Espandi menu
cerca

Dead Man Down - Il sapore della vendetta

play

Regia di Niels Arden Oplev

Con Colin Farrell, Noomi Rapace, Terrence Howard, Dominic Cooper, Isabelle Huppert, Armand Assante, F. Murray Abraham, Luis Da Silva Jr.... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Uno
  • canale 301
  • Ore 04:05
VEDI TUTTI (11)

Trama

Victor (Colin Farrell), ex soldato d'élite ungherese, desidera più di ogni altra cosa vendicare con l'aiuto dell'amico Gregor (F. Murray Abraham) la morte della moglie e dalla figlia, provocata da Alphonse (Terrence Howard), il potente boss di New York di cui è il braccio destro. Poiché qualcun altro sta cercando di uccidere il suo capo, Victor comincia a indagare per risalire all'identità del killer ma viene affascinato e sedotto da Beatrice (Noomi Rapace), una giovane donna trasformatasi da vittima in vendicatrice e appena trasferitasi con la madre (Isabelle Huppert) nell'edificio di fronte al suo. Il loro destinale incontro, la cui intensità è accresciuta da un comune desiderio di rivalsa, li condurrà a una pericolosa e catartica spirale di violenza.

Approfondimento

DEAD MAN DOWN - IL SAPORE DELLA VENDETTA: UN THRILLER SENTIMENTALE

Dead Man Down - Il sapore della vendetta rappresenta il primo film hollywoodiano diretto da Niels Arden Oplev, regista danese a cui si deve il successo di critica e pubblico di Uomini che odiano le donne, l'adattamento cinematografico del primo capitolo della trilogia letteraria Millennium dello scrittore Stieg Larsson. Tra le oltre 250 proposte arrivate dagli Stati Uniti, Oplev ha scelto di lavorare a Dead Man Down - Il sapore della vendetta per merito di una sceneggiatura che, esplorando una storia di redenzione e seconde possibilità tra le fila della malavita newyorkese, presenta personaggi approfonditi in maniera inusuale per un thriller. Unendo azione, romanticismo e psicologia, il copione di J.H. Wyman - frutto di sei anni di lavoro - presenta infatti elementi e tematiche che costruiscono un insolito percorso: personaggi enigmatici, vendetta, misteri e segreti da svelare sono infatti amalgamati e dosati in maniera inedita per confluire in una atipica storia d'amore (dalle iniziali atmosfere hitchcockiane) in cui nulla è come appare.

ECHI DI MILLENNIUM

Oltre a ravvisare un parallelo tra le motivazioni che muovono Lisbeth Salander (il personaggio al centro di Uomini che odiano le donne) e il personaggio di Victor, l'ex soldato ungherese interpretato da Colin Farrell, Dead Man Down - Il sapore della vendetta condivide con il precedente lavoro di Oplev anche la protagonista Noomi Rapace che, abbandonati i tatuaggi e i piercing dei tre capitoli di Millennium (Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La Regina dei castelli di carta di carta), si trasforma in Beatrice, una donna franco-americana estremamente femminile e delicata ma con tanta rabbia dentro pronta ad uscire al momento giusto.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Accanto ai protagonisti Colin Farrell e Noomi Rapace, Dead Man Down - Il sapore della vendetta porta sullo schermo un cast di apprezzati comprimari per i ruoli chiave della storia. Ad interpretare Alphonse, il sofisticato e freddo boss capo e obiettivo di Victor e di Beatrice, è Terrence Howard mentre Dominic Cooper riveste i panni di Darcy, amico e collega di Victor. Ossessionato dallo scoprire chi si cela dietro alle lettere minatorie che Alphonse riceve, Darcy è presto spinto sull'orlo di un esaurimento nervoso, consapevole del fatto che l'uomo a cui sta dando così disperatamente la caccia potrebbe essere nelle sue immediate vicinanze. Isabelle Huppert - voluta da Oplev a qualsiasi costo nonostante i già tanti impegni dell'attrice - impersona invece la madre di Beatrice, il cui rapporto simbiotico è profondamente cambiato dal momento in cui il viso della ragazza è rimasto sfregiato; F. Murray Abraham è Gregor, l'amico paterno che aiuta Victor a mettere in atto la sua vendetta, e Armand Assante è Lon Gordon, criminale chiamato a spiegare ad Alphonse la carneficina che inevitabilmente si scatenerà.

Note

Il sapore della vendetta, prima opera in terra americana del danese Niels Arden Oplev (Uomini che odiano le donne), ha uno sguardo da “vecchia Europa” che pervade molte sequenze. Tra albanesi, francesi e ungheresi pare Giochi senza frontiere, senonché a dominare sono gli stereotipi. A parte una scena azzeccata (quella della “trappola” nell’appartamento vuoto) si naviga a vista tra recitazione da filodrammatica di periferia (cui non giova il doppiaggio italiano) e un cast ai limiti del trash. Forse, chissà, tra dieci anni lo rivaluteremo.

Trailer

Commenti (4) vedi tutti

  • Poteva essere un bel film se lo sceneggiatore non fosse un ritardato mentale. Voto 5,5

    commento di arcarsenal79
  • Penalizzato da una artificiosa sceneggiatura, un film che annaspa nel trovare una sua definita identità. L'azione è relegata ai margini per lasciare troppo spazio a pedanti digressioni romantiche. Farrell raramente così magnetico, il resto del cast sprecato (Huppert in testa). Non del tutto disprezzabile ma nel complesso irrisolto e poco incisivo.

    commento di degoffro
  • Finestra con vendetta

    leggi la recensione completa di Immorale
  • Film d'Azione tipicamente d'Attualita' ma con molte Scene di notte che paradossalmente paiono quasi un deja-vu' dei mitici "Noir" in b/n ma oltre agli Attori in gamba altro per attirare lo Spettatore non ho notato.voto.1.

    commento di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

Curioso come dall’incrocio casuale di due disperate rette della vendetta, illuminate da tormentose tenebre, possa nascere un rapporto destinato a germogliare (nella) violenza. Violenza che impera su menti e cuori, che impone azioni e reazioni, che sceglie vie a senso unico e vi(n)coli sempre più stringenti verso un abisso ineluttabile. Eppure quando la stessa deflagra, e le sorti paiono… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Maciknight di Maciknight
7 stelle

E’ vero il film ha qualche sbavatura nella dinamica della trama, è un poco arzigogolato nel piano di vendetta del protagonista maschile (Farrell), il quale in qualche circostanza si rivela incongruo, ma complessivamente è un bel film, scorre ed attaglia lo spettatore, non certo per merito di Colin Farrell ma certamente della Noomi Rapace, strepitosa come in “Uomini che… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Immorale di Immorale
4 stelle

Il lavoro di Oplev (regista del primo “Uomini che odiano le donne”) si colloca senz’altro nell’ampio calderone di quella quota annuale di produzione cinematografica (anno 2013) caratterizzata da una medietà diffusa, che difficilmente riesce a distinguersi da altri prodotti più o meno uguali.     Mediocrità di scrittura e di resa non… leggi tutto

5 recensioni negative

2024
2024
Trasmesso il 18 maggio 2024 su Iris
Trasmesso il 16 maggio 2024 su Iris
2023
2023
Trasmesso il 5 giugno 2023 su TV8
Trasmesso il 25 maggio 2023 su Cielo
2022
2022
Trasmesso il 16 maggio 2022 su TV8
Trasmesso il 10 maggio 2022 su TV8
Trasmesso il 4 aprile 2022 su Cielo

Tutti i Noomi...

mck di mck

Da un nom de plume (Margherita Diamante) per (nella finzione cinematografica) il porno (nota a margine: mettere in cantiere una mini-playlist di almeno 5 titoli mainstream su Sibel Kekilli) a un alter ego forse sin…

leggi tutto
2021
2021
Trasmesso il 30 agosto 2021 su Cielo
Trasmesso il 13 agosto 2021 su TV8
Trasmesso il 1 marzo 2021 su Cielo
2020
2020
Trasmesso il 16 settembre 2020 su TV8
Trasmesso il 12 giugno 2020 su Rai Movie
Trasmesso l'11 giugno 2020 su Rai Movie
2019
2019
Trasmesso il 16 settembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso il 13 settembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso il 6 settembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso l'8 agosto 2019 su Rai Movie
2018
2018
Trasmesso il 3 novembre 2018 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito