Trama

Le due gemelline di Luca e Mara fanno la prima comunione e la famiglia si riunisce nella grande casa di campagna, alle porte di Roma. Ed ecco che vengono a galla i problemi, i litigi, le ossessioni, tra coppie consolidate (i padroni di casa), coppie traballanti (Giusy e Maurizio) e coppie che stentano a formarsi (Claudia e Rodolfo). Con tanti saluti all'atmosfera di festa che l'occasione richiedeva. Esordio alla regia di Simona Izzo, attrice, doppiatrice e sceneggiatrice (oltre che compagna di Ricky Tognazzi), con un film di presunta "cattiveria" sulla famiglia borghese, ma in cui la carica corrosiva è del tutto diluita, più apparente che reale.

Commenti (2) vedi tutti

  • carino,niente di eccezionale,le scene più divertenti riguardano i bambini…

    commento di splendoris
  • CARINO E SCRITTO CON UN CERTO GUSTO.GLI ATTORI SONO BRAVI ED IL DIVERTIMENTO IN MOLTE SCENE E' CENTRATO.PECCATO CHE LA REGIA PIATTA DELLA IZZO SMORZI LE TENSIONI E DIA LA SENSAZIONE DI UNA FICTION.COMUNQUE GUARDABILE.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

E'un film che vale soprattutto per alcuni divertenti dialoghi ed alcune battute ad effetto(quella regalata alla Scattini riguardo l'analogia tra neve e sesso è veramente divertente)meno per la regia che è un po'piatta e da'la sensazione di trovarsi di fronte ad un prodotto televisivo.Le battute migliori sono regalate a Benvenuti e il clima è quello di sana goliardia piu'che di cattiveria,nel… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

All'inizio degli anni '90 sembrava che chiunque, specialmente se figlio, fratello o cognato d'arte, potesse fare qualcosa di buono nel cinema italiano: lo stesso Ricky Tognazzi, compagno della regista, aveva ottenuto buoni risultati con "Piccoli equivoci", "Ultrà" e "La scorta". "Maniaci sentimentali", invece, rasenta il fallimento totale, evitandolo soltanto per la buona prova di qualche… leggi tutto

3 recensioni negative

2014
2014

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Una famiglia benestante apparentemente comune si ritrova in una villa di campagna per festeggiare la comunione delle due piccole di casa. L'occasione fa riemergere vecchi dissapori, idiosincrasie latenti e sospetti di corna. L'esordio cinematografico da regista per Simona Izzo non poteva essere più fortunato: due David di Donatello (proprio per la regia e per l'attrice non protagonista…

leggi tutto
Recensione
2013
2013
2009
2009

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

Terribile non è, ma l'esordio della Izzo (carriera in calando per lei, sia per qualità che per riscontri di pubblico) non è certo corrosivo come vorrebbe far pensare. In teoria c'è tutto per una commedia familiare graffiante come in passato il nostro cinema ha saputo produrre, in realtà è quasi un preambolo alla fiction che di lì a breve avrebbe invaso i nostri salotti. Se la storia…

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

All'inizio degli anni '90 sembrava che chiunque, specialmente se figlio, fratello o cognato d'arte, potesse fare qualcosa di buono nel cinema italiano: lo stesso Ricky Tognazzi, compagno della regista, aveva ottenuto buoni risultati con "Piccoli equivoci", "Ultrà" e "La scorta". "Maniaci sentimentali", invece, rasenta il fallimento totale, evitandolo soltanto per la buona prova di qualche…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

E'un film che vale soprattutto per alcuni divertenti dialoghi ed alcune battute ad effetto(quella regalata alla Scattini riguardo l'analogia tra neve e sesso è veramente divertente)meno per la regia che è un po'piatta e da'la sensazione di trovarsi di fronte ad un prodotto televisivo.Le battute migliori sono regalate a Benvenuti e il clima è quello di sana goliardia piu'che di cattiveria,nel…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito