Gli uomini d'oro

play

Regia di Vincenzo Alfieri

Con Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone, Mariela Garriga, Matilde Gioli, Susy Laude, Gian Marco Tognazzi Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Drama
  • canale 308
  • Ore 19:55
In STREAMING

Trama

Torino, 1996. Luigi (Giampaolo Morelli), impiegato postale con la passione per il lusso e le belle donne, ha sempre sognato la baby pensione e una vita in vacanza in Costa Rica. Quando il sogno si dissolve scopre di essere disposto a tutto, persino a rapinare il furgone portavalori che guida tutti i giorni, perché la svolta della vita è proprio lì, alle sue spalle e il confine fra l'impiegato modello e il criminale è veramente sottile. Anche se dovrà rinunciare ad Anna (Matilde Gioli), la seducente ragazza incontrata in una notte sfrenata. Un colpo grosso, un piano perfetto. Niente armi. Niente sangue. Un disegno criminale per cui avrà bisogno dell’aiuto del suo migliore amico Luciano (Giuseppe Ragone), ex postino quarantenne insoddisfatto, e soprattutto dell'ambiguo collega Alvise (Fabio De Luigi), tutto casa e famiglia e con una vita apparentemente senza scosse. Nella banda anche un ex pugile, il Lupo (Edoardo Leo), tutto muscoli e poche parole, legato a Gina (Mariela Garriga), una donna forse troppo bella e forte per lui, e a Boutique (Gian Marco Tognazzi), un couturier d'alta moda con un'insospettabile doppia vita. Ma il crimine non è per tutti e in mano a uomini qualunque – ciascuno con la voglia di intascarsi tutto il bottino - si rivela un gioco pericoloso catapultandoli in un rocambolesco e inestricabile noir metropolitano.

Commenti (5) vedi tutti

  • Ispirato come tecnica e stile di regia a Rapina a mano armata di Kubrick il film e’molto buono tratto da una storia vera che aveva ispirato Tavarelli in Qui non è il paradiso .

    commento di claudio1959
  • Apprezzabile tentativo di proporre un qualcosa di diverso nel cupo panorama del cinema italiano attuale. Non tutto funziona al meglio, ma globalmente il film si fa apprezzare, forte anche di buone interpretazioni di tutto il cast, un superbo De Luigi su tutti.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Noir metropolitano amaro e cupo ispirato ad una reale vicenda di cronaca e costruito attorno a personaggi meschini e disgraziati. Sorprendono le interpretazioni degli attori protagonisti, solitamente interpreti di commedie leggere, e intriga la narrazione a blocchi che mescola e intreccia i piani narrativi. Originale per il panorama italiano.

    commento di Fanny Sally
  • Recitato nel solito dialetto meridionale: inascoltabile.

    commento di gruvieraz
  • Thriller amaro, tratto da una storia vera accaduta a Torino a metà anni novanta. A dispetto del cast di attori comici, Alfieri realizza un noir metropolitano, piacevole e di buon livello.

    commento di albicla
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Luigi, Alvise e Il Lupo. Raccontata sotto forma di tre episodi interconnessi ed incentrati ognuno su un protagonista, l'opera seconda di Giuseppe Alfieri si trasforma in un teso ed insolito (nel panorama delle produzioni nostrane con un cast di pur validi e noti attori da commedia) polar ambientato in una fosca e grigia Torino del 1996. Un giallo che sa risultare teso e serio quasi quanto un… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

silviodifede di silviodifede
7 stelle

Dopo aver fatto le prove generali con I Peggiori (film non esattamente riuscitissimo), Vincenzo Alfieri alza il tiro, migliora la scrittura e sfrutta un casting molto più ambizioso per proporre un secondo lavoro che, per quanto imperfetto nella sua globalità, finisce per forza di cose per spiccare nel grigio panorama del cinema italiano. Partendo (liberamente, visto che viene… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Stanco di tutto – la routine, il lavoro, gli affetti – un autista di portavalori decide di mettere in piedi il colpo che gli permetterà di arricchirsi e far sparire le sue tracce; trova la complicità di alcuni colleghi e conoscenti, ma non tutto andrà come da copione. Cento minuti a medio-alta tensione con un ritmo efficace e un preponderante ruolo per le… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

silviodifede di silviodifede
7 stelle

Dopo aver fatto le prove generali con I Peggiori (film non esattamente riuscitissimo), Vincenzo Alfieri alza il tiro, migliora la scrittura e sfrutta un casting molto più ambizioso per proporre un secondo lavoro che, per quanto imperfetto nella sua globalità, finisce per forza di cose per spiccare nel grigio panorama del cinema italiano. Partendo (liberamente, visto che viene…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Aprile 2020

LorismaL di LorismaL

E' arrivato Maggio ed è tempo della mia playlist mensile dei titoli visti ad Aprile, mese in cui i Film italiani la fanno da padrone. Come noterete ho approfondito il genere della commedia all'italiana, retta…

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Stanco di tutto – la routine, il lavoro, gli affetti – un autista di portavalori decide di mettere in piedi il colpo che gli permetterà di arricchirsi e far sparire le sue tracce; trova la complicità di alcuni colleghi e conoscenti, ma non tutto andrà come da copione. Cento minuti a medio-alta tensione con un ritmo efficace e un preponderante ruolo per le…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Talmente mi aveva disgustato "I peggiori", esordio alla regia di Vincenzo Alfieri, che al momento dell'uscita in sala decisi di snobbare questo "Gli uomini d'oro". Sbagliavo: a dispetto del cast di comici (Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Gianmarco Tognazzi), si tratta di un noir che racconta una storia vera accaduta a Torino a metà degli anni Novanta (fu così…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Andreotti_Ciro di Andreotti_Ciro
7 stelle

Luigi, impiegato postale originario di Napoli e trapiantato a Torino, appassionato di donne e della bella vita, è a un passo dalla tanto agognata pensione anticipata che gli consentirà di recarsi a vivere definitivamente in Costa Rica. Quando la riforma Dini vanificherà i suoi sogni, Luigi inizierà a progettare un colpo al furgone porta valori che guida abitualmente.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2019
2019

Recensione

axe di axe
7 stelle

Torino, metà anni '90. Vista sfumare la possibilità di diventare baby-pensionato e godersi la vita in Costa Rica, Luigi, impiegato alle poste come portavalori, progetta un furto ai danni dell'ente datore di lavoro. Coinvolge nell'azione l'amico neo-pensionato Luciano ed il collega Alvise, il quale a sua volta chiede l'aiuto del "Lupo", un ex-pugile nelle mani di un usuraio. Il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Luigi, Alvise e Il Lupo. Raccontata sotto forma di tre episodi interconnessi ed incentrati ognuno su un protagonista, l'opera seconda di Giuseppe Alfieri si trasforma in un teso ed insolito (nel panorama delle produzioni nostrane con un cast di pur validi e noti attori da commedia) polar ambientato in una fosca e grigia Torino del 1996. Un giallo che sa risultare teso e serio quasi quanto un…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 4 novembre 2019
locandina
Foto
Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone, Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi
Foto

In sala nel 2019!!!

cinefox di cinefox

Le serie TV e i servizi Streaming si fanno sempre più strada e sono oramai una realtà consolidata. Riusciranno le sale ad reinvertire la rotta in questo nuovo anno? Vediamo cosa bisogna aspettarsi dal…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito