Trama

Incoronato zar di tutte le Russie, Ivan IV accentra nelle sue mani il potere e intraprende guerre vittoriose contro i Tartari. Ma i Boiardi, volendo conservare i loro privilegi, tramano contro Ivan, appoggiano un loro pretendente e avvelenano la zarina, che però fa in tempo ad assicurare un erede a Ivan. Ma questi si ritira addolorato in un convento, mentre il popolo di Mosca chiede il suo ritorno...

Note

Prima parte (la seconda è _La congiura dei Boiardi_) del grande affresco storico di Ejzenstejn; ma più che l'intenzione agiografica valgono i valori della messinscena, soprattutto per l'uso plastico della luce, dei luoghi e dei visi, ispirati alla grande pittura.

Commenti (4) vedi tutti

  • Sarà grande e possente o divisa e debole? Una barba virilmente aguzza capace di indicare la via e sbaragliare i nemici e …

    commento di michel
  • Cinema, teatro e musica si fondono in maniera sublime.

    commento di cris1970
  • Voto 7,5. [29.11.2009]

    commento di PP
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Florian Klose di Florian Klose
10 stelle

9/10: Ejzenstejn fornisce un'immagine agiografica e quasi angelica dello zar Ivan, affidandone le sorti ad un attore dal profilo flessuoso e sfuggente. L'opera accompagna un momento storico di rivoluzione bellica e ribaltamento delle sorti della guerra, facendo però un film solo marginalmente marziale, quanto piuttosto politico e malinconicamente umano. Ivan il Terribile è… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Prima parte della biografia del primo zar di Russia, fra gli alti e i bassi della sua politica: incoronazione (con annesso discorso programmatico su Mosca come terza Roma), conquista di Kazan ai Tartari, intrighi dei Boiardi, spedizione fallita contro la Livonia, avvelenamento della zarina da parte della zia di Ivan, ritiro a vita privata e successivo rientro a Mosca dietro acclamazione del… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ed wood di ed wood
stelle

il canto del cigno di uno dei Maestri della Settima Arte. Film potente, ambiguo, scespiriano, wagneriano, niceano, macchiavellico; una complessa allegoria sulla Russia stalinista, ma anche una riflessione problematica sul conflitto tra autarchia e pluralismo, politica ed etica. A livello stilistico, rispetto ai capolavori muti del Maestro, troviamo notevoli tracce di espressionismo (le… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018
2017
2017

Recensione

Texano98 di Texano98
8 stelle

Granitico lungometraggio di Eisenstein, sorretto da un montaggio maggiormente votato al cinema classico eppure continuamente pronto a indagare sulla scena, ribaltare le prospettive, accompagnando incessantemente il protagonista lungo il sottile mutare della sua gioia, del suo strazio e del suo desiderio di supremazia. Un affresco storico come un proiettile, narrativo e al tempo stesso animoso.…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
2015
2015
Sergej M. Ejzenstejn
Foto
2014
2014
2013
2013
Trasmesso il 13 marzo 2013 su Rai Movie
2012
2012

Basta che c'è sto sole.....

maso di maso

C'è poco da fare quando si esce dalla Coppa non ti  consolano neanche Catherine Bell completamente nuda che si sollazza col tuo cell. o Olga Kryulenko  che sgozza Shevchenko, ma neanche tutta la filmo- grafia in…

leggi tutto
2011
2011
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Prima parte della biografia del primo zar di Russia, fra gli alti e i bassi della sua politica: incoronazione (con annesso discorso programmatico su Mosca come terza Roma), conquista di Kazan ai Tartari, intrighi dei Boiardi, spedizione fallita contro la Livonia, avvelenamento della zarina da parte della zia di Ivan, ritiro a vita privata e successivo rientro a Mosca dietro acclamazione del…

leggi tutto

Recensione

Axeroth di Axeroth
10 stelle

Suggestive le colonne sonore del grande Prokofiev accomunate ad un uso della fotografia e luci nelle scenografie magistrali, da far venire i brividi. Questa è insieme a Sciopero forse il lavoro più grande del regista russo. Inoltre su questo film altri utenti si sono già prodigati nell'esporre in modo più che esauriente le tematiche e le caratteristiche tecniche di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Florian Klose di Florian Klose
10 stelle

9/10: Ejzenstejn fornisce un'immagine agiografica e quasi angelica dello zar Ivan, affidandone le sorti ad un attore dal profilo flessuoso e sfuggente. L'opera accompagna un momento storico di rivoluzione bellica e ribaltamento delle sorti della guerra, facendo però un film solo marginalmente marziale, quanto piuttosto politico e malinconicamente umano. Ivan il Terribile è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2010
2010

Recensione

stanley kubrick di stanley kubrick
10 stelle

E' il capolavoro del geniale regista russo che prende il nome di Sergej M. Ejzenstejn, autore di un altro filmone quale "La corazzata Potemkin". La cosa che dispiace di più di questo film e del seguito è la morte del regista russo, morto in fase di lavorazione del terzo e ultimo affresco storico del grande zar russo "Ivan Il Terrbile". Questo film, come tutti i film storici vecchi,…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Con Ivan il Terribile il dramma dello sfruttamento economico-sociale cede il passo alla tragica commedia del potere. Il teatro del “male storico” è ora la corte di Mosca: gli spazi ampi e sontuosi della reggia fanno da sinistro contorno alla crescente solitudine del sovrano, circondato dalle invidie, le gelosie e le meschinità dell’aristocrazia. Ivan decide allora…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito