Trama

Un musicista sogna di commettere un omicidio. La mattina dopo scopre che realmente un assassinio è stato commesso e nella tasca della sua giacca trova un bottone che ha sognato di strappare al morto. Si rivolge invano a suo cognato che è poliziotto.

Note

Thriller psicologico piuttosto teso e ben congegnato, da un angosciante racconto del grande Cornell Woolrich già adattato dallo stessop regista nel '47 col titolo di "Angodcia nella notte". Bravi gli interpreti e magistrale fotografia di Joe Biroc<.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Baliverna di Baliverna
10 stelle

Piccolo grande film. Non è che sia un capolavoro in senso assoluto, ma è un film a cui non manca niente, e preso di per sé è ottimo. Da subito veniamo avvolti in una nebbia di mistero, di incubo, e di angoscia. Già il punto di partenza è molto interessante: il protagonista si sveglia dopo un tremendo incubo in cui compiva l'omicidio di uno sconosciuto, ma si trova addosso veri segni di una… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sharon di sharon
2 stelle

Esiste un incubo peggiore del proprio peggiore incubo che diventa realtà? Probabilmente no, almeno a giudicare da questo gioiellino del noir anni ’50, firmato da un regista trascurabile, ma tratto da uno scrittore di provata grandezza, che in originale, appunto, si intitola semplicemente così, “Incubo”. Storia inquietante, gestita benissimo, così che mai per un momento se ne… leggi tutto

1 recensioni negative

2016
2016
2012
2012

Recensione

Baliverna di Baliverna
10 stelle

Piccolo grande film. Non è che sia un capolavoro in senso assoluto, ma è un film a cui non manca niente, e preso di per sé è ottimo. Da subito veniamo avvolti in una nebbia di mistero, di incubo, e di angoscia. Già il punto di partenza è molto interessante: il protagonista si sveglia dopo un tremendo incubo in cui compiva l'omicidio di uno sconosciuto, ma si trova addosso veri segni di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
8 stelle

Un buon thriller che tiene abbastanza bene il peso degli anni, anche se lo spettatore contemporaneo non tarderà a capire lo sviluppo dei fatti.  Kevin McCarthy sempre bravo, purtroppo è scomparso l'anno scorso alla veneranda età di 96 anni.

leggi tutto
Recensione

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Edward G. Robinson è uno dei miei attori preferiti (se non il preferito tout-court) del cinema americano anni ’40 e ’50. Come spesso gli accade, domina l’intero film. Un thriller che più classico non si può e, proprio per questo, bellissimo. Sapendo che in quegli anni, nel mondo del cinema d’oltre-atlantico, attori, registi, sceneggiatori avevano il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

La realtà è un sogno o i sogni aiutano a vivere la realtà?la marzullata è quantomai pertinente in questo thriller in cui un musicista ha un incubo notturno in cui uccide un uomo e il giorno dopo scopre che tutto quello che ha sognato invece era terribilmente reale.Dopo il notevole incipit in cui c'è un evidente e perseverata citazione del labirinto di specchi de La signora di Shanghai di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2008
2008

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Cinema "minore" d'altri tempi e con qualche ingenuità, ma tuttavia un buon film torbido, ossessivo e cupo al punto giusto, sorretto da bravi interpreti e da una sezione tecnica ottimale, come i titoli di testa sperimentali e onirici, il buon bianco e nero, la regia efficace, e last but not least, una colonna sonora importante, base di tutta la struttura narrativa. 7 1/2

leggi tutto
Recensione

Il cambio della guardia

marlucche di marlucche

Come lettrice di FilmTV non mi accontento di leggere… osservo, immagino cose, commento, faccio illazioni, traggo conclusioni… Cambiare senza preavviso il direttore da un giorno all’altro è già di per sé…

leggi tutto
Playlist
2002
2002

Recensione

sharon di sharon
2 stelle

Esiste un incubo peggiore del proprio peggiore incubo che diventa realtà? Probabilmente no, almeno a giudicare da questo gioiellino del noir anni ’50, firmato da un regista trascurabile, ma tratto da uno scrittore di provata grandezza, che in originale, appunto, si intitola semplicemente così, “Incubo”. Storia inquietante, gestita benissimo, così che mai per un momento se ne…

leggi tutto
LOCANDINA
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito