Trama

In un liceo romano, gestito dalla rigorosa ma moderna preside Giuliana (Margherita Buy), coinvolta in prima persona nella vicenda di un quattordicenne abbandonato dalla madre, una coppia di ragazzi - lei teppista, lui rumeno - prova a portare a termine il percorso che li conduce verso la maturità e la crescita, fatto di inquietudini personali, problemi di tutti i giorni e sfide con le regole degli adulti. Come tutti gli altri studenti, non hanno solo bisogno di nozioni scolastiche ma necessitano in primo luogo di trovare dei modelli di riferimento all’interno del corpo docenti, in cui si evidenziano un cinico professore di storia dell’arte (Roberto Herlitzka), incapace di rimanere al passo con i tempi e le generazioni che cambiano fino a quando non incontra un'ex alunna che sovverte le sue convinzioni, e un giovane supplente d’italiano (Riccardo Scamarcio) al suo primo incarico, che prova a limare le distanze con gli allievi, avvicinandosi al loro mondo e provando a riportare tra i banchi una studentessa che aveva abbandonato gli studi. 

Note

V F, una finestra e una porta. Maniglie consunte scandiscono lo spazio/tempo del rapporto docente/studente. C’è un dentro e c’è un fuori. Un dentro dove sottolineare (gli errori, a matita) e un fuori dove stare a guardare (inutilmente, mentre gli sbagli assumono contorni indelebili). Dentro l’alunna Mordini cela un dolore acuto dietro una maschera di strafottenza, fuori il vecchio prof disilluso vorrebbe volare. Buttandosi di sotto, ma di sotto stanno costruendo un’aiuola. L’esterno adatta le scelte alle circostanze, il senso resta all’interno. Tra una finestra e una porta che contengono un buco nero tragicomico e reale, l’ignoto spazio insondabile di una generazione.

Commenti (3) vedi tutti

  • Molto bello. Il dentro e il fuori. La scuola come contenitore. "Entra in classe", la domanda sarebbe: "Quale classe?". Gli allievi sono il riflesso di quello che c'è fuori, mentre la scuola è sgangherata e va a pezzi.

    commento di sillaba
  • Tentativo non riuscito. Unica cosa rilevante è lo show di Roberto Herlitzka, che nobilita ogni film in cui compare.

    commento di michemar
  • INTERESSANTE, MI HA FATTO RITORNARE A SCUOLA

    commento di fralle
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bufera di bufera
6 stelle

Tratto da un libro di Marco Lodoli, insegnante e scrittore, e sceneggiato a varie mani il film è diretto da Giuseppe Piccioni che è meno didascalico di quanto si potesse temere e gestisce alcune storie che si svolgono anche, ma non solo,nella scuola, con libertà  e in alcune casi con scarso approfondimento. Ci  troviamo di fronte a cosa è percepibile e descrivibile all’interno di una… leggi tutto

16 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

steno79 di steno79
7 stelle

Uno dei tanti film ambientati nel mondo della scuola girati negli ultimi anni, forse meno incisivo rispetto al francese "Entre les murs" di Laurent Cantet, che tratta un tema simile, ma Giuseppe Piccioni garantisce comunque un risultato apprezzabile e rimane un regista serio e competente che in passato ci ha dato opere di spicco come "Fuori dal mondo" (1999). Qui seguiamo le vicende dei… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Il 2012 è stata l'annata cinematografica delle scuole, dei rapporti generazionali, dei fallimenti degli adulti. Si parte con Detachment - Il distacco, pessimo tentativo di rielaborare il solito pessimismo sulle future generazioni e sulle possibilità di quelle attuali: fra vittimismo e crudeltà politically correct, il film scivolava nella predica più stiracchiata. Si passa poi da Monsieur… leggi tutto

4 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 31 marzo 2019 su Nove
2018
2018
Trasmesso il 21 ottobre 2018 su Nove
2017
2017
Trasmesso il 17 maggio 2017 su Rai Movie
Trasmesso l'8 maggio 2017 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 23 luglio 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 17 luglio 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 1 luglio 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 18 giugno 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 7 giugno 2016 su Rai Movie

Recensione

Sara95 di Sara95
9 stelle

Potente, terrificante, istruttivo, sincero. Ho apprezzato moltissimo questo film, in primis perchè in 4° superiore anche io trovai una ragazza di indole "costruttiva" dietro la cattedra di italiano e storia, "ragazza" che sarebbe andata molto d'accordo con Giovanni Prezioso! Durante la visione ho pensato a come dev'essere difficile stare dietro ad una cattedra a cercare di…

leggi tutto

il cielo è sempre più ...

panunzio di panunzio

i primi film che mi sono venuti in mente contenenti nel titolo questo colore in vista del 2 aprile giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo, il cui colore è appunto il ...

leggi tutto
Playlist
2015
2015
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 ottobre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 6 ottobre 2015 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bellahenry di bellahenry
5 stelle

Credo che fare un film sulla scuola sia facile perchè si hanno tante possibili storie da sviscerare e seguire a proprio piacimento più o meno approfonditamente, ma sia anche un campo dove è troppo facile inciampare. La concorrenza sul tema sia a livello nazionale che internazionale è spietata e per uscire dal coro, bisogna avere davvero qualcosa da dire. E forse la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 17 febbraio 2015 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

Artemisia1593 di Artemisia1593
6 stelle

A parte qualche esagerazione e qualche cosa troppo surreale, è un buon film con la giusta dose di umorismo e sentimento accomapagnati da un retrogusto amaro per come è ridotta la scuola pubblica: un luogo di frustrazione per chi ci lavora e per chi la frequenta come studente.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito