Six Feet Under

2001-2005 USA Drammatico HBO Terminata
Guida episodi Cast
5 stagioni - 64 episodi
In streaming
  • NowTV
  • Sky Go
  • Chili
  • Chili
tutti gli STREAMING
22 voti
8.7 8.7
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

danyus

Scheda realizzata con il contributo

di danyus

Six Feet Under ovvero, letteralmente, sei piedi sottoterra: la profondità a cui vengono seppelliti i morti (negli USA).

La morte vista dagli occhi di una famiglia (i Fisher) che la vive quotidianamente, in quanto proprietaria di un'impresa funebre: il cinico, macabro, ma anche emozionante (e talvolta divertente) racconto della normalità di una famiglia in fondo non diversa dalle altre, perché alla morte non ci si abitua, si possono solo avere spalle più larghe per sostenerla.

Six Feet Under - Di cosa parla

In ogni fine c'è un inizio. È questo il messaggio che già nei primi minuti del primo episodio si può cogliere, quando Nate Fisher jr. (Peter Krause), di ritorno a casa per le festività, subito dopo aver conosciuto letteralmente (sul volo) e biblicamente (all'aeroporto) l'avvenente Brenda (Rachel Griffiths), viene a sapere che il padre (Nathaniel, interpretato da Richard Jenkins) è morto in un incidente stradale e si trova costretto a scegliere se sostituire il padre nell'azienda di famiglia (Fisher & Figli) oppure no. A quel punto dovrebbe entrare in società con il fratello David (Michael C. Hall), già da tempo dedito all'attività, che vive con disagio il non riuscire a dichiarare la sua omosessualità. A completare il nucleo familiare ci sono la madre Ruth (Frances Conroy), emotivamente instabile, che nasconde una relazione extraconiugale, e la sorella Claire (Lauren Ambrose), liceale alle prese con i problemi dell'adolescenza, ma che usa l'auto di famiglia (il classico carro funebre) per andare tranquillamente a scuola senza vergognarsene.

Degni di nota anche alcuni dei personaggi secondari, delineati in modo corposo come i protagonisti. Alle dipendenze dei Fisher c'è Federico (Freddy Rodriguez), molto stimato da David. Dotato di grande talento come imbalsamatore, ambisce però a più di un semplice lavoro da dipendente. Al fianco di David (nascosto agli occhi della propria famiglia), c'è Keith (Mathew St. Patrick), poliziotto con il quale intrattiene una relazione sentimentale. Tra i personaggi principali esterni alla famiglia Fisher ci sono Brenda e il fratello Billy (Jeremy Sisto), stretti da un rapporto morboso.

In Six Feet Under non ci sono buoni, non ci sono cattivi: ci sono persone. Nell'evoluzione dei loro caratteri, nella loro maturazione emotiva risiede il succo dell'intera serie che usa come pretesto la narrazione della morte per raccontare la vita.

Ogni episodio si apre con un decesso: che la causa sia la puntura di un’ape oppure un incidente domestico, semplice vecchiaia o l'ultima tappa di una malattia, ogni defunto (in pieno stile onoranza funebre) ha la sua storia personale che serve da spunto per la trama dell'episodio. Non è importante come si muore, ma come si affronta la morte. Six Feet Under la esorcizza con humour nero e surrealismo (i morti possono spesso tornare a parlare nelle elucubrazioni immaginarie dei Fisher) e tratta con leggerezza (ma non con superficialità) temi delicati. Vivere quotidianamente la morte determina una sovrapposizione di toni, e così la serie è contemporaneamente lieve e drammatica, nerissima e realistica, macabra e ironica.

Il nodo centrale della serie, in sostanza, non è lo sviluppo della trama né l'evoluzione degli eventi nel corso delle stagioni: la storia è puramente funzionale all'evoluzione del carattere dei protagonisti. L'escamotage dei dialoghi immaginati tra i protagonisti e i defunti che si rianimano permette di generare una serie di conversazioni quantomai bizzarre, ma soprattutto catarticamente utili alla crescita degli stessi protagonisti.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Michael C. Hall, interprete di David Fisher, è molto noto anche per la parte di Dexter Morgan nella serie Dexter, di cui è protagonista. Sul set di Chicago a Broadway conosce l'attrice Amy Spader che sposa nel maggio del 2002, per poi divorziare nel 2006. Nel 2008 sposa l'attrice Jennifer Carpenter coprotagonista… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    13 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    13 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    13 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    12 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    13 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

La serie è stata accolta con critiche positive ottenendo un ottimo riscontro del pubblico, facendo registrare ascolti eccellenti alla rete televisiva HBO, con una media tra i 4 e 6 milioni di telespettatori per stagione.

Sul sito IMDB ha un punteggio di 8,8/10 (su 87.608 voti).

Nel 2007 rientra nelle 100 migliori serie per la rivista TIME.

Nei cinque anni di messa in onda ha ricevuto decine di premi e nomination. Nel 2001, ad esempio, ha vinto il premio come Miglior Serie Drammatica ai Golden Globe Awards e ha ricevuto la stessa nomination nel 2002 e nel 2003.

Nel 2002 la serie ha ricevuto 23 nomination per le due prime stagioni ai Primetime Emmy Awards, mentre ne ha poi ricevute 16 nell'edizione successiva e ha continuato a ottenerne anche nel 2005 (5) e nel 2006 (9).

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima messa in onda avviene il 3 giugno 2001 e si conclude il 19 agosto dello stesso anno sulla HBO. In Italia viene trasmessa in prima visione sul canale Italia1 dal 24 marzo al 1 giugno 2004.

La stagione consta di 13 episodi della durata di 60 minuti.

Viene trasmessa con aspect ratio di 4:3 e una risoluzione di 576i e audio stereo.

Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 2

Trasmessa per la prima volta negli USA su HBO dal 3 marzo al 2 giugno 2002, in Italia è invece stata  trasmessa per la prima volta dal 3 giugno al 6 luglio 2004 su Italia1.

Anche questa stagione è di 13 episodi da 60 minuti l'uno e ha le stesse caratteristiche tecniche della precedente.

Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 3

Mantenuta la struttura dei 13 episodi, questa serie porta l'innovazione dell'alta definizione. Per la prima volta viene trasmessa in 16:9 ad una risoluzione di 1080i ed un audio multicanale 5.1 Dolby Digital.

 

Negli USA viene trasmessa per la prima volta su HBO dal 2 marzo al 1 giugno 2003, mentre in Italia viene trasmessa dal canale pay satellitare FOX dal 5 settembre al 28 novembre 2005 e in chiaro su Italia1 dal 28 settembre al 9 dicembre 2005.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 4

Stagione composta di soli 12 episodi, mantiene le stesse caratteristiche tecniche introdotte nella terza stagione.

È stat trasmessa negli USA dal 13 giugno al 1 settembre 2004 sulla HBO.

 

In Italia la prima visione è ancora una volta su un canale pay satellitare della piattaforma Sky, CULT, dal 29 aprile al 10 giugno 2008, mentre in chiaro è stata trasmessa dal 5 settembre al 21 novembre 2008 su Italia1.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 12 episodi

Stagione 5

La quinta e conclusiva stagione è nuovamente composta di 12 episodi.

Negli Stati Uniti è stata trasmessa dalla solita HBO dal 6 giugno 2005 e si è conclusa definitivamente il 21 agosto dello stesso anno.

In Italia a disporre dei diritti della prima visione è di nuovo Sky sul suo canale CULT. Le trasmissioni iniziano il 17 giugno 2008 e si concludono il 22 luglio 2008.

In chiaro viene trasmessa ancora una volta da Italia1 dal 2 luglio al 10 luglio 2009, ma questa volta relegata alla fascia notturna.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito