Trama

Ventiquattr'ore per raccontare una splendida famiglia borghese e una ricca cittadina del nord Italia. Di giorno le nostre signore e i loro mariti ostentano pubblica virtù ai tavolini dei caffè. Poi, di notte, si scivola nel noir ed esplode il lato oscuro della provincia in un susseguirsi di meschinità e violenze. I sette vizi capitali incarnati dai sette protagonisti si palesano ai nostri occhi quasi con innocenza. Nessuno è accusabile di nulla anche se, tutti insieme, si macchieranno del peggiore dei peccati.

Commenti (6) vedi tutti

  • Uno specchio messo a tradimento.

    leggi la recensione completa di mck
  • Pessimo film recitato in multidialetto in cui non si capisce nulla.

    commento di gruvieraz
  • Un'Italia che cerca di scagionarsi dai propri errori e un razzismo latente di una certa Italia benestante,molto consigliato.

    commento di ezio
  • La storia è presto raccontata, in realtà è una non storia, non ci sono spoiler da temere, va tutto come va nell’ordinaria follia dei nostri giorni.

    leggi la recensione completa di yume
  • Ricca e ridente cittadina del Nord Italia: Bassano del Grappa! Dove nè la ricchezza e nemmeno il sorriso, riescono a proteggere da: A) la stupidità B) l'ignoranza C) la paura del prossimo

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Italian Black Comedy

    leggi la recensione completa di PAOLOMANESCHI
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
7 stelle

  Se si dovesse, per forza (no, non si deve, ma è comunque divertente farlo), trovare un nome ed un cognome del cinema del passato da accostare a quello di Ivano De Matteo (“Ultimo Stadio”, “la Bella Gente”, “gli Equilibristi”, “i Nostri Ragazzi”, “la Vita Possibile”) tanto da renderlo - non certo erede, ché le… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

axe di axe
6 stelle

Una famiglia alto-borghese, un poliziotto, un medico, un prete. In pubblico esibiscono il loro lato migliore; in privato, singolarmente o insieme a pochi altri, mostrano come sono in realtà. Giorgio, il capofamiglia, tradisce la moglie e si diverte facendo bracconaggio con armi che non può possedere, insieme al suo amico Commissario Panti, coinvolto anche in giri di malaffare; il… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

IN STREAMING Un morto ammazzato. Nessun colpevole, tutti formalmente innocenti, ma tutti egualmente coinvolti e compromessi, al punto da essere costretti ad agire in silenzio, ricattandosi vicendevolmente, per risolvere sotto banco la sporca faccenda.  In un Nord Est un po' cupo e non solo per ragioni di carattere meteorologico, le esistenze di una famiglia borghese composta da un… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

axe di axe
6 stelle

Una famiglia alto-borghese, un poliziotto, un medico, un prete. In pubblico esibiscono il loro lato migliore; in privato, singolarmente o insieme a pochi altri, mostrano come sono in realtà. Giorgio, il capofamiglia, tradisce la moglie e si diverte facendo bracconaggio con armi che non può possedere, insieme al suo amico Commissario Panti, coinvolto anche in giri di malaffare; il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

IN STREAMING Un morto ammazzato. Nessun colpevole, tutti formalmente innocenti, ma tutti egualmente coinvolti e compromessi, al punto da essere costretti ad agire in silenzio, ricattandosi vicendevolmente, per risolvere sotto banco la sporca faccenda.  In un Nord Est un po' cupo e non solo per ragioni di carattere meteorologico, le esistenze di una famiglia borghese composta da un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Nella provincia veneta un ragazzo rumeno viene ucciso all’interno della villetta di una famiglia benestante. Tutti i personaggi della vicenda – compreso il poliziotto che indaga sull’omicidio – sembrano voler scaricare le responsabilità sulla vittima. Il titolo un po’ frivolo non vi inganni: Villetta con ospiti è un altro ottimo colpo messo a segno…

leggi tutto

Recensione

mck di mck
7 stelle

  Se si dovesse, per forza (no, non si deve, ma è comunque divertente farlo), trovare un nome ed un cognome del cinema del passato da accostare a quello di Ivano De Matteo (“Ultimo Stadio”, “la Bella Gente”, “gli Equilibristi”, “i Nostri Ragazzi”, “la Vita Possibile”) tanto da renderlo - non certo erede, ché le…

leggi tutto

Recensione

yume di yume
8 stelle

Tra Bassano del Grappa, provincia vicentina, e la laziale Grottaferrata Ivano di Matteo sceglie di ambientare questo noir all’italiana, una dramedy story familiare che guarda dietro le quinte di programmi come Chi l’ha visto, Quarto grado, per citare i migliori,  e trash di vario genere televisivo che hanno un merito comune, al di là delle più o meno fantasiose…

leggi tutto

Recensione

Andreotti_Ciro di Andreotti_Ciro
6 stelle

In una piccola comunità del nord est si muovono personaggi dall’apparenza specchiata ma con molti scheletri nei rispettivi armadi. Un imprenditore fedifrago e sua moglie, vittima della depressione, un medico che lucra sui propri pazienti, il prete del paese con molto da nascondere e un poliziotto che porta a termine loschi traffici con i criminali rumeni del luogo. Le rispettive…

leggi tutto

Recensione

PAOLOMANESCHI di PAOLOMANESCHI
8 stelle

Black comedy, più black che comedy. Riflessione sul perbenismo. Ambientato nel nord est narra le vicende di una buona famiglia, ma sotto sotto ognuno ha qualcosa da nascondere e, alla fine, a rimetterci sono sempre i più deboli. Film duro e riflessione amara sulla nostra società. Giudizio ottimo, ma attenzione perché è un film che non lascia indifferenti. …

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

gaiart di gaiart
7 stelle

DELLA SERIE: QANDO LA VILLA TI DIVENTA PRIGIONE.   Ricca e ridente cittadina del Nord Italia: Bassano del Grappa! Dove nè la ricchezza e nemmeno il sorriso riescono a proteggere da: A) la stupidità B) l'ignoranza C) la paura del prossimo  Ventiquattr'ore per raccontare una splendida, anacronistica, malefica famiglia borghese, collocata nel bassofondo della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Uscito nelle sale italiane il 27 gennaio 2020
2019
2019
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito