Trama

La cantante titolare viene investita da un'automobile alla vigilia della prima. Il regista si crede un genio e ha previsto una messa in scena con corvi in giro per il palcoscenico. Betty, che sostituisce la protagonista, è giovanissima. Nonostante tutto questo la prima del "Macbeth" di Verdi è un trionfo. Ma la povera Betty non fa in tempo a godersi il successo perché si trova subito coinvolta in una serie di omicidi. Niente di strano, visto che nell'ambiente della lirica si dice che quest'opera verdiana porti male.

Note

Nonostante alcuni virtuosismi di regia (le riprese aeree e alcune truculenze elaborate) il film evidenzia sempre più alcuni classici punti deboli di Argento (trama, dialoghi, attori) senza i pregi dei suoi primi film. E anche il ritmo non avvince sempre.

Commenti (19) vedi tutti

  • Giallo discreto

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Film che regge a tratti con scene ben girate, ma ha delle cadute non indifferenti. Accettabile.

    commento di Stelvio69
  • Thriller/horror di buona fattura,non impeccabile,ma comunque ricco di spunti interessanti e di scene ben girate.

    commento di Laura82
  • Film con qualche pecca,non ai livelli dei precedenti film di Dario Argento,ma comunque risulta un film interessante che non deluderà gli amanti del genere. 

    commento di Picasso
  • Io non l'ho trovato così malvagio,anzi,ci sono delle scene ben fatte,e nel complesso è un buon film.

    commento di Talasso
  • Con questo film finisce l'ispirazione Dario Argento,e purtroppo non l'ha più ritrovata…peccato!

    commento di Blue Velvete
  • voto sei..di meno trovo difficolta' a darti ma qui rischi seriamente l'insufficienza..ma qualche scena mi piace..

    commento di zooooomk3
  • non e un gran chè.ma neanche da buttare.voto 6,5

    commento di scollo 88
  • Suggestive atmosfere da sogno-incubo urbano, con un brio stilistico da "barocco torinese"; violenza, poesia e bellezza con un finale mistico e affascinante.

    commento di Charlus Jackson
  • L'ultimo film accettabile (non bello eh) di Dario Argento è "Phenomena", dopo di che ha continuato a girare kilometri di pellicola alla disperata ricerca del passato successo, ma senza riuscirci. Voto: 4.

    commento di sasso67
  • Un film con una trama complessa e molto interessante che ti trascina con suspence fino alla fine..

    commento di valy17
  • Voto (da 1 a 10): 4,5

    commento di alex77
  • a me è piaciuto abbastanza voto 7

    commento di legolas
  • voto: 4

    commento di alice89
  • Impressionante e originale. Dario Argento mostra il suo talento orrorifico-visionario, le carenze di recitazione e sceneggiatura non fanno perdere vigoria al suo stile.

    commento di saxo
  • realizzato con mestiere,ma senza particolari meriti,cade a volte in ingenuità inaspettate.fra i film di Dario Argento,"Opera" è senza dubbio il più presuntuoso e con una visionarietà orrorifica avvilente.

    commento di fedeico winslet
  • Film allucinante…molto bello e interessante…ottima l'idea degli spilli sotto agli occhi…originalissima!!! Bravo Argento…

    commento di cinefilo87
  • Violento esageratamente, crudele, con un colpo di scena finale: non è più il Dario Argento di PROFONDO ROSSO o SUSPIRIA, ma si difende sempre.

    commento di Utente rimosso (Titanic900)
  • Ottimo, un grande ritorno alle origini per il Dario nazionale! Ci voleva una buona scossa all'italiana dopo i brividi di "Nightmare"

    commento di Keiser Soze
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Lina di Lina
5 stelle

Che delusione! E pensare che il film era partito molto bene... questo è il classico esempio di come un'opera cinematografica dopo un buon inizio e delle ottime premesse, scemi gradualmente ed inesorabilmente fino a diventare quasi patetica. Pur vantando delle belle e suggestive ambientazioni teatrali, degli ottimi trucchi ed una trama appassionante, ha dei dialoghi e delle trovate… leggi tutto

17 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Il Macbeth di Verdi è un capolavoro indiscusso, ma porta rogna... lo sanno tutti. Come altro spiegare altrimenti i terribili e macabri eventi che si concentrano a dilaniare il normale concitato lavoro preparatorio che un ambizioso regista di cinema, concessosi per una volta ad una direzione teatrale, si appresta a compiere per portare a termine una sua avventura in… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

cheftony di cheftony
4 stelle

La cantante lirica Mara Cechova viene investita da un'automobile e, per sostituirla alla prima del Macbeth, il regista Mark (Ian Charleson) sceglie di far debuttare la giovanissima riserva Betty (Cristina Marsillach), la quale, talentuosissima ma timorosa, deve essere incoraggiata anche dalla sua agente Mira (Daria Nicolodi) per accettare il ruolo. L'opera riceve giudizi benevoli per la giovane… leggi tutto

9 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Il Macbeth di Verdi è un capolavoro indiscusso, ma porta rogna... lo sanno tutti. Come altro spiegare altrimenti i terribili e macabri eventi che si concentrano a dilaniare il normale concitato lavoro preparatorio che un ambizioso regista di cinema, concessosi per una volta ad una direzione teatrale, si appresta a compiere per portare a termine una sua avventura in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2018
2018
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

maso di maso
6 stelle

  Ultimo film nei limiti della decenza realizzato da Dario Argento In cui coabitano ancora una volta le disparità della sua arte, nel senso che come già evidenziato in Tenebre alcuni aspetti esaltano il suo talento ed altri lo mortificano. La scrittura è come sempre approssimativa ma in questo caso più che in altri suoi lavori la regia e la cinematografia…

leggi tutto
Double Bill

Double Bill

  Offsite screening notturno all’Abertoir Horror Festival, un pullman ci aspetta fuori dall’Art Center e ci trasporta direttamente per le… segue

Post

Recensione

DavideKingInk80 di DavideKingInk80
6 stelle

TOLTO QUALCHE SUPERFICIALE RIFLESSIONE RIGUARDANTI L'AMBIENTE DELL'OPERA LIRICA E QUELLO, TECNICO-REALIZZATIVO, DEL CINEMA (oltre una vaga, stonata dichiarazione d'amore alla natura incontaminata..ben più calzante e convincente nel precedente "Phenomena"), SCENEGGIATURA PRESSOCHE' INSIGNIFICANTE, OLTRECHE' CONFUSA, PUERILE E RAFFAZZONATA.. SCENEGGIATURA AL SERVIZIO DI UN SONTUOSO E…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Dario  Argento sulle orme di Hitchcock,del quale era ammiratore e seguace,con le dovute differenze e proporzioni,ideò un giallo psicologico all'italiana.I suoi primi lavori , la cosiddetta trilogia degli animali e il più noto"Profondo rosso" furono dei thriller di grande qualità,riusciti  ed efficaci,anche se rispetto al maestro,il regista italiano scelse un taglio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

Betty (Cristina Marsillach) è una giovane cantante lirica che un giorno inizia ad interpretare il Macbeth, opera che ha la fama di portare sfortuna. Difatti, verrà presa di mira da uno spietato assassino, il quale inizierà ad ammazzare tutte le persone che la circondano costringendola ad assistere con occhi spalancati.   L'opera lirica ha di per sé qualcosa di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016

Età d'Argento

lino99 di lino99

Il maestro dell'horror nostrano, Dario Argento, compie oggi (o meglio ieri...) la bellezza di 76 anni... L'abbiamo visto molto recentemente con Nicolas Winding Refn a Venezia per il restauro in 4K del capolavoro…

leggi tutto
2015
2015
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Texano98 di Texano98
6 stelle

Dario Argento inizia ad avere momenti di abbiocco sempre più lunghi sul set, lasciando probabilmente la direzione in mano a Claudio Fragasso. Il film non ha di per sè un soggetto malvagio, e in alcune scene - o meglio, alcuni momenti di alcune scene! - Argento torna a splendere, certo, ormai somigliante sempre di più a un De Palma dei poveri che a un vero e proprio Argento,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Dicono che il Macbeth di Verdi porti male: alla vigilia della prima, la cantante primadonna viene investita da un'auto. Sostituita al volo con una giovane interprete, l'opera è comunque un successo. Peccato però che attorno alla ragazza si scateni una scia di efferati omicidii.   Argentiano all'ennesima potenza, Opera è un buono sfoggio delle capacità del…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito