Espandi menu
cerca
Un weekend da bamboccioni 2

Regia di Dennis Dugan vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LoLori

LoLori

Iscritto dal 25 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post -
  • Recensioni 271
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Un weekend da bamboccioni 2

di LoLori
6 stelle
Come al solito, da come esperienza insegna... davanti al sequel di un filmetto di cassetta divertente... e ancor più se fosse stato un capolavoro... son stato molto prevenuto, quasi restio... va beh! l'ho noleggiato per caso, non sapendo cos'altro scegliere per completare il tris di video... ma, una volta data un occhiata al riconfermato per intero (tranne il "subissato" Rob Schneider - peccato!) e ben amalgamato cast, anche per curiosità - aspettandomi un collage di gags idiote e forzate sulla scia del primo.
E così è stato... MA CHE GAGS!! :D
Non ridevo così dai tempi di "Abrahams & Zuker e Farrelly Bross"... passando dal trittico "vivamente consigliato" dal sottoscritto... "La mia super ex ragazza", "E alla fine arriva Polly", "Come ti spaccio la famiglia"... a cui aggiungerei, per omaggiare la verve comica dell'onnipresente Jennifer Aniston, (ma anche l'intuito di Sandler che se l'è scelta come partner), "Mia moglie per finta" e "Come ammazzare il capo"
Situazioni demenziali a livello di genere comico in termini USA, non di commedia - non siamo ai livelli di Zucker e Abrahams mah... capirete che un cervo in camera da letto... invitato dalla piccina di casa per entrare a passar la notte al riparo... :D)))) ...diciamo che siamo in pieno "Adam Sandler" - ma soprattutto, delle banali scene, almeno in tre occasioni, sono rese geniali aggiungendo un pizzico di sporca inventiva "plausibile" in puro stile USA.
Come nel primo capitolo, battute e frecciatine acide a raffica... e poi il divertente corollario di personaggi famosi della "gloriosa" musica e tv USA - e quindi nostrana - anni '80, nella concitata scena finale dove ci sarà gloria per tutti... con alcuni simpatici rimandi in termini parodistici a qualche celebre film o attore sempre americano!
6 per la trama stirata e banale mah... per le risate che mai strappa, ma provoca ancora alla 2° visione... 5 stelle!! :D))
Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati