L'alba del pianeta delle scimmie

Trama

Will (James Franco), giovane scienziato, sta cercando di sviluppare una cura per l’Alzheimer attraverso la creazione di un virus benigno capace di riparare i danni provocati dal morbo. Quando la ricerca viene chiusa, Will decide di tenere con sé il figlio di una delle sue migliori cavie, lo scimpanzé Caesar. Ben presto, Caesar comincia a mutare a causa degli effetti del virus fino a divenire il capostipite di una nuova stirpe che dichiarerà guerra agli umani.

Note

Niente più paradossi temporali bensì esperimenti genetici a raccontare la nostra obsolescenza, ma non è questo l’aggiornamento che colpisce in L’alba del pianeta delle scimmie quanto la straordinaria umanità di Caesar raggiunta con la performance capture Weta - la stessa utilizzata per i Na’vi di Avatar – e l’interpretazione di Andy Serkis, virtuoso di questa tecnica dai tempi di Gollum in Il Signore degli Anelli. Con occhi profondi, verdognoli e tristi, risulta quasi più umano di Will (comunque ben interpretato da Franco). Impossibile non provare un brivido di fronte alla possanza di queste scimmie, che solo passando tra le fronde generano una pioggia di foglie, e non tifare per loro quando si battono contro uomini dotati di armi ben superiori.

Commenti (17) vedi tutti

  • Profondità nell'analisi etologica e attimi di alta tensione coabitano in una sceneggiatura di ferro.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Intelligente e animalista come piace a me :)

    commento di Fiesta
  • Buon prequel

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Dignitoso, anche se nulla di straordinario. Si vede comunque con piacere.

    commento di Zarco
  • Pur rimanendo nel segmento minato dei blockbuster, il risultato possiamo definirlo un gradevolissimo ibrido fra divertimento e impegno che è riuscito a centrare pienamente entrambi gli obiettivi, fornendo per altro davvero nuova linfa a un’impresa che io personalmente avevo immaginato (evidentemente sbagliando) persa in partenza.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Bell lo e coinvolgente 7

    commento di eros7378
  • Come disse Vasco: "C'é chi dice NO"...

    leggi la recensione completa di luca826
  • 'Voi uomini l'avete distrutta! Maledetti, maledetti per l'eternità, tutti!' George Taylor. Il Pianeta delle scimmie...

    leggi la recensione completa di Pimentella
  • Buon film con una storia lineare che si evolve bene, pecca un po' di buonismo nel voler far vedere a tutti i costi di quanto le scimmie una volta evolutesi restino più umane degli uomini stessi

    commento di Controvento
  • L'idiozia va di pari passo con la tecnologia. Ma anche altri personaggi non scherzano affatto. Buona idea ma realizzata in maniera pessima. Le scimmie ricordano i videogiochi degli anni '80.

    commento di bebabi34
  • Davvero un ottimo film, un blockbuster fantascientifico fedele allo spirito del film originale. Speriamo bene per il sequel. Andy Serkis da antologia.

    commento di George Smiley
  • Nessuna scimmia sarà libera finché ci sarà un uomo chiuso in gabbia.

    commento di michel
  • Bella pellicola che coinvolge soprattutto grazie alla perfezione e all'umanità delle scimmie! Da brividi alcune scene…

    commento di ultrapaz
  • Il film non è male. Racconta della evoluzione della specie (scimmia) a seguito di esperimenti scientifici. Con ovvi risvolti emozionali poco scimmieschi ma molto umani.  

    commento di enandre
  • il finale e' scadente altrimenti meriterebbe un 5 stelle

    commento di danandre67
  • Niente di speciale, trama banale, inizio molto lento, quando il film prende un po' di ritmo siamo praticamente alla fine. Altro difetto le 'scimmie' troppo digitali, in alcune scene sembrava di guardare un cartone animato. Peccato, che spreco.

    commento di NCC1701
  • Buon prequel di questa saga, a me è piaciuto parecchio, è ben fatto e coinvolgente. eccezionale soprattutto l'interpretazione digitale della scimmia protagonista caesar. bello.

    commento di Utente rimosso (Scandalo al sole
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
7 stelle

Il pianeta delle scimmie, vero e proprio “cult” non solo fantascientifico della seconda metà del secolo scorsogirato da Franklin J. Schaffner nel 1968 e sceneggiato da Michael Wilson  e Rod Serling a partire dal romanzo di Pierre Boulle, con il suo rovesciamento radicale della gerarchia uomo/animale e il bellissimo e inquietante finale pieno di apocalittiche premonizioni sulla… leggi tutto

25 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Spaggy di Spaggy
6 stelle

Non fatevi spaventare dal fatto che L’alba del pianeta delle scimmie sia il prequel di un film che forse, come nel mio caso – e non mi vergogno a dirlo – non avete mai visto perché vi perdereste un discreto prodotto che cerca di coniugare il blockbuster al cinema con pretese autoriali. Che poi ci riesca solo per metà è un altro paio di maniche ma la colpa non è né del regista né… leggi tutto

22 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

Epoca imprecisata (ma si tenta il viaggio su Marte…), caratteri scolpiti col Black&Decker, avide case farmaceutiche, idealisti ricercatori sentimentali, custodi aguzzini ne La Casa dello scimpanzè, rudimentali epiloghi pseudo epici, ambientazioni approssimative, effetti rocamboleschi, location discutibili, scene di “massa” sgarrupate e primitive come le scimmie computerate che vi si… leggi tutto

5 recensioni negative

Trasmesso il 17 maggio 2018 su Italia 1
Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016

Recensione

IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
8 stelle

  La saga sul pianeta delle scimmie riparte da zero, con un reboot gestito dal regista di Prison Escape (Rupert Wyatt). Pur aggiustando frammenti narrativi già noti del quarto film della serie originale (1999: conquista della Terra), il suo maggior punto di prestanza è l'accattivante riproposizione di un cardine tematico del capostipite di Franklin J. Schaffner:…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 9 luglio 2015 in Dvd a 9,99€
Acquista
una scimmia nel cervello

una scimmia nel cervello

Tutto deriva da questa scena Dobbiamo ammettere che siamo delle creature piuttosto semplici, siamo accesi o spenti a seconda dei casi. Abbiamo a differenza… segue

Post

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
8 stelle

L'eredità lasciata delle varie storie cinematografiche scaturite dal celebre romanzo di Pierre Boulle non era delle più felici, tanto per usare un eufemismo, scadendo al ribasso nel corso degli anni. Eppure ecco sbocciare a nuova linfa, inaspettata, l'occasione che sa trovare la giusta formula per restituire vigore a interesse nei confronti di questo "universo". Il motore della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

film altamente angosciante ed inquietante. sin dalle prime immagini quando il branco di scimpanzè fugge in una foresta inseguita ed accerchiata da un gruppo di bracconieri. il dramma di primati che vengono sottoposti ad esperimenti scientifici per testare nuovi potentissimi medicinali contro l'alzheimer, ma che contemporaneamente serve per sperimentare altri scopi, tipo l'accrescimento…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"L'alba del pianeta delle scimmie" diretto nel 2011 da Rupert Wyatt, devo dire che mi è piaciuto. La storia si svolge a San Francisco, e racconta che il giovane scienziato Will, sta cercando di sviluppare una cura per l’Alzheimer attraverso la creazione di un virus benigno capace di riparare i danni provocati dal morbo. Quando però la ricerca viene chiusa,per l'aggressività …

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

spopola di spopola
7 stelle

Il pianeta delle scimmie, vero e proprio “cult” non solo fantascientifico della seconda metà del secolo scorsogirato da Franklin J. Schaffner nel 1968 e sceneggiato da Michael Wilson  e Rod Serling a partire dal romanzo di Pierre Boulle, con il suo rovesciamento radicale della gerarchia uomo/animale e il bellissimo e inquietante finale pieno di apocalittiche premonizioni sulla…

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

PRIMATE

panflo di panflo

Solo  di recente ho scoperto che il PRIMATE è la scimmia; prima  pensavo fosse una distorsione di "primario" nel senso ospedaliero. Quanta ignoranza malgrado l'età !!  Andando su Wikipedia leggo che : Primati…

leggi tutto

Recensione

Spaggy di Spaggy
6 stelle

Non fatevi spaventare dal fatto che L’alba del pianeta delle scimmie sia il prequel di un film che forse, come nel mio caso – e non mi vergogno a dirlo – non avete mai visto perché vi perdereste un discreto prodotto che cerca di coniugare il blockbuster al cinema con pretese autoriali. Che poi ci riesca solo per metà è un altro paio di maniche ma la colpa non è né del regista né…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 19 settembre 2011
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito