Il primo Natale

Trama

A Palermo vive Salvo, un ladro di arte sacra, ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula, invece, vive padre Valentino, un prete affascinato dalla potenza iconica del presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo non resiste alla tentazione di appropriarsi di una preziosa reliquia che si trova proprio nella chiesa del piccolo paesino di padre Valentino. Scoperto il furto, padre Valentino non ha altra scelta se non quella di gettarsi alla rincorsa del ladro ma, così facendo, per magia, o per chissà quale altra ragione, i due si ritroveranno catapultati nella Palestina dell'anno zero, a pochi giorni prima della nascita di Gesù.

Commenti (7) vedi tutti

  • Film sbagliato in partenza, incapace di far ridere e/o interessare. Completo disastro.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Confezione sontuosa per una favoletta natalizia dalla morale semplice semplice, adatta a tutta la famiglia. Il duo palermitano è sempre spassoso, Massimo Popolizio gigioneggia con gusto, ma il finale appare un po' troppo raffazzonato.

    commento di Fanny Sally
  • Tutto scontato, si segue fedelmente il cliché.I propositi di messaggi positivi sono graditi e i due si impegnano parecchio.Il problema delle coppie comiche e che ti aspetti sempre la battuta fulminante che ogni tanto arriva ma al cinema é troppo poco.Tutto gira intorno a Ficarra ed é un limite.Comunque si può guardare.

    commento di kirotta
  • Budget spropositato per un film di natale. Regia e attori ottimi, produzione no.

    leggi la recensione completa di MariaMerty
  • Quelli che avrebbero potuto girare questo film sono morti : Troisi, Mel Brooks....Forse Zemeckis a 67 anni avrebbe affrontato meglio l'argomento. Ficarra e Picone non sono questo film, fatto perché ognuno deve mangiare; per rifarvi la bocca andatevi a guardare le Rane, nel loro magnifico rifacimento.

    leggi la recensione completa di GeneBrooks
  • Film piacevole, mai noioso, non è mancata la comicità del duo Ficarra e Picone.

    commento di iiuma8288
  • …in questo film ho notato con piacere questo affrontare temi interessanti, civili e contemporanei in maniera poetica, senza forzature o polemiche e senza urlare le proprie opinioni, ma affermandole con serenità e anzi con un sorriso…

    leggi la recensione completa di robertoleoni
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
2 stelle

  Il primo Natale, la duemiladiciannovesima farsa. Firmata-filmata Ficarra & Picone, funambolico simpatico duo campione di opportunismo, cerchiobottismo e innata, invidiabile paraculaggine. Ma in punta di leggerezza, di (sfacciato, sfiancante) garbo; e in forma di fiaba-raccontino morale, una parabola buona per tutte le stagioni e le parrocchie, per tutti i palati, per tutti i… leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

YellowBastard di YellowBastard
5 stelle

C’era una volta il cinepanettone. Ma con il declino dei suoi maggiori alfieri (Massimo Boldi & Christian de Sica) sembra che il cinema italiano lo abbia ormai abbandonato in favore di nuove interazioni, delle quale fan parte le pellicole a uso e consumo dei nostri maggiori comici televisivi, a partire proprio dal fenomeno Checco Zelone ma che ha avuto negli anni già dei… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Spaggy di Spaggy
9 stelle

UNA RECENSIONE NON RECENSIONE   Uscire da un film e avere voglia di tornare dentro a quella realtà è una sensazione che mi coglie rare volte. Ho smesso di sognare da tempo, da quando la vita ha voluto presentarmi, come capita prima o poi a tutti, il conto da pagare. Eppure oggi mi è capitato di immergermi dentro a un sogno lungo 100 minuti e avere voglia di non… leggi tutto

2 recensioni positive

2020
2020

Recensione

Andreotti_Ciro di Andreotti_Ciro
6 stelle

Salvatore, un ladro specializzato in furti di opere religiose, decide di derubare la parrocchia di Padre Valentino, parroco di un piccolo comune in provincia di Palermo che come ogni anno, in occasione del Natale, sta organizzando un presepe vivente assieme ai suoi parrocchiani. Quando Valentino si accorge che Salvo lo sta derubando inizia a inseguirlo fino a quando, dopo aver attraversato un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

silviodifede di silviodifede
1 stelle

I grandi vuoti di sceneggiatura (esempio: Picone si accorge da un momento all'altro di essere nell'anno zero. Come? Ha visto il calendario?) diventerebbero un peccato perdonabile se ci trovassimo al cospetto di un film capace di divertire: d'altronde, se si vuole anche un film concettualmente paragonabile a questo (per il fatto che i due protagonisti senza motivo si trovano catapultati nel…

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Sicilia, giorni nostri. Un prete insegue un ladruncolo; i due, senza capire come sia stato possibile, si ritrovano all’improvviso nella Palestina dell’anno zero. Senza timore alcuno avranno a che fare con Erode, Giuseppe e Maria. Per la sesta volta in 12 anni, dal 2007 de Il 7 e l’8, tornano sul grande schermo Ficarra e Picone, davanti e dietro la macchina da presa; se si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
4 stelle

Vado al cinema a vedere Il primo Natale di Ficarra e Picone, stavolta anche registi, e pensavo. Guardavo e pensavo, pensavo e guardavo: a me questo film mi sembra di averlo già visto! C'era la tempesta, il viaggio nel tempo, la coppia di comici... e poi... ho ricordato. Ma certo! Hanno scopiazzato Non ci resta che piangere con Benigni e Troisi.   Ora, sapete come funziona no? Se…

leggi tutto

Il botteghino delle feste

Redazione di Redazione

Anziché il solito report del fine settimana è giunto il momento di tirare le somme su come sono andati gli incassi delle feste. Innanzitutto una considerazione preliminare: è andata bene, molto…

leggi tutto
2019
2019

Recensione

sillaba di sillaba
8 stelle

Il film comico è anche un'opportunità di riflessione che a volte si cala nella satira, qui il duo Ficarra & Picone ci prova a dare un senso al Natale senza usare satira o cattiveria, ma con garbo. San Giuseppe deve avere il bastone ricurvo e deve avere la barba: ma è veramente così? La stalla aveva il bue e l'asinello, ma è veramente così? A cosa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

MariaMerty di MariaMerty
5 stelle

Film totalmente imbarazzante. Un budget spropositato per una commedia. Anche solamente l'averlo fatto in costume è stata una spesa folle. Stessa storia, stesso concept ma ambientato in tempi moderni avrebbe fatto meglio. Gli attori restano i miei preferiti, il regista ha fatto un lavoro egregio ma il marchio della produzione e della distribuzione si vedono eccome. Sono convinta che il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
5 stelle

C’era una volta il cinepanettone. Ma con il declino dei suoi maggiori alfieri (Massimo Boldi & Christian de Sica) sembra che il cinema italiano lo abbia ormai abbandonato in favore di nuove interazioni, delle quale fan parte le pellicole a uso e consumo dei nostri maggiori comici televisivi, a partire proprio dal fenomeno Checco Zelone ma che ha avuto negli anni già dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

GeneBrooks di GeneBrooks
2 stelle

"Il primo natale" è un omaggio dichiarato alla prima regia di Massimo Troisi. Il punto comune è il viaggio nel tempo, il ritorno al passato con la consapevolezza dell'oggi, un registro molto sfruttato dalla nascita del cinema, che di per sé è un viaggio nella memoria. Ma se nella bellissima commedia con Troisi e Benigni, la leggerezza e la comicità sostengono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

champagne1 di champagne1
6 stelle

Ficarra e Picone consolidano con questo film i loro personaggi-maschere: quello furbo, agnostico e apolitico, quanto disonesto e truffaldino; e quello ingenuo ed educato, tendenzialmente rispettoso delle regole e dell'Autorità. Solo che qui vogliono giocare con il tema dei paradossi temporali e arrivano a scomodare addrittura l'Anno Zero, con tanto di Erode (il bravissimo Massimo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

nickoftime di nickoftime
6 stelle

In quella che da molti anni a questa parte si appresta a essere la prima volta di un palinsesto cinematografico privo dei “famigerati” cinepanettoni, le preferenze di esercenti e addetti ai lavori sembrano andare nella direzione di un’offerta d’altro tipo, più attenta alla sobrietà dei contenuti come pure alla qualità della confezione. In attesa di…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
2 stelle

Sarebbe bello fosse tutto come in un presepe, ove i cattivi lo sono più per una questione di ruoli, che per una autentica ragion d'essere; dove il bene è naturale e logica conseguenza del saper stare in società, ed il male è un capriccio che serve per far quadrare la scena e catturare le risate. Quella della premiata ditta televisiva Ficarra & Picone è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 15 utenti

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
2 stelle

  Il primo Natale, la duemiladiciannovesima farsa. Firmata-filmata Ficarra & Picone, funambolico simpatico duo campione di opportunismo, cerchiobottismo e innata, invidiabile paraculaggine. Ma in punta di leggerezza, di (sfacciato, sfiancante) garbo; e in forma di fiaba-raccontino morale, una parabola buona per tutte le stagioni e le parrocchie, per tutti i palati, per tutti i…

leggi tutto

Recensione

robertoleoni di robertoleoni
6 stelle

Devo dire che non ho mai amato particolarmente Ficarra e Picone. È un mio torto perché loro nel frattempo hanno fatto 6 film, 12 o 13 stagioni televisive per “Striscia la notizia”, hanno pubblicato quattro o cinque libri, hanno fatto numerosissime tournée teatrali che hanno avuto un grande successo, sono apparsi in televisione nel programma di Zelig, hanno…

leggi tutto

Recensione

Spaggy di Spaggy
9 stelle

UNA RECENSIONE NON RECENSIONE   Uscire da un film e avere voglia di tornare dentro a quella realtà è una sensazione che mi coglie rare volte. Ho smesso di sognare da tempo, da quando la vita ha voluto presentarmi, come capita prima o poi a tutti, il conto da pagare. Eppure oggi mi è capitato di immergermi dentro a un sogno lungo 100 minuti e avere voglia di non…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 9 dicembre 2019
Salvo Ficarra, Valentino Picone, Giacomo Mattia
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito