Espandi menu
cerca
Jack Reacher: La prova decisiva

Regia di Christopher McQuarrie vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 98
  • Post 16
  • Recensioni 2254
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Jack Reacher: La prova decisiva

di alfatocoferolo
5 stelle

Classica americanata all'insegna di sboronate, inseguimenti e botte da orbi, col cazzuto di turno impersonato da Tom Cruise. Scoppiettante e divertente ma simile ad altre mille pellicole e con una trama copiata paro paro da The ABC Murders della regina del giallo.

C'è una vaghissima sensazione di déjà vu in questa pellicola di Jack Reacher, probabilmente perché il romanzo da cui è tratto è una scopiazzatura indecente de La serie infernale di Agatha Christie (oltre che di un romanzo di John Dickson Carr dello stesso anno), il che toglie ogni aspettativa allo spettatore che abbia già letto quel racconto e che indovinerà subito dove sta l'inghippo. Una volta eliminato l'espediente più interessante nello sviluppo della trama, restano i personaggi e anche lì Jack Reacher ha ben poco di originale, attingendo a una sterminata letteratura di paladini ipercazzuti che padroneggiano perfettamente tecniche di combattimento corpo a corpo, fucili di precisione e pistole. Nella sua ricerca della verità il buon Reacher si imbatte anche in un armiere arteriosclerotico (interpretato da Duvall) che, praticamente senza conoscerlo, decide di accompagnarlo in una missione suicida contro un commando armato. 

Il finale è piuttosto ovvio.

 

Scontato, scopiazzato e - in una parola - indecente. Si salvano le scene d'azione e il buon ritmo, è una delle tante americanate buone per riempire un paio di orette, qualitativamente inconsistente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati