Trama

Napoli. A casa Parascandolo fervono i preparativi per una magnifica festa sulla splendida terrazza dove il capofamiglia, l'ingenuo Gennaro, geometra e piccolo imprenditore edile, vive con Teresa, famelica moglie dalla feroce ambizione di salire sempre più in alto nella scala sociale. Per il diciottesimo compleanno della figlia Mirea, Teresa ha deciso di fare le cose in grande e non ha badato a spese. Gennaro, pur di accontentare le donne della sua vita e con l’aiuto di Lello, l’invadente aiutante del portiere, continua ad assecondare ogni loro capriccio e a spendere una fortuna per una festa che lui stesso definisce "esagerata". Tutto sembra perfetto, gli invitati iniziano ad arrivare, ma un'inaspettata notizia giunge dal piano di sotto, da casa Scamardella, dove abitano un padre molto anziano e la figlia zitella: la sfortuna ha deciso che il signor Scamardella doveva morire proprio il giorno della festa. Cosa fare? Come si fa una festa con un morto sotto casa?

Commenti (1) vedi tutti

  • La prima metà è davvero gustosa e promettente, ha verve e gag riuscite, in particolare con l'impatto di un irresistibile Giovanni Cacioppo che duetta benissimo con Salemme. La seconda metà però perde completamente la rotta e lo svolgimento del film è mediocre. Come spesso nei film di Salemme, le premesse iniziali non sono rispettate in pieno.

    leggi la recensione completa di silviodifede
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

silviodifede di silviodifede
5 stelle

Film quantomai a due facce. La prima parte ha una vivacità che ormai le commedie italiane hanno davvero raramente, grazie anche un po' all'approccio teatrale che dominava soprattutto i primi film di Salemme.   Il problema però è che (proprio come spesso capitava nei primi film di Salemme) poi si perde completamente la rotta, il film di colpo si spegne e la seconda… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Una ragazzina napoletana compie 18 anni: i genitori organizzano una festa 'esagerata'. A perdere il senso della misura è soprattutto la madre; alla notizia della morte dell'inquilino sottostante, poi, la situazione si complica ulteriormente.   Lo stile di scrittura è quello di Salemme - una rivisitazione in chiave odierna dei canoni della commedia partenopea, scimmiottando… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

silviodifede di silviodifede
5 stelle

Film quantomai a due facce. La prima parte ha una vivacità che ormai le commedie italiane hanno davvero raramente, grazie anche un po' all'approccio teatrale che dominava soprattutto i primi film di Salemme.   Il problema però è che (proprio come spesso capitava nei primi film di Salemme) poi si perde completamente la rotta, il film di colpo si spegne e la seconda…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Una ragazzina napoletana compie 18 anni: i genitori organizzano una festa 'esagerata'. A perdere il senso della misura è soprattutto la madre; alla notizia della morte dell'inquilino sottostante, poi, la situazione si complica ulteriormente.   Lo stile di scrittura è quello di Salemme - una rivisitazione in chiave odierna dei canoni della commedia partenopea, scimmiottando…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 19 marzo 2018
locandina
Foto
2017
2017
Massimiliano Gallo, Vincenzo Salemme, Tosca D'Aquino, Iaia Forte, Nando Paone, Francesco Paolantoni, Andrea Di Maria, Giovanni Cacioppo
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito