Espandi menu
cerca
The Accountant

Regia di Gavin O'Connor vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post 15
  • Recensioni 2170
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Accountant

di tobanis
7 stelle

Non me lo aspettavo così intrigante e adrenalinico.

Bella sorpresa questo film. Si narra di questo contabile, o ragioniere, o commercialista, che lavora per i peggiori criminali del mondo, essendo un genio nel suo campo. Ma non è finita lì, e non anticiperei altro, perché è una sorta di thriller che consiglio molto, mi ha divertito e seppure con alcune evidenti pecche (la storiella d’amore è scentrata, non plausibile, affrettata e inutile; poi c’è il solito mito degli autistici - geni, anche se il protagonista ha la sindrome di Asperger, che è una forma particolare di autismo), seppure con alcuni difetti, offre un ottimo intrattenimento. Direi di più, dato che andò bene al botteghino, a fronte di un budget minore, potremmo quasi dire che è nato un nuovo personaggio, se è vero che il sequel è in cantiere e si vocifera pure di una serie tv.

E’ scritto con intelligenza, da un buono spunto; le scene d’azione sono allo stato dell’arte, sia con le armi che senza, ha ritmo ed è coinvolgente. Concordo con la critica che seguo e il grande pubblico, darò un 7,5.

Ben Affleck, solitamente un po’ “rigido” nelle sue recitazioni, trova qua la sua parte perfetta; tutto il cast è scelto magnificamente; da Jon Bernthal, perfetto nella veste del fratello del protagonista e con una parte fighissima, a JK Simmons, attore talentuoso che vorrei vedere più spesso, a tutti gli altri. Intrattenimento ma decisamente di qualità superiore al solito.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati