Espandi menu
cerca
Arma letale 2

Regia di Richard Donner vedi scheda film

Recensioni

L'autore

maso

maso

Iscritto dall'11 giugno 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 174
  • Post 3
  • Recensioni 783
  • Playlist 184
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Arma letale 2

di maso
6 stelle

La regola dei film sui supereroi impone che nel primo capitolo della serie largo spazio venga dedicato all'introduzione del personaggio al centro della storia, poi a metà del cammino ci si concentra sul plot galoppando fino alla fine che a volte lascia qualche presupposto per il secondo capitolo, tale schema vale anche per "Arma Letale" poichè ormai conosciamo il mal di vivere di Riggs e il rapporto di amicizia con Murtaugh è cementato come il piano terra dell'Empire States Building, la coppia di sbirri a tutta birra non ha il dono dei superpoteri ma eroi lo sono lo stesso e questa volta devono esserlo più che mai visto che hanno a che fare con una banda di manigoldi sudafricani, razzisti e dalla bomba facile, le piazzano ovunque: in piscina, in casa, dietro la tazza del cesso e ad altissimo potenziale di detonazione, il tasso di violenza è lievitato a dismisura e l'indagine della strana coppia si trasforma in qualcosa di personale fra il distretto di polizia e la cricca di diplomatici con le mani sporche guidati dal cattivissimo ed apparentemente intoccabile Joss Ackland.

Donner è sempre un fenomeno nel genere action e trova il tempo di inserire un pò di romance fra Gibson e quello gnocchetto alla crema di Patsy Kensit ed uno snodo rivelatore sul trauma subito da Riggs ma il vero miracolo lo fa scritturando per la prima volta in maniera pertinente quella faccia da schiaffi di Joe Pesci che ha passato la vita a fare il duro per Scorsese: ma mi domando e dico come si fa a far fare il duro ad un tappo come Pesci che fra le altre cose in  faccia sembra il fratello maggiore di Giorgio Faletti, Donner lo sfrutta al meglio vestendogli i panni di un super testimone che i nostri eroi dovranno proteggere dalle bastonate a ripetizione che i riciclatori di denaro sporco gli consegnano facendogli uscire sangue a litri. Scorsese cos'è scemo o ci fa? Perchè non scrittura Panariello e gli fa fare il sicario della mafia newyorkese.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati