Trama

Il ricco Maxim De Winter conosce in Costa Azzurra una bella e ingenua fanciulla, e in quattro e quattr'otto se la sposa. Lei è felicissima, ma quando arriva nella magione del consorte si accorge che tutti sono ancora ossessionati dalla sua prima moglie, Rebecca. In particolare la governante alimenta il ricordo della signora, che un giorno rispunta tra le onde del mare. Morta. De Winter è accusato di omicidio.

Note

Primo film hollywoodiano di Hitchcock, un concentrato di suspense ancora con molti echi della vecchia Europa, tradotto per lo schermo da un gotico racconto di Daphne du Maurier. Oscar come miglior film, l'unico vinto da Hitch.

Commenti (17) vedi tutti

  • Un buon film che risente del tempo più che altro per la fragilità e suggestionabilità eccessive della protagonista. PEr il resto abbastanza ben congegnato e godibile. Voto 7+

    commento di Brady
  • I 70 anni di questo film si vedono tutti. Rivisto oggi non trasmette tensione neanche ad un bambino di cinque anni, e non è un' iperbole. In diversi momenti si prova anche imbarazzo, e dire che Hitchcock è uno dei miei registi preferiti. E' il classico film che invecchia male.

    leggi la recensione completa di fatso
  • Noir straordinario, uno dei pochi di Hitch che ha ottenuti dei premi di rilievo. Storia molto bella con la tensione narrativa che si sviluppa man mano che il film si avvia verso un finale totalmente sorprendente. Impossibile non considerarlo nella top 10 del Maestro, forse da podio.

    leggi la recensione completa di Albus96
  • Il primo film americano di Hitchcock è anche una delle sue opere immortali.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • Eccellente Hitchcock

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Grandissimo film, il primo girato da Hitchcock a Hollywood, nel quale le informazioni vengono centellinate allo spettatore in maniera a dir poco magistrale.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • un megapalloso mattonazzo

    commento di wang yu
  • Se me lo dicevi prima! Ovvero, l'innocenza non è un ninnolo di porcellana da ammirare in vetrina.

    commento di michel
  • Uno dei miei preferiti di A. Hitchcock, fantastico dalla prima all'ultima scena e impreziosito dalla presenza suberba di Judith Anderson.

    commento di Florian Klose
  • Bellissimo e molto intenso.Sicuramente è nella seconda parte che il film diventa più coinvolgente ed emozionante.Joan Fontaine recita perfettamente nella parte di una donna che si sente un intrusa nella casa in cui visse Rebecca.

    commento di SaintlySinner
  • vetta del cinema gotico, hitch riesce a creare suspence pure dove non c'è, di conseguenza dove è libero di creare triller è magistrale. da un anima alla tenuta di manderlay. accademico.

    commento di sir
  • Ok, il film inizialmente non mi è piciuto per niente, noioso e piatto… poi però si riprende e il finale è degno delle migliori piece teatrali. Più che a Hitc il merito va però ricercato negli attori.

    commento di Bellociuffo
  • Film di grande suspence e mistero. Un'aurea malefica pervade l'intera storia, come se il fantasma di rebecca fosse in qualche modo palpabile. Decisamente spiazzante lo svelamento centrale.

    commento di scream
  • un avvincente dramma ad alta tensione retto sulla bravura dei due protagonisti

    commento di howard76
  • grande film che riesce a mescolare melodramma e tensione.

    commento di florentia viola
  • Meravigliosa pellicola che tratta dell'assenza e della sua forza impressiva. Come sempre in Hitchcock primeggiano gli oggetti e i loro simbolismi, frammenti insaldabili di un'elegante statuetta disgregata intenzionalmente.

    commento di engloutie
  • Splendido film. Mi è piaciuta molto l'interpretazione della attrice principale così come l'andamento del film in generale e il suo ritmo sono buoni

    commento di giovannino
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

“Rebecca” di Alfred Hitchcock è l’unico film del Mago del brivido ad aver vinto l’Oscar come “Miglior film” (ma non quello per la miglior regia), ma da un po’ di tempo viene generalmente sottovalutato da certa critica, forse perché lo stesso regista ne parlò in termini non entusiastici a Truffaut, rimpiangendo la “mancanza di humour” e restando infastidito dalle continue… leggi tutto

32 recensioni positive

Recensioni
2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 31 dicembre 2018 su La7
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 agosto 2018 su La7
Trasmesso il 21 agosto 2018 su La7

Recensione

Albus96 di Albus96
10 stelle

Il ricordo della moglie defunta, Rebecca, è per Massimo quasi un incubo che gli ricorda la pagina più dolorosa della sua vita. Per sfuggire a questa ossessione lui che è proprietario di una villa in riva al mare si risposa con una timida ragazza buona di umili origini. Per via della sua bontà la giovane sposa si fa suggestionare dalla tremenda governante della casa…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 febbraio 2018 su Rsi La2
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

giansnow89 di giansnow89
9 stelle

Il periodo britannico funse da proficuo laboratorio per Hitchcock, e fece da preparazione a tutti i suoi pezzi da novanta americani di cui Rebecca è il degno capofila. Tutti gli elementi che in maniera non armonicissima Alfred aveva già messo in campo nella sua cinematografia precedente, qui giungono finalmente, e d'improvviso, a maturità sorprendente. Diventa addirittura…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 30 ottobre 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 24 settembre 2017 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 agosto 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 5 agosto 2017 su Rai Movie

Recensione

Furetto60 di Furetto60
9 stelle

Da un ottimo racconto dal tratto gotico di Daphne du Maurier, il maestro Hitchcock trasse questa grande trasposizione cinematografica. Un  vedovo ricchissimo incontra  e sposa quasi subito un'ingenua e semplice ragazza.dal momento che metterà piede nella enorme magione, posseduta dall'amato,sentirà il peso della defunta ex moglie,soprattutto la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito