anni. Da attore, sono stato rapito dal modo con cui Derek Cianfrance dipinge la realtà e dalla fantasia di Nicolas Winding Refn. Credo che il mio film oscilli tra questi due estremi e che la mia sensibilità di regista si trovi da qualche parte tra Cianfrance e Refn.
Sul set di Le Idi di Marzo, diretto da George Clooney, ho scoperto Detroit, una città che sembra vivere al confine tra realtà e fantasia. Nonostante vi abbia trascorso solo pochi giorni, mi ha profondamente colpito: era una cttà sull'orlo del fallimento, con quartieri deserti che si estendevano per una sessantina di chilometri e in cui i genitori cercavano di crescere i loro figli tra casa bruciate o demolite. Detroit è stata la culla della Ford, del Motown e della classe media americana: un tempo, era la cartolina del sogno americano. Oggi, invece, il sogno ha lasciato spazio all'incubo ma i suoi abitanti sperano che tutto possa nuovamente cambiare e che la città possa risplendere ancora. Ho sentito che dovevo fare qualcosa per loro e per Detroit e ho cominciato a inventare una storia immaginaria dove Detroit lasciava spazio a Lost River, un posto di fantasia con un passato altrettanto fantasioso.
La trama del film è venuta a poco a poco: i diversi frammenti hanno dato corpo alle vicende di una famiglia che perde la propria casa e di un misterioso segreto nascosto sotto la superficie. Ho approfondito le opere mainstream degli anni Ottanta con cui sono cresciuto e ciò ho imparato dal cinema. Da lì, la storia di Lost River ha cominciato a emergere come una favola oscura, con la città nel ruolo di una damigella in pericolo e con altremetafore che restituiscono l'idea del sogno spezzato da ricostruire. La città sommersa, inoltre, è simile alla città dove sono cresciuto: da ragazzino, mentre camminavo nel bosco, mi sono imbattuto in una strada che si immergeva in un fiume. Ne ho parlato con mia madre e lei mi ha raccontato dell'esistenza di una città in fondo all'acqua. Sono cresciuto in una città attraversata dalla rotta marittima del San Lorenzo, con un canale che consente alle grandi navi di accedere dall'oceano Atlantico ai Grandi laghi e di inondare, inevitabilmente, città e villaggi sul loro tragitto».

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Dopo aver lavorato con Ryan Gosling in Drive, Christina Hendrick è stata scelta per il ruolo di protagonista di Lost River, dando vita al personaggio di Billy, una donna formidabile e vera combattente. Il giovane Bones, figlio maggiore di Billy, ha invece il volto dell'attore scozzese Iain De Caestecker. Bones vive anche una toccante storia d'amore con Rat, la bella vicina di casa che, interpretata da Saoirse Ronan, si prende cra della nonna (portata in scena da Barbara Steele).
Tra gli abitanti di Lost River vi è Bully, un predatore che vaga per le strade della città in cerca di qualcosa da mangiare e impersonato da Matt Smith. Egli ha già depredato tutto il possibile quando, una volta che Bones è entrato nel suo mirino, farà di tutto per distruggere lui e tutti i suoi cari.
Il cast principale di Lost River è completato dagli attori Eva Mendes (nei panni della protagonista di uno spettacolo liberamente ispirato al teatro macabro del Grand Guignol), Ben Mendelsohn (è il misterioso Dave) e Reda Kateb (è l'auitista di taxi).

Commenti (3) vedi tutti

  • Purtroppo nonostante le aspettative,non ho proprio capito il senso del Film.voto.1.

    commento di chribio1
  • Un Gosling ambizioso, aspirante David Lynch. Tuttavia, un disastro.

    commento di movieman
  • A Ryan Gosling non basta la buona volontà per passare l'esame dietro la mdp. Il peso delle sue esperienze da attore si manifesta più come un'ossessione che come una linfa vitale da tradurre in immagini. E più che il fiume, a perdersi è proprio il film..

    leggi la recensione completa di Kurtisonic
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

Kurtisonic di Kurtisonic
4 stelle

Cosa si trova cinematograficamente parlando tra Derek Cianfrance e Nicolas Winding Refn? Per ammissione dello stesso  Ryan Gosling questi sono stati i suoi due punti di riferimento a cui ha voluto porre omaggio con il suo esordio dietro la mdp. Pur riconoscendo l'onestà nel dichiarare un tributo cosi preciso il neo regista si è preoccupato di cosa mettere insieme dentro un… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

zombi di zombi
5 stelle

se non fosse per il talento di tutti coloro che vi hanno partecipato, a cominciare dal direttore della fotografia all'autore delle belle musiche, questo film ti fa pensare che sia uno sfizio di ryan gosling. a me LOST RIVER ha fatto forse più pensare ad un viaggio lynch-iano. un omaggio alle sue LOST HIGHWAYS e un ricordo alle BOCCHE DELLE FOLLIE di carpenteriana memoria.... e poi per… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

  Lost River (2014): locandina Interessante, barocco e accattivante esordio dietro la macchina da presa da parte dell'attore e divo Ryan Gosling con LOST RIVER, accolto tra perplessità e vena polemica a Cannes 2014, ove fece capolino nella sezione del Certain Regard. Lost River è una cittadina della grande periferia americana, situata nei pressi di un oscuro lago che… leggi tutto

2 recensioni positive

2021
2021
Trasmesso il 15 maggio 2021 su Iris
Trasmesso l'11 maggio 2021 su Iris
Trasmesso il 24 aprile 2021 su Iris
Trasmesso il 22 aprile 2021 su Iris
2020
2020

Novembre + Dicembre 2019

LorismaL di LorismaL

Come di consueto la playlist con le mie ultime visioni, ordinate secondo anno di uscita.   Solito appunto, SERIE TV concluse: 3a+4a Silicon Valley; 2a Derry Girls.   A presto!   PS. E voi cosa…

leggi tutto
Playlist
2017
2017

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
4 stelle

Cosa si trova cinematograficamente parlando tra Derek Cianfrance e Nicolas Winding Refn? Per ammissione dello stesso  Ryan Gosling questi sono stati i suoi due punti di riferimento a cui ha voluto porre omaggio con il suo esordio dietro la mdp. Pur riconoscendo l'onestà nel dichiarare un tributo cosi preciso il neo regista si è preoccupato di cosa mettere insieme dentro un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

zombi di zombi
5 stelle

se non fosse per il talento di tutti coloro che vi hanno partecipato, a cominciare dal direttore della fotografia all'autore delle belle musiche, questo film ti fa pensare che sia uno sfizio di ryan gosling. a me LOST RIVER ha fatto forse più pensare ad un viaggio lynch-iano. un omaggio alle sue LOST HIGHWAYS e un ricordo alle BOCCHE DELLE FOLLIE di carpenteriana memoria.... e poi per…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
locandina
Foto
2015
2015

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
4 stelle

Eh, queste cose succedono. Ovvero, attori che s'improvvisano registi (e sceneggiatori) e si divertono a girare film. A qualcuno va bene o molto bene (Clint Eastwood, per esempio), molti altri rimangono relegati al culto o alla dimenticanza. "Lost River" è il perfetto film per la "dimenticanza": un incredibile pasticcio che si muove parodisticamente fra il cinema di Lynch, quello di Burton…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

  Lost River (2014): locandina Interessante, barocco e accattivante esordio dietro la macchina da presa da parte dell'attore e divo Ryan Gosling con LOST RIVER, accolto tra perplessità e vena polemica a Cannes 2014, ove fece capolino nella sezione del Certain Regard. Lost River è una cittadina della grande periferia americana, situata nei pressi di un oscuro lago che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

PrivateJoker84 di PrivateJoker84
4 stelle

Parte bene Lost River, surreale esordio di Ryan Gosling alla regia ambientato in uno di quei fascinosi lost places nascosti nel cuore della civiltà. La fotografia di Benoît Debie (Spring Breakers, Irréversible) e una pattuglia di addetti agli effetti speciali e alle scenografie fanno di sicuro il loro lavoro nel costruire quello che in fondo è un film che si gioca…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Barone Cefalu di Barone Cefalu
7 stelle

Non nego che mi sono avvicinato all'opera prima di Ryan Gosling con un certo timore ed molte riserve. Già notavo dal manifesto e dal trailer una sospetta vicinanza estetica alle opere di Nicolas Winding Refn, regista che non mi emoziona e che quindi non amo particolarmente.  Ma l'attore di Drive riesce ad infondere al suo film, pregno di atmosfere oniriche e surreali riuscite,…

leggi tutto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito