Trama

Giunto a Barcellona, dove spera di affrancarsi dalla miseria delle campagne andaluse da cui proviene, il giovane Miguel entra in contatto con gli ambienti delle corride. Il mestiere di torero assicura la notorietà e lauti guadagni, e Miguel decide di affrontare il rischio: frequenta una scuola, fa la gavetta nelle arene di paese e riesce finalmente a farsi notare da un importante impresario. La gloria e la ricchezza arrivano, ma il prezzo da pagare sarà altissimo...

Note

L'approccio del regista napoletano è semidocumentaristico, e il suo intento di demistificare il mito della tauromachia (e il giro di interessi che lo regge) è fin troppo trasparente.

Commenti (1) vedi tutti

  • ELOQUENTEMENTE DICO : "MA CHE MI FREGA DI VEDERE UN FILM CHE PARLA DI CORRIDE,TORERI E QUALCHE CENNO D'AMORE ??? …".voto.0.

    commento di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

spopola di spopola
6 stelle

Per parlare oggettivamente di questo film credo che sia innanzitutto necessaria una mediazione culturale che ci consenta di ricollocare la pellicola nella giusta posizione della filmografia del regista, tenendo analogamente conto della particolare situazione politico-sociale della Spagna di quegli anni, una nazione sfiancata da decenni di dittatura Franchista e ancora pesantemente sottomessa … leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Trasferta spagnola per Rosi, reduce dall'eccellente Le mani sulla città (1963) e già distintosi in precedenza per opere di tutto rispetto come I magliari (1959) o Salvatore Giuliano (1962). Per quanto il soggetto possa all'apparenza sembrare piuttosto distante da quelli delle sue precedenti opere, improntate essenzialmente alla denuncia dei mali sociali, in effetti a ben guardare anche in… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 17 febbraio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 14 luglio 2018 su Iris
Trasmesso il 9 luglio 2018 su Iris
Trasmesso il 4 maggio 2018 su Rete 4
Trasmesso il 13 febbraio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 6 ottobre 2017 su Rete 4
2016
2016
Trasmesso il 1 novembre 2016 su Iris
Trasmesso il 23 giugno 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 29 giugno 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 21 dicembre 2014 su Iris
Trasmesso il 24 gennaio 2014 su Iris

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

La prima parte funziona, ma nella seconda la trama s'avvita su sé stessa e diventa ripetitiva. E' troppo documentaristico, non ci s'affeziona ai personaggi ed è povero di tensione drammatica. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:2 impegno:1 tensione:2

leggi tutto
Recensione
2013
2013
Trasmesso il 3 ottobre 2013 su Rete 4
Trasmesso il 2 settembre 2013 su Iris
2012
2012
Trasmesso il 1 settembre 2012 su Iris
Trasmesso il 22 luglio 2012 su Rete 4

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Bisogna fare uno sforzo e dimenticarsi per un attimo l'assurda crudeltà di uno spettacolo come la corrida, perché Rosi ce lo presenta senza alcun compiacimento. Ci vuole stomaco, infatti, per esaltarsi di fronte ad uno spettacolo che termina inevitabilmente con un cadavere nell'arena. Ma non è lo spettacolo in sé che interessa a Rosi, perché la tauromachia è, quando tutto va bene, un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Trasferta spagnola per Rosi, reduce dall'eccellente Le mani sulla città (1963) e già distintosi in precedenza per opere di tutto rispetto come I magliari (1959) o Salvatore Giuliano (1962). Per quanto il soggetto possa all'apparenza sembrare piuttosto distante da quelli delle sue precedenti opere, improntate essenzialmente alla denuncia dei mali sociali, in effetti a ben guardare anche in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 3 ottobre 2011 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito