Espandi menu
cerca

Trama

Camille e Ugo sono rispettivamente l'attrice e il regista di una compagnia teatrale italiana che sta portando in scena a Parigi "Come tu mi vuoi" di Luigi Pirandello. Camille è l'unica attrice francese della compagnia, e manca da Parigi da quando si è separata dolorosamente da Pierre. Per Ugo, invece, la permanenza in città è l'occasione per verificare se veramente esiste un manoscritto inedito di Carlo Goldoni, impresa che lo porterà a conoscere Dominique. Passato e presente, teatro e vita si confondono, il destino mescola le carte.

Note

Jacques Rivette (classe 1928), regista che fece parte della grande onda della Nouvelle Vague assieme a Chabrol, Godard Resnais, Rohmer, Truffaut, ci porta a passeggio tra le recite della vita, del palcoscenico e del set. Rivette è poco conosciuto nel nostro paese. Da noi sono usciti soltanto alcuni dei suoi molti film (ultimi "La bella scontrosa", 1991 e "Giovanna d'Arco", 1994). Nel suo bellissimo film i girotondi d'amore si intrecciano, Pirandello si mescola a Goldoni, il piacere del teatro incrocia lo sguardo aguzzo del cinema e Rivette si esibisce in un esercizio di alta acrobazia tra rigore e naturalezza, lucidità calcolata e sorprese imprevedibili. Cinema leggero e sofisticato, energia comica e pause di riflessione, vaudeville e melodramma, intrigo giallo (c'è un anello rubato) e screwball comedy. Deliziosa l'ultima mezz'ora quando si sciolgono tutti gli intrighi: ovviamente su un palcoscenico.

Commenti (4) vedi tutti

  • Va bene il contesto scenografico, ma anche nelle scene fuori dal palco la sensazione è sempre la stessa. Statico e mai avvincente. Solo nel finale regala un po' di brio e qualche piccola sorpresa.

    commento di bebabi34
  • Chi lo sa?…perchè ho deciso di guardare questo film! Rivette sarà pure bravo e famoso, e le sue capacità riconosciute a livello internazionale, ma il suo film è poca cosa, e di una durata interminabile.

    commento di slim spaccabecco
  • Voto 6. [19.12.2008]

    commento di PP
  • Il teatro non si può racchiudere in una scatola da 28 pollici. Il film di Rivette non mi è piaciuto: troppo lungo, eccessive le caricature dei personaggi, fastidioso il costante richiamo al teatro.

    commento di sonicyouth
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

sasso67 di sasso67
4 stelle

Scrive Mereghetti (o chi per lui): «il gioco di seduzioni, scambi e bugie ha la geometria del balletto, ma anche la freschezza e l'autenticità della migliore Nouvelle Vague» (Dizionario dei film 2011, p. 673). E dove la vede l'insigne critico l'autenticità (non semplicemente della Nouvelle Vague, ma) della migliore Nouvelle Vague, in questo interminabile polpettone teatral - cinematografico?… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

doinel di doinel
6 stelle

Dispiace dirlo, ma da un autore della Nouvelle Vague mi aspettavo qualcosa di più. Il tema del teatro nel teatro non mi è parso poi così "necessario" in un film avaro di vere emozioni, più che altro, un esercizio di stile freddo e intellettualistico...eppure, a tratti, si può riscontrare la mano leggera di Rivette ma ciò non fa altro che farci rimpiangere maggiormente un'occasione… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

riverworld di riverworld
8 stelle

Rivette gioca con una delle storie più vecchie del mondo, il non aver chiuso definitivamente con il proprio passato sentimentale, e le inevitabili conseguenze sui nuovi compagni che pagano e scontano il passato dell'altro. Tutti prima o poi rischiano di imbarcarsi in un mare di ulteriori e pericolosi intrecci amorosi. Un gioco appunto, in cui il teatro, lavoro dei due interpreti,… leggi tutto

11 recensioni positive

2022
2022
Trasmesso il 31 maggio 2022 su Rete 4
2021
2021
Trasmesso il 21 novembre 2021 su Iris
Trasmesso il 3 settembre 2021 su Iris
Trasmesso il 30 agosto 2021 su Iris
Trasmesso il 2 agosto 2021 su Iris
Trasmesso il 18 giugno 2021 su Iris
Trasmesso il 3 gennaio 2021 su Iris
2020
2020
Trasmesso l'11 ottobre 2020 su Iris
2019
2019
Trasmesso il 16 settembre 2019 su Iris
Trasmesso il 22 marzo 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 14 novembre 2018 su Iris
Trasmesso il 7 novembre 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 19 settembre 2017 su Iris
Trasmesso il 21 giugno 2017 su Iris
2016
2016
Trasmesso il 26 ottobre 2016 su Iris
Trasmesso il 25 luglio 2016 su Iris
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 febbraio 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 10 settembre 2015 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito