Espandi menu
cerca

Conspiracy - La cospirazione

play

Regia di Shintaro Shimosawa

Con Josh Duhamel, Anthony Hopkins, Al Pacino, Malin Akerman, Julia Stiles, Alice Eve, Glen Powell, Byung-hun Lee, Chris Marquette... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Infinity+
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Un giovane e ambizioso avvocato (Josh Duhamel) si ritrova coinvolto in una lotta di potere tra un corrotto dirigente farmaceutico (Anthony Hopkins) e il socio del suo stesso studio (Al Pacino). Quando il caso prende una svolta mortale, instaurerà una lotta contro il tempo per scoprire la verità prima di perdere ogni cosa.

Approfondimento

CONSPIRACY - LA COSPIRAZIONE: UN THRILLER SOFFOCANTE

Diretto da Shintaro Shimosawa e sceneggiato da Simon Boyes e Adam MasonConspiracy - La cospirazione racconta da storia di Ben Cahill, un ambizioso avvocato che si ritrova coinvolto in una sfida di potere tra Arthur Denning, corrotto dirigente farmaceutico, e Charles Abrams, il socio del suo studio legale. Quando il caso prende una svolta mortale, Ben si ritroverà a dover lottare contro il tempo per scoprire la verità prima di perdere ogni cosa.

Con la direzione della fotografia di Michael Fimognari, le scenografie di Bernardo Trujillo, i costumi di Lizz Wolf e le musiche composte da Federico JusidConspiracy - La cospirazione conta sulle interpretazioni degli attori Josh Duhamel, Anthony Hopkins e Al Pacino, chiamati a prestare i loro volti ai personaggi di Ben, Arthur e Charles. A spiegare meglio le intenzioni del progetto sono le parole dello stesso regista, al suo primo lungometraggio dopo aver lavorato come sceneggiatore di molte serie tv e produttore: «A prima vista, Conspiracy - La cospirazione è un thriller d'azione su un avvocato che deve svelare un complesso piano contro di lui. Andando oltre la superficie, invece, è possibile notare come la storia sia centrata sui limiti:come può una singola bugia bianca destabilizzare una coppia felice? Fino a che punto può spingersi? Esiste un confine morale? E se esiste dove si ferma?

Io amo i thriller con personaggi elegantemente descritti. Non c'è niente di più interessante che osservare persone che commettono errori terribili con cui non poter convivere. La paura di essere catturati o il senso di colpa spingono gli individui a far di tutto per proteggere i loro cari: da sempre, questa è una delle linee narrative che appassiona il pubblico. Per quanto polarizzante sia il lavoro di Brian De Palma, amo l'intenzione che si nasconde in ogni sua opera. De Palma era solito mescolare sessualità, orrore e arte, in modi coraggiosi: ognuno nei suoi film sembra sospetto e niente è prevedibile. Il sesso guida la storia, non il contrario. E ogni trama apparentemente tradizionale risulta sempre come nuova. Il suo è un mondo in cui bellezza e terrore coesistono. Amo la sua messa in scena e trovare nuovi modi per rappresentare la suspense era per me come una sfida.

Lavorando come scrittore e produttore di serie tv, ho imparato a trasformare in pregi i limiti di un set per ottenere il massimo dalla storia. In Misconduct ho avuto la fortuna di lavorare con grandi attori con cui ci si capisce al volo.

Sebbene sia pieno di colori vivaci e abbia dietro un grande lavoro sulla fotografia, Conspiracy - La cospirazione è un thriller dall'aspetto lunatico e soffocante. Man mano che la storia si sviluppa e ben si ritrova sempre più in trappola, ogni scena diventa claustrofobica. Per strada la sua disperazione e i suoi sforzi vengono resi da grintosi movimenti di macchina mentre in interni la camera diventa quasi analitica e descrittiva. I campi lunghi lasciano spazio a stridenti inquadrature ravvicinate, destinate a disorientare e spaventare. Tutto ciò non fa altro che restringere il mondo di Ben e opprimerlo. Il divertimento è rappresentato dal vedere come troverà una via d'uscita».

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (10) vedi tutti

  • A me non è dispiaciuto, ma meglio avvisare che a molti non è piaciuto granchè.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Buono, ma con un cast simile si poteva fare molto meglio

    commento di Mda97
  • non un gran film,assai confuso e palloso....Al Pacino ???..ma c'era ????? chi l'ha visto.

    commento di ezio
  • Una porcheria indicibile. A volte sembra una parodia di veri thriller, a volte un b-movie sconclusionato. Il regista ha studiato sul Bignami e stupisce vederci Pacino e Hopkins , che sono poi l'unico motivo per cui al film di un 2 invece di 0

    leggi la recensione completa di il drugo
  • Thriller intrigante fino alla fine. Ottima prova di tutti gli attori. Voto:7

    commento di Infinity94
  • Legal-thriller sbirindellato e poco originale che sembra esser stato trasportato di peso dagli anni '90 al 2016. Assolutamente inspiegabili le presenze di due mostri sacri come Al Pacino e Anthony Hopkins.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • (Mala) Interpretazione di massa e semplicistica del "macchiavellismo", imperdonabile quando si mettono in campo due mostri sacri del cinema di ogni tempo: un'occasione persa per spiegare il fenomeno ovvero un passo più lungo della gamba

    leggi la recensione completa di Gm2016
  • Ho fatto le cose sbagliate per le ragioni giuste.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Thriller processuale che vira all'intrigo giallo più puro (ed inverosimile). Solida ed efficace regia per uno script che si lascia andare verso un esaltata soluzione ad incastro che propone molte (troppe) soluzioni e variabili, scandite oltre il tempo massimo ed a maggior inganno dello spettatore inerte

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Trama interessante, buon ritmo e tensione con un cast particolarmente accattivante. Si vede con piacere.

    commento di ripley2001
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

champagne1 di champagne1
4 stelle

Il giovane avvocato Ben Cahill, reduce da una delicato problema coniugale, si è tuffato a corpo morto nel lavoro, ottenendo prestigiose vittorie nelle cause  a lui affidate dallo studio legale presso cui lavora. Ma dietro tanti trionfi si nasconde un terribile trucco, che forse non sarebbe dispiaciuto a Machiavelli per il quale il fine giustificava i mezzi: Ben infatti non va tanto… leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
5 stelle

Ambizioni, aspirazioni, desiderio di imporsi e di primeggiare: un giovane brillante avvocato deve utilizzare tutta la propria abilità ed astuzia per destreggiarsi di fronte ad un caso scottante, già in mano alla curiosità morbosa dei media, e che coinvolge un potentissimo magnate di una casa farmaceutica, accusato di aver messo in commercio un prodotto che ha causato morti… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mc 5 di mc 5
9 stelle

Singolare (almeno per me) il caso di questo mix di cupo thriller psicologico e legal thriller. Singolare perchè il film è stato accolto idealmente dai fischi e dalle derisioni della nostra critica, mentre a mio avviso si tratta di un ottimo film. Clamorosa (nel suo piccolo) la recensione di Repubblica, dove il film dopo esser stato definito "intorcinato" viene suggerito alla… leggi tutto

1 recensioni positive

2020
2020
Trasmesso l'11 ottobre 2020 su Iris
Trasmesso il 10 ottobre 2020 su Iris
Trasmesso il 27 settembre 2020 su Iris
Trasmesso il 26 settembre 2020 su Iris
2017
2017

Recensione

tobanis di tobanis
6 stelle

Onesto legal thriller dove non so se tutto poi alla fine combacia, ma più o meno mi pare di sì. Una ex morosa, che ora sta con un anziano magnate della farmacia, passa al suo ex, avvocato, delle prove delle porcherie che fa il vecchiardo e la sua industria. Ma come da titolo, molte cose, proprio molte, non sono come sembrano. Al Pacino e Anthony Hopkins magari un tantino in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
4 stelle

Una causa legale ad un colosso della farmaceutica si trasforma in qualcosa di molto più pericoloso.   Allora, diciamo subito che Shimosawa non sa fare thriller. Questo esordio nel lungometraggio ha davvero il fiato corto, non importa che il regista citi De Palma, non basta qualche movimento di macchina azzeccato, quando la sceneggiatura risente della confezione da serie TV (che…

leggi tutto

Recensione

il drugo di il drugo
2 stelle

Avvocato rampante si infila nei guai per una gonnella. Ma le cose non sono come sembrano. Una serie assurda di colpi di scena ci porta a svelare la verità. Con tanto di inutile ulteriore già visto colpo di scena finale. Film dalle atmosfere copiate, viste e riviste, qualche inquadratura azzeccata e tanta noia, personaggi improbabili e umorismo involontario. Una porcheria…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2016
2016
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

will kane di will kane
4 stelle

Un attempato magnate delle case farmaceutiche viene raggiunto da una richiesta di riscatto, quando gli arriva sul cellulare la foto della bella donna cui è accompagnato, malconcia, di un'ingente somma per scongiurare la morte dell'amante: la storia poi torna ad una settimana prima, quando un giovane avvocato con smanie di successo, ed un matrimonio che non presenta grandi prospettive,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Ultimata la visione di “Conspiracy – La cospirazione” risulta davvero difficile comprendere anche solo minimamente le ragioni che possano aver spinto due mostri sacri del calibro di Al Pacino e Anthony Hopkins a legare i propri nomi a quest'opera prima (di tal Shintaro Shimosawa) di modestissimo valore. E già, perché credo che né il copione né il…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 12 voti
vedi tutti
Malin Akerman

Malin Akerman

In attesa delle puntate numero 3 e 4 della serie tv Billions, che andranno in onda domani a partire dalle 21.10 su Sky Atlantic, cerchiamo di conoscere… segue

Post

Recensione

Gm2016 di Gm2016
5 stelle

A dispetto di due mostri sacri del cinema holliwoodiano il risultato è davvero mediocre con tensione davvero risibile e una trama banale e peraltro abbastanza irrealistica, a volere essere precisi (mi perdonino quelli che pensano davvero che ai piani alti sia possibile rinvenire le dinamiche descritte). Questo sistematico e roboante ricorso all'imbroglio da parte del protagonista che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

mc 5 di mc 5
9 stelle

Singolare (almeno per me) il caso di questo mix di cupo thriller psicologico e legal thriller. Singolare perchè il film è stato accolto idealmente dai fischi e dalle derisioni della nostra critica, mentre a mio avviso si tratta di un ottimo film. Clamorosa (nel suo piccolo) la recensione di Repubblica, dove il film dopo esser stato definito "intorcinato" viene suggerito alla…

leggi tutto

Recensione

champagne1 di champagne1
4 stelle

Il giovane avvocato Ben Cahill, reduce da una delicato problema coniugale, si è tuffato a corpo morto nel lavoro, ottenendo prestigiose vittorie nelle cause  a lui affidate dallo studio legale presso cui lavora. Ma dietro tanti trionfi si nasconde un terribile trucco, che forse non sarebbe dispiaciuto a Machiavelli per il quale il fine giustificava i mezzi: Ben infatti non va tanto…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

Ambizioni, aspirazioni, desiderio di imporsi e di primeggiare: un giovane brillante avvocato deve utilizzare tutta la propria abilità ed astuzia per destreggiarsi di fronte ad un caso scottante, già in mano alla curiosità morbosa dei media, e che coinvolge un potentissimo magnate di una casa farmaceutica, accusato di aver messo in commercio un prodotto che ha causato morti…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito