Trama

Hayat è una dodicenne caparbia che vive in un povero villaggio di pescatori governato da un'oscura tradizione, per la quale ogni famiglia deve sacrificare la propria figlia femmina alle creature del mare, che a loro volta vengono cacciate dagli uomini del villaggio. Sottratta a questo destino dal padre, Hayat viene emarginata e considerata una disgrazia, eppure non si arrende. Quando la madre dà alla luce un figlio maschio, Hayat deve scegliere se accettare la brutale usanza e sacrificarsi al mare, o se cercare una via di salvezza.

Commenti (1) vedi tutti

  • Una semplice, ma affascinante fiaba araba, che rimane impressa per una riuscitissima ambientazione dal respiro mitico, fuori dal tempo e dalla realtà, resa attraverso la raffinatezza estetica dell’immagine in bianco e nero, ove un paesaggio costiero ieratico, irreale e fuori dal tempo, si compendia con una corporeità ruvida.

    leggi la recensione completa di port cros
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 76. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Hayat è una ragazzina. Vive in un arcaico villaggio di pescatori. Le donne partoriscono figli mentre gli uomini e i bambini dividono una cittadella in riva al mare. Rattoppano le tele ed escono la notte per pescare e sfamare le famiglie. Le figlie primogenite, invece, vengono date in sacrificio alla dea… leggi tutto

3 recensioni positive

2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 76 - SETTIMANA DELLA CRITICA ....il mare prende, il mare restituisce...   C'era una volta un villaggio di pescatori i cui abitanti erano soliti distribuirsi i compiti e ruoli in posizioni completamente definite e separate per sesso: gli uomini impegnati a pescare, rammendare reti, e fare ogni altra mansione in grado di portar nutrimento al villaggio; le donne…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

port cros di port cros
7 stelle

In un villaggio costiero di pescatori nella penisola araba (forse l’Oman?), in un tempo mitico ed indefinito, vige l’usanza di sacrificare le figlie primogenite per ingraziarsi la Signora del Mare e favorire un’abbondanza di pescato che garantisca la sopravvivenza della comunità. Ma un giovane padre ha un ripensamento all’ultimo secondo e ripesca la sua neonata,…

leggi tutto

Venezia 76

obyone di obyone

E anche quest'anno è finita. Prima che i leoni vengano assegnati meglio spendere due parole e dare le proprie indicazioni sui film. Non è stata un'edizione esaltante, per quel che ho visto, ma la mia…

leggi tutto
locandina
Foto

Recensione

obyone di obyone
7 stelle

    Venezia 76. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Hayat è una ragazzina. Vive in un arcaico villaggio di pescatori. Le donne partoriscono figli mentre gli uomini e i bambini dividono una cittadella in riva al mare. Rattoppano le tele ed escono la notte per pescare e sfamare le famiglie. Le figlie primogenite, invece, vengono date in sacrificio alla dea…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito