Espandi menu
cerca
Equals

Regia di Drake Doremus vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 30
  • Post 15
  • Recensioni 2346
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Equals

di tobanis
7 stelle

Possiamo dire che è un film di fantascienza ma possiamo anche dire che è un film su una coppia che vuole andare contro le convenzioni.

E’ un film di fantascienza senza astronavi, esplosioni, alieni, etc.. ma del tipo intimistico, e già qua fuggiranno metà dei possibili spettatori. E fanno male, perché checché ne dicano critica e pubblico, è un bel film, o meglio a me è piaciuto tanto che gli darò un 7,5. In un futuro l’umanità, per non rifare gli stessi errori del passato, vive senza sentimenti: le persone non hanno contatti tra loro, se non formali o lavorativi, è proibito ogni contatto fisico, che è visto come una malattia, ed è proibita ogni forte emozione, anch’essa vista come un disordine da controllare. Chi non ce la fa, si impaurisce e cerca di farsi curare, non capendo ormai più qual è invce la vera natura umana. O finge di essere come gli altri (Equals del titolo), trattenendo le emozioni, come fa la protagonista. Lei è la brava Kristen Stewart, lui il sorprendente Nicholas Hoult, nella parte del lui che si risveglia. Il film è molto minimale, perché in definitiva la storia che racconta è la storia di loro due, non ci sono rivoluzioni in questa società distopica, ma solo un a storia di coppia. La storia non è sicuramente originale (ma ormai cosa lo è), ma funziona molto bene, così come il rapporto di coppia dei due, molto credibile. Il film penso abbia avuto costi minimi, di sicuro non è andato quasi nessuno a vederlo. Ha partecipato senza successo a Venezia, battuto da Ti guardo, che invece io reputo inferiore a questo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati