Espandi menu
cerca

Godzilla vs. Kong

play

Regia di Adam Wingard

Con Alexander Skarsgård, Rebecca Hall, Kaylee Hottle, Millie Bobby Brown, Kyle Chandler, Demián Bichir, Eiza González, Brian Tyree Henry... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Collection
  • canale 303
  • Ore 07:00
Altre VISIONI

Trama

In un tempo in cui i mostri vivevano sulla Terra, il genere umano combatte per il suo futuro, mettendo Godzilla e Kong in rotta di collisione per un incontro che vedrà due delle più potenti forze della natura scontrarsi in una delle battaglie più spettacolari di sempre.  Quando l'agenzia Monarch si imbarca in una missione pericolosa verso terre inesplorate, porta alla luce le tracce delle origini dei Titani, ed è allora che una cospirazione umana minaccia di distruggere per sempre tutte le creature, quelle buone e quelle malvagie, dalla faccia della Terra.

Approfondimento

GODZILLA VS. KONG: UN EPICO SCONTRO

Diretto da Adam Wingard e sceneggiato da Eric Pearson e Max Borenstein, Godzilla vs. Kong porta in scena il tanto atteso scontro tra due icone leggendarie dell'universo dei film sui mostri, Godzilla e King Kong. Tutto ha inizio quando Kong e i suoi protettori intraprendono un pericoloso viaggio per portare il grosso gorilla nella sua vera casa. Tra loro, c'è Jia, una ragazzina orfana con cui la bestia ha stretto un legame unico e potente. Inaspettatamente, però, si ritrovano sul percorso di un infuriato Godzilla, che sta seminando distruzione e terrore in tutto il mondo. Lo scontro iniziale tra i due titani, istigato da forze invisibili, rappresenta solo la punta dell'iceberg del mistero che giace nel profondo del nucleo della Terra.

Con la direzione della fotografia di Ben Seresin, le scenografie di Tom Hammock e Owen Paterson, i costumi di Ann Foley e le musiche di Junkie XL, Godzilla vs. Kong rappresenta dunque il coronamento del sogno dei numerosi fan delle due creature che per decenni hanno seguito le loro separate avventure in attesa di qualcosa di molto più epico e a prima vista inimmaginabile. Godzilla vs. Kong coniuga sentimento, umorismo e azione, per portare le due creature, vere forze della natura più forti che mai, faccia a faccia per una battaglia che ristabilirà l'equilibrio della Terra. Ha sottolineato il regista: "Godzilla e Kong hanno una lunga tradizione al cinema. In origine, le produzioni che li riguardavano venivano dall'Oriente e dall'Occidente: Godzilla infatti assalta Tokyo mentre Kong viene portato dall'uomo a New York. A qualsiasi latitudine, però, puoi riconoscerti nelle storie venendone travolto. Sono diventati due icone del cinema e ricordo che sin da bambino litigavo al parco giochi con i miei amichetti per stabilire chi avrebbe vinto in un ipotetico combattimento. La regia del film mi ha permesso in qualche modo di rivisitare tutti i film sulle due creature in ordine sequenziale per capire l'evoluzione che hanno avuto. Per i neofiti, Godzilla è passato dall'essere un cattivo all'essere docile per poi tornare nuovamente sulla via della distruzione: l'evoluzione di Godzilla così come quella di Kong ci permette di costruire ancora infinite storie, del tutto nuove e fresche".

"Dominatore uno dei mari e l'altro della terraferma, sono al centro di una vicenda che si può amare anche senza aver visto i precedenti capitoli", ha proseguito Eingard. "La vicenda inizia in un luogo in cui l'umanità ha accettato Godzilla vedendolo come un salvatore o un protettore. Qualcosa (legata al mistero su cui poggia tutta la trama) lo ha però portato a un nuovo cambiamento, spingendolo all'attacco senza che nessuno ne conosca la ragione. Kong, nel frattempo, è stato liberato da Skull Island, dopo che è stato dimostrato come quel luogo isolato non sia la sua giusta casa. Godzilla si dirigerà direttamente verso Kong per ciò che tutti si attendono".

Curiosità

GODZILLA E KONG: DUE MOSTRI, DUE ANIME

Godzilla: Mostro gigante e imponente, è stato risvegliato dall'uso da parte dell'umanità di armi nucleari. Diventato un feroce protettore del mondo naturale e della Terra, con il suo respiro devastante e il ruggito fragoroso, abbinati alla sua forza bruta, è riuscito a sopravvivere alle battaglie con numerosi predatori, come ad esempio il suo storico nemico, la Ghidorah a tre teste. In Godzilla vs Kong ha iniziato ad attaccare le città senza un motivo apparente e ben presto avrà Kong nel suo mirino. "Il film parte da dove avevamo lasciato Godzilla in Godzilla II: King of the Monsters. Improvvisamente però comincia a comportarsi in maniera anomala e nemmeno gli scienziati della Monarch, l'azienda cripto-zoologica del governo dedicata allo studio dei giganti, riesce a determinare per quale causa abbia girato le spalle all'umanità. Avere Godzilla come alleato è fantastico ma averlo come nemico è il peggiore degli incubi", ha sottolineato Wingard.

Kong: Enorme gorilla, per decenni ha vissuto isolato sull'inesplorata Skull Island, dove è stato studiato dagli scienziati. esemplare oramai adulto, è più audace e tosto che mai. Ha però creato un forte legame affettuoso con un umano: si tratta della piccola orfana Jia, che come lui è l'ultima discendente della sua stirpe di aborigeni dell'isola. "Godzilla vs. Kong - ha aggiunto il regista - va a esplorare le radici di Kong. Scopriamo così la sua storia e capiamo molto della sua psiche e delle sue azioni. Così come accade a Godzilla, i suoi comportamenti sono determinati dai personaggi che lo circondano, sia che siano buoni sia che siano cattivi".

Il cast

A dirigere Godzilla vs. Kong è Adam Wingard, regista e sceneggiatore statunitense. Nato nel 1982 in Tennessee, ha esordito come regista a soli 19 anni con Home Sick, uno slasher con protagonisti Bill Moseley e Tom Toweles. Tuttavia, è stato il suo secondo lavoro, a 24 anni, Pop Skull a portarlo alla ribalta: con un… Vedi tutto

Commenti (8) vedi tutti

  • Ci sono film che sono molto più di quel che sembrano e ci sono film invece che dicono tutto già a partire dal titolo. Vi lascio indovinare Godzilla.Vs. Kong a quale delle due categorie appartiene.

    leggi la recensione completa di YellowBastard
  • Kong e Zilla c’hanno i pugni nelle mano e si prendono a càzzzòttti.

    leggi la recensione completa di mck
  • Non mi aspettavo granchè, ho avuto ancora meno. Spero sempre in un gran bel film coi mostri, prima o poi.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Può divertire chi conosce la storia cinematografica dei due colossi, incluso il mechagodzilla (Mekagodjira). Un pò meglio del precedente disastroso "Godzilla 2" ma la qualità dei rispettivi esordi del monsterverse ("Kong Skull Island" e "Godzilla") rimane insuperata. Specifico Filmico: 6

    commento di monsieur opal
  • O perbacco quanta ignoranza!

    leggi la recensione completa di emil
  • Botte da orbi e puro divertimento, da parte dei due titani più iconici della storia mostrifera cinematografica.

    leggi la recensione completa di Mike.Wazowski
  • Il monstenverse di casa Warner si espande con un altro tassello imprescindibile che vede contrapporsi i due più famosi mostri del cinema. Il risultato è un giocattolone abbastanza innocuo, con gran sfoggio di buoni effetti visivi (meno eclatanti quelli sonori), un cast attoriale ai minimi sindacali e un ritmo altalenante. Non proprio soddisfacente.

    commento di Fanny Sally
  • " Much ado about nothing" .Un pò Godzilla, un pò Kong, un pò Pacific Rim, i robottoni. Tanto fracasso e rumore voto 4.

    commento di blualberto1966
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

mck di mck
5 stelle

    Dèi (God-Zilla, 1954) contro Re (King-Kong, 1933), vale a dire ciò che già a loro tempo Ishiro Honda (1911-1993) e Willis O’Brien (1886-1962) avevano, con la Toho, messo in scena, aumentando e di molto le dimensioni del mega-primate hominino [utilizzando un'improbabile scala adattativa isometrica (♦), che l'evoluzione naturale quasi mai… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

emil di emil
8 stelle

Godzilla, dopo aver sconfitto l’idra a tre teste Ghidorah ed aver salvato l’umanità, sembra rivoltarsi contro di essa. Kong, tenuto sotto controllo su Skull Island, è l’unica arma a disposizione per fermare il lucertolone. Quarto capitolo del “Monsterverse”, ideale sequel di  “Kong: Skull Island” e “Godzilla: King of the… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

    Si sono messi ben in cinque a scrivere, tra soggetto e sceneggiatura, questa balorda sciocchezzuola. E se pensate il contrario, basteranno cinque secondi e mezzo annoiati per convincervi, proprio come fa il dr. Lind (Alexander Skarsgård, di espressione stupida-istupidita munito) con la collega Andrews (Rebecca Hall, boccheggiante-occhioneggiante) in un paio di… leggi tutto

4 recensioni negative

2021
2021

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
4 stelle

   Un grande colossal d'altri tempi! Più ingenui ma forse per questo anche migliori.   Quarto capitolo della saga del Monsterverse iniziato nel 2014 con Godzilla di Gareth Edwards dalla Leggendary Pictures/Warner Bross. e nuova pellicola con protagonisti l’ultima versione (Made in USA) di Godzilla (36 i film precedenti sul mostro radioattivo) e quella di…

leggi tutto

Recensione

axe di axe
6 stelle

Seguito congiunto di Kong - Skull Island e di Godzilla - King Of The Monsters, questo film, come introdotto dal titolo, racconta di uno scontro tra i due titani. Apparentemente senza motivo, il gigantesco rettile attacca una base della multinazionale Apex Cybernetics a Pensacola, in Florida; si sceglie, pertanto, di eliminare Godzilla sfruttando la forza di Kong. Dallo scontro, quest'ultimo esce…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

    Si sono messi ben in cinque a scrivere, tra soggetto e sceneggiatura, questa balorda sciocchezzuola. E se pensate il contrario, basteranno cinque secondi e mezzo annoiati per convincervi, proprio come fa il dr. Lind (Alexander Skarsgård, di espressione stupida-istupidita munito) con la collega Andrews (Rebecca Hall, boccheggiante-occhioneggiante) in un paio di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti

Recensione

tobanis di tobanis
5 stelle

Che filmaccio. Malgrado una sostanziale sufficienza da parte di critica e pubblico, l’ho trovato un filmaccio da 4/5. Va bene tutto, a me poi piacciono sti film che rischiano sempre la categoria B-Movie, ma questo l’ho trovato bruttino assai. Un minestrone dove la somma dei vari elementi opera in sottrazione, invece di arricchire. Che uno pensa, cavolo, Godzilla e King Kong che si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 5 luglio 2021

Recensione

MrCarrey93 di MrCarrey93
3 stelle

In "Godzilla vs Kong" non basta una Hong Kong in notturna iperestetizzata attraverso l'epilessia di neon che incorniciano i grattacieli prossimi alla demolizione per poterci trovare qualcosa di visivamente valido. Wingard ha ben poco senso dell'estetica, "King of the Monsters" non era di certo un capolavoro, ha evidenti difetti, ma Dougherty per lo meno aveva un certo gusto per la composizione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

emil di emil
8 stelle

Godzilla, dopo aver sconfitto l’idra a tre teste Ghidorah ed aver salvato l’umanità, sembra rivoltarsi contro di essa. Kong, tenuto sotto controllo su Skull Island, è l’unica arma a disposizione per fermare il lucertolone. Quarto capitolo del “Monsterverse”, ideale sequel di  “Kong: Skull Island” e “Godzilla: King of the…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Kong ci appare in un paradiso naturale che ben si impegna ad emulare le amenità naturali presenti in Skull Island nell'episodio precedente. Ma presto ci rendiamo conto che quella dell'enorme primate è una cattività falsata e nemmeno così ampia come le circostanze potrebbero far pensare. Mandato in tilt l'ecosistema fasullo che imprigionava Kong, una scienziata (la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski
8 stelle

Ce la giochiamo a carte? No. Vuoi forse dire che sono un baro? Eh, proprio così. Ah! Perché non facciamo a braccio di ferro? No. Ah, sono troppo forte per te, eh? Eh, proprio così!   Avvertimento: questa è una recensione pienamente di parte, causata da molteplici ricordi di quando ero piccolo, e mi fa piacere quando il coinvolgimento emotivo è…

leggi tutto

Recensione

mck di mck
5 stelle

    Dèi (God-Zilla, 1954) contro Re (King-Kong, 1933), vale a dire ciò che già a loro tempo Ishiro Honda (1911-1993) e Willis O’Brien (1886-1962) avevano, con la Toho, messo in scena, aumentando e di molto le dimensioni del mega-primate hominino [utilizzando un'improbabile scala adattativa isometrica (♦), che l'evoluzione naturale quasi mai…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito