La vita è un sogno

Regia di Richard Linklater

Con Jason London, Wiley Wiggins, Sasha Jenson, Rory Cochrane Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Austin, Texas. Nelle 24 ore in cui si svolge la vicenda (l'ultimo giorno di scuola) i giovani protagonisti si esibiscono, tra l'altro, in prodezze varie nel supermarket, e nella rievocazione dei principali episodi della serie televisiva "Gilligan's Island". Deliranti avventure suburbane si susseguono prima che l'estate inizi veramente con le sue sbronze, gli scontri, le reciproche umiliazioni. Commedia amara sulla condizione giovanile nella provincia americana. Una produzione a bassissimo budget che si inserisce nel panorama del cinema adolescenziale "made in Usa", per darci un quadro non banale della situazione.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

RobocopXIII di RobocopXIII
7 stelle

Linklater l'ha rifatto. O meglio, lo aveva già fatto una ventina di anni prima. Ma io l'ho conosciuto con Boyhood, un film che riesce a parlare di vita in un modo semplice, prendendo una fetta grossa dodici anni di vita appunto, raccontandola senza artifici. Con Dazed and Confused le emozioni che ho provato sono state simili, ma l'approccio è stato completamente differente. Invece… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

Gioccik di Gioccik
4 stelle

Ho trovato la vita è un sogno un film mediocre, senza una trama , almeno che non si voglia considerare trama una serie di scherzi, rituali stupidi, l'assunzione di droghe, cioè il libero e unico sfogo a cui si dedicano degli studenti in un liceo americano nell'ultimo giorno di scuola. Siamo negli anni 70, non c'era anche un famoso motto...manco fossero in un liceo monosesso. Oltre che la… leggi tutto

4 recensioni negative

2020
2020

Recensione

AreYouExperienced di AreYouExperienced
8 stelle

  All'interno di alcune correnti di pensiero, nell'ambito della critica cinematografica, è ben radicata la convinzione per cui, la forza estetica delle immagini e l'eccellenza del montaggio, riescano a raccontare e a veicolare, narratività, emozioni e soprattutto arte visiva nel senso più ampio del termine, indipendentemente dai contenuti che essi raccontino. Ne…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2018
2018

Recensione

sasso67 di sasso67
7 stelle

La vita è un sogno è un film d'iniziazione tipicamente americano, che rimanda alle riflessioni generazionali come American Graffiti ed ai college movies tipo Animal House, con qualche reminiscenza di Hair, depurato delle parti da musical. Qui siamo, significativamente, nel 1976, l'anno successivo a quello che segnò la fine della guerra del Vietnam: i giovani americani non…

leggi tutto
2017
2017
locandina
Foto
2016
2016

Recensione

Malpaso di Malpaso
7 stelle

L'adolescenza non è solo un periodo di cambiamenti e incertezze, ma anche di spensieratezza e divertimento. Una volta cresciuti, la nostra tendenza naturale a mitizzare il passato ci porta a ricordare questo periodo come il più felice delle nostre vite. Vale anche per Linklater, qui all'inizio della sua sperimentazione cinematografica. Cinema come mezzo per riportare alla mente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015

Recensione

RobocopXIII di RobocopXIII
7 stelle

Linklater l'ha rifatto. O meglio, lo aveva già fatto una ventina di anni prima. Ma io l'ho conosciuto con Boyhood, un film che riesce a parlare di vita in un modo semplice, prendendo una fetta grossa dodici anni di vita appunto, raccontandola senza artifici. Con Dazed and Confused le emozioni che ho provato sono state simili, ma l'approccio è stato completamente differente. Invece…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2014
2014

Recensione

Gioccik di Gioccik
4 stelle

Ho trovato la vita è un sogno un film mediocre, senza una trama , almeno che non si voglia considerare trama una serie di scherzi, rituali stupidi, l'assunzione di droghe, cioè il libero e unico sfogo a cui si dedicano degli studenti in un liceo americano nell'ultimo giorno di scuola. Siamo negli anni 70, non c'era anche un famoso motto...manco fossero in un liceo monosesso. Oltre che la…

leggi tutto
Trasmesso il 19 gennaio 2014 su Class Tv
2013
2013

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
4 stelle

Bisogna sempre prestare molta attenzione quando si ha a che fare con argomenti di simile portata. In caso contrario, si rischia di fare dei danni; è quello che è accaduto purtroppo a “La vita è un sogno”. Il modello è evidentemente “American Graffiti” (1973), ma il tentativo di aggiornare il film di Lucas agli anni ‘70 si rivela…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 22 settembre 2013 su Class Tv

Recensione

aldebaran thor di aldebaran thor
10 stelle

Questo film e' un sogno. Il titolo italiano e' azzecatissimo. Mentre in AMERICAN GRAFFITI vengono mostrati i favolosi anni 50 in maniera edulcorata come un eta' dell' innocenza prima dei 60 e del tragico loro epilogo culminato nella follia della guerra del VIETNAM, qui sono rappresentati i tardi anni 70, un epoca che per gli americani e una rinascita, ma solo per loro e solo per una parte della…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 24 marzo 2013 su Class Tv
2012
2012

Recensione

RemingSteele di RemingSteele
2 stelle

Che vaccata! Per tutto il film non si vede altro che un gruppo di studenti che si ubriacano, fumano spinelli, girano in auto da un ritrovo all'altro, e fanno scherzi idioti da bambini dell'asilo ai più giovani. Sono così rimbambiti che non cercano neppure di fare sesso come sarebbe naturale alla loro età. Non c'è altro. Fine del film. Da cestinare subito.

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Texas di fine anni '70, ultimo giorno di scuola. Il film si svolge in una giornata, e guarda da vicino la vita di alcuni ragazzi che passano la loro giornata fumando, ubriacandosi, sballandosi, girando in macchina senza meta, compiendo atti vandalici, perseguitando le matricole, qualsiasi cosa tranne che guardare al futuro, un continuo rimandare (Dazed and Confused appunto, nota canzone dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 17 maggio 2010 su Rai 4
Trasmesso il 9 maggio 2010 su Rai 4
2009
2009
Trasmesso il 19 settembre 2009 su Rai 4
Trasmesso il 7 settembre 2009 su Rai 4
Trasmesso il 31 agosto 2009 su Rai 4

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Più che un American Graffiti degli anni 90 è un American graffiati,come sembrano essere i ragazzi protagonisti di questo film.La generazione su cui si posa quasi con affetto la cinepresa di Linklater è una generazione Dazed e Confused come il titolo originale ben più calzante preso da una canzone dei Led Zeppelin.Sono giovani,confusi,storditi,che hanno difficoltà a percepire prospettive di…

leggi tutto
Recensione
2008
2008
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito