Espandi menu
cerca

Chi è senza colpa

play

Regia di Michael R. Roskam

Con Tom Hardy, Noomi Rapace, James Gandolfini, Matthias Schoenaerts, John Ortiz, Ann Dowd, Michael Aronov, James Frecheville... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Disney+
  • Tim Vision
  • Tim Vision
  • Prime Video
In STREAMING

Trama

Bob Saginowski (Tom Hardy), barista solitario, si muove tra le fila di un sistema segreto di rifornimento di denaro per i gangster locali nel sottobosco dei bar di Brooklyn. Sotto la pesante mano del datore di lavoro e cugino Marv (James Gandolfin), Bob si ritroverà al centro di una rapina andata male e di indagini che scavano in profondità nel passato del quartiere, dove amici, famigliari e nemici, hanno lavorato insieme per farsi una vita a qualsiasi prezzo.

Approfondimento

CHI È SENZA COLPA: UN UOMO ALLA RICERCA DI SALVEZZA

Diretto da Michael R. Roskam e sceneggiato da Dennis Lehane, Chi è senza colpa si basa su un racconto breve dello stesso Lehane (Animal Rescue, pubblicato in Boston Noir) e segue la storia di Bob Saginowski, un barista solitario di New York che si muove nel sottobosco dei bar che 'nascondono' il denaro proveniente dal mondo della malavita organizzata. Sotto la 'guida' del cugino Marv, Bob si ritroverà al centro di una rapina andata a male e di un'indagine che rimetterà in discussione l'intera vita del quartiere di Brooklyn. Partendo dalla scoperta di un cucciolo di pitbull abbandonato e abusato, Chi è senza colpa racconta di come Bob chieda l'aiuto della vicina Nadia, mettendo le basi per un'insolita storia d'amore che deve vedersela con Eric Deeds, primo proprietario del cane ed ex violento fidanzato della donna, e con la rapina al bar, lasciando scoprire a Eric verità inaspettate e scioccanti sulle persone che credeva di conoscer bene.

Trasformando la storia del salvataggio di un cane nella vicenda di un uomo che deve prima di ogni cosa salvare se stesso, Chi è senza colpa conta sulla direzione della fotografia di Nicolas Karakatsanis, sulle scenografie di Thérèse DePrez, sui costumi di David Robinson e sulle musiche di Marco Beltrami.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Per Chi è senza colpa, suo primo film americano, il regista Roskam - di origine belga - ha voluto un cast di interpreti internazionali per restituire l'idea della città di New York come meltin' pot di culture diverse, chiamando al suo fianco l'attore britannico Tom Hardy, l'attrice ispanico-svedese Noomi Rapace, l'americano James Gandolfini e il belga Matthias Schoenaerts.

Il protagonista Bob, interpretato da Tom Hardy, è un uomo reduce da un lungo decennio di 'ibernazione', da un periodo in cui ha scelto di non lasciarsi coinvolgere emotivamente da niente e nessuno. Sorta di anti-eroe senza pretese e sottovalutato dagli altri, Bob è all'apparenza un uomo qualunque, con un grande cuore e una lunga storia alle spalle che preferisce tenere nascosta e segreta. Conducendo una vita ordinaria, Bob ha un sussulto quando trova in un bidone Rocco, un cucciolo di pitbull, infreddolito e ricoperto di sangue. Nel tentativo di curarlo, chiede aiuto a Nadia, la giovane vicina di casa con cui inizia a legare sin da subito e da cui impara a prendersi cura dell'animale. Come Bob, anche Nadia sta proteggendo se stessa dal passato e il suo animo ferito la porta a non voler più fidarsi di qualcuno, nonostante in fondo speri di incontrare prima o poi qualcuno che riesca a risvegliarla dal torpore in cui si trova dopo una tormentata relazione affettiva. A impersonare Nadia è Noomi Rapace.

Marv, invece, è il cugino di Bob. Portato in scena da James Gandolfini, è più grande di Bob ma non può certo essere visto come una saggia figura paterna. Con un bel po' di manie, Marv è ancora in attesa della grande occasione che possa cambiare la sua esistenza, anche se la sua è un'illusione destinata a non avverarsi mai. Marv è portato sullo schermo da James Gandolfini, alla sua ultima interpretazione prima della prematura scomparsa il 19 giugno 2013 mentre era in vacanza a Roma.

Figura determinante per il futuro di Bob e Nadia insieme è quella di Eric Deeds, che ha il volto di Matthias Schoenaerts. Uomo misterioso di cui all'inizio di Chi è senza colpa si conosce ben poco, Eric si rivela essere il proprietario di Rocco ma anche il violento ex ragazzo di Nadia. Personaggio ricco di sfumature, non può però essere descritto semplicemente come il cattivo della storia, dal momento che in lui è implicita una tristezza che lascia trasparire la sua infelicità e il senso di vergogna per qualcosa che lo riguarda.

Il cast di Chi è senza colpa è poi completato da John Ortiz (è il detective Torres, incaricato di rintracciare i responsabili della rapina), James Frecheville (è il ladruncolo Fitz) e Michael Aronov (è Chovka, il boss ceceno dietro al bar di Marv).

Note

Narrazione incatenata all’incedere apparentemente schivo e impacciato di Hardy, una volta di più ottimo interprete, del quale si intuisce la carica esplosiva repressa ad ogni abbozzare davanti al prepotente di turno. La qualità del film è tutta nella sua trattenuta risolutezza, mentre si perde per strada il confronto con il poliziotto John Ortiz, che pare a un certo punto avere capito tutto ma resta troppo sullo sfondo, poco definito. "Chi è senza colpa" è l’ultimo film di James Gandolfini, anche per questo va visto con sguardo solenne.

Commenti (13) vedi tutti

  • Gran bel film drammatico. Rivisto volentieri dopo alcuni anni. Attori bravissimi, dialoghi azzeccati, situazioni al limite ma comunque credibili. Gandolfini nel suo ultimo film. Voto 8+

    commento di Fabious
  • Forse "enigmatico" é più appropriato di giallo. Hardy pare un barista autistico. E si capisce subito che riserverà grosse sorprese. Film vedibile ma lento. Quasi una piece teatrale, spesso ambientato negli interni.

    commento di Levis2004
  • Michael Roskam è il poco noto regista belga di questo film, ispirato al breve racconto Animal Rescue di Dennis Lehane, scrittore celebre anche per i romanzi Mystic River e Shutter Island da cui furono tratti i due omonimi film. Dal tandem Roskam–Lehane nasce la sceneggiatura della pellicola, ambientata a Brooklyn, non a Boston come nel racconto.

    leggi la recensione completa di laulilla
  • Peccato che questo bel film non fosse neanche segnalato nella pagina "stasera sul digitale terrestre", tra tanti film da 4 e da 3, proprio questo mancava all'appello

    commento di adri76
  • Noir asciutto notevole, attori in palla , Hardy veramente in gran forma nella parte di un barman pacifico che fa quello che deve fare in una realtà molto difficile. voto 8

    commento di giulmar
  • Classico Film che gia' da subito si capisce che non ci sarà nulla da rimembrare.voto.0.

    commento di chribio1
  • Che noiose le scene col barista imbranato, il cagnolino e l'amica bruttina..nel finale si riprende un po' :-( voto 3

    commento di stokaiser
  • Finalmente un film politicamente scorretto... e con sceneggiatura rigorosa, attori nella parte, fotografia perfetta: bravo Roskam!!!

    commento di sarvaego
  • Film ambientato in un bar che copre traffici illeciti della malavita di Brooklyn. Piuttosto tetro ed enigmatico anche perché l'abbiamo visto in inglese e senza sottotitoli.

    commento di ENNAH
  • Noir di discreta fattura dalla struttura piuttosto classica rimodellato sulla multietnicità della società (e del crimine) odierna.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Thriller ben fatto, con personaggi memorabili ed una tensione ben centellinata, grazie ad una sceneggiatura fantastica ed una regia che la asseconda benissimo. Straordinario Tom Hardy. Ultima interpretazione di Gandolfini.

    leggi la recensione completa di scandoniano
  • The Drop è un ottimo noir, uno dei migliori film dell'anno passato. Ha un brillante script di Lehane, un cast straordinario, una splendida fotografia e un' ottima regia di Roskam. Provate a recuperarlo, non vi deluderà.

    leggi la recensione completa di DjangoFreeman
  • Boh…filmetto dimenticabile e da dimenticare, personaggi che agiscono come lobotomizzati, situazioni al limite del credibile, non sta in piedi nulla in questo film.

    commento di Tex Murphy
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

DjangoFreeman di DjangoFreeman
8 stelle

  The Drop è un film del 2015 diretto da Michaël R. Roskam e ha per protagonista Tom Hardy nei panni di Bob Saginowski, un barista, un semplice barista dice lui (ma è davvero sempre stato solo un semplice barista?), che lavora in un bar a Brookyln gestito da Marv (intepretato da James Gandolfini). Questo bar è un drop bar, un luogo dove i gangster del posto… leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sugarbread di sugarbread
5 stelle

Dopo aver visto, ed aprezzato piuttosto anzichenò, Bullhead ero curioso di vedere cosa avrebbe traghettato della sua poetica cupa e disfattista il talentuoso regista belga Miche R. Roskam, forte di un richiamo alla mecca hollywoodiana, nella sua opera seconda. Le premesse c'erano tutte, sorrette altresì da un'impalcatura virginale della storia che rimanda a uno che sa il fatto suo… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

chiesaman di chiesaman
4 stelle

Chi è senza colpa? Di sicuro non il regista del film, che da un racconto di Dennis Lehane lungo una decina di paginette tira fuori un dilatato ritratto di borgata bostoniana di cui, francamente, frega un cazzo a nessuno. Anche perchè i casi sono 2: o Boston è davvero così (cfr. il mooooolto migliore -pur con attori peggiori- The Town), e allora gli attentati durante… leggi tutto

2 recensioni negative

2022
2022
Trasmesso il 29 maggio 2022 su Rai 4
Trasmesso il 28 maggio 2022 su Rai 4

Tutti i Noomi...

mck di mck

Da un nom de plume (Margherita Diamante) per (nella finzione cinematografica) il porno (nota a margine: mettere in cantiere una mini-playlist di almeno 5 titoli mainstream su Sibel Kekilli) a un alter ego forse sin…

leggi tutto
Playlist
2021
2021
Trasmesso il 12 maggio 2021 su Rai 4

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

 La vicenda si svolge in un locale che ogni tanto diventa il punto di riferimento di un gruppo di gangster ceceni, uno dei tanti “drop bar” della zona, all’interno dei quali, a rotazione, i delinquenti fanno giungere una considerevole quantità di denaro sporco: quando tocca a loro, i gestori Bob Saginowski e Marv, suo cugino, provvedono a…

leggi tutto
2020
2020
Trasmesso il 25 ottobre 2020 su Rai 5

Recensione

rflannery di rflannery
7 stelle

Solido, tragico crime movie tratto da un racconto di Dennis Lehane, lo stesso autore da cui sono stati tratti Mystic River e Gone baby Gone, qui anche autore della sceneggiatura. Dirige Michael R. Roskam che ha una buona mano nel dirigere il cast notevole, nella cura della messinscena e anche in una certa capacità di creare tensione. ,La vicenda è tipica dei racconti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 3 maggio 2020 su Rai 4
2019
2019
Trasmesso il 28 ottobre 2019 su Rsi La1
Trasmesso il 16 ottobre 2019 su Rai 4
Trasmesso il 13 ottobre 2019 su Rai 4
Trasmesso il 12 ottobre 2019 su Rai 4
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 19 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 5 giugno 2018 su Rsi La1
2017
2017
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

Fattosi notare con Bullhead – La vincente ascesa di Jacky, il regista belga Michael R. Roskam dirige il suo primo film americano senza snaturarsi in alcun modo. Chiaro che tutto remi a suo favore – sceneggiatore di grido e interpreti di razza (eccelsa) – ma poi il timone rimane pur sempre nelle sue mani, dimostrando attitudine alla gestione di racconti complessi che dilatano il…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
7 stelle

Roskam basandosi su un racconto breve dello scrittore Lehane (dai cui romanzi sono stati tratti"Mystic River" e "Shutter Island " mica robetta così ), racconta una disperata storia noir , plumbea come il cielo che avvolge New York , città immortalata ad hoc dalla fotografia livida ed opprimente di Nicolas Karakatsanis; NY dunque adotta il barista ceceno Bob Saginowski (Tom Hardy)…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito