Trama

Robert e Leslie vivono in una grande piantagione di caucciù presso Singapore. Robert è spesso assente e l'unione fra i due non è esattamente felice. Poi, un giorno, la donna uccide Hammond, un giovane inglese che abita nella zona. Interrogata dalla polizia, Leslie dichiara di aver agito per legittima difesa, mentre cercava di proteggersi da una aggressione a scopo sessuale. Ma la vedova dell'uomo è in possesso di una lettera che dimostra con piena evidenza che i due erano amanti da tempo.

Note

Da un racconto di Somerset Maugha, forse il capolavoro dell'accoppiata Wyler/ Davis: un melodramma morboso e appassionante, di grande finezza psicologica e con un'atmosfera da incubo tropicale.

Commenti (7) vedi tutti

  • Una casa immersa nella vegetazione malese, una donna insegue un uomo, sparandogli numerosi colpi di pistola. Così inizia uno dei capolavori di William Wyler, assolutamente da vedere.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Un ineguagliabile esempio di quell’artigianato che rasenta(va) i vertici dell’arte e uno dei più affascinanti noir della storia del cinema tutto giocato sui chiaroscuri di un bianco e nero da brividi. La palpitazione emozionale degli eventi e il crescendo parossistico del racconto, fanno il resto insieme alla sublime prova della Davis.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Vedi opinione di Luisasalvi.voto 4 -

    commento di wang yu
  • Capolavoro dimenticato di William Wyler. Tra dubbi e conclusioni apparenti, soggettive e misteri esotici, troviamo un manuale registico che anche Hitchcock saccheggerà a piene mani negli anni a venire. Magistrale ed indimenticabile la Davis.

    commento di Dalton
  • Un solido noir di Wyler, regista che sapeva il fatto suo e non aveva bisogno di gigantismi produttivi. Qui, parte del merito va anche alla magnetica prova di Bette Davis.

    commento di sasso67
  • Da molti considerato un capolavoro, Ombre Malesi e' in realta' un melo/noir piuttosto lasco e macchinoso. Lo salvano una grande Bette Davis, un'atmosfera azzeccata e alcuni ispirati momenti di regia.

    commento di ed wood
  • Film dal tono surreale in un mondo impalpabile.

    commento di IVANSELVA
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

kotrab di kotrab
9 stelle

Esempio di eccellenza nel panorama dei prodotti migliori della "macchina" hollywoodiana (che travalica il piccolo compromesso degli ultimissimi secondi imposti dal codice Hays, manipolatore di artisti e percezione pubblica frutto del suo tempo) The Letter è in particolare un gioiello oscuro che brilla una luce, appunto, dalle ombre insite e cangianti, specchio dei risvolti interiori della… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

chribio1 di chribio1
5 stelle

Gia' dopo 30' mi stava venendo sonno,poi lentamente,mi sono ripreso anche se qualche volta dovevo mettere in pausa la visione per non addormentarmi del tutto ; ogni tanto durante i vari colloqui fra la Protagonista (Bette Davis) e le varie persone che le giravano intorno sembrava sempre dovesse avvenire qualcosa di eclatante invece,si tornava a discutere sempre delle solite bugie della… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

luisasalvi di luisasalvi
4 stelle

Modesta telenovela di un mediocre regista di successo, fa acqua da tutte le parti. Bette Davis (peraltro più brava da vecchia) al suo peggio, ma non per colpa sua: si comporta da fredda calcolatrice (e come tale è lodata da Mereghetti) ma tutto il racconto si basa sul fatto che sia perdutamente, follemente, innamorata dell'amante, che uccide per gelosia; poi però si umilia di fronte alla… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
9 stelle

Meritatamente annoverato come uno dei migliori noir di tutti i tempi, sicuramente il migliore dell'accoppiata Wyler - Davis, questo film vince su tutti i fronti. La Davis è impeccabile, senza nulla togliere all'ottimo cast che le gravita intorno, la fotografia è suggestiva, la sceneggiatura solidissima e la tensione emotiva è palpabile e costante. Un film che si divora e…

leggi tutto

Recensione

Antisistema di Antisistema
9 stelle

" L'impossibilità di una redenzione nella luce per via di una natura che è la sola conoscitrice delle oscure perversioni dell'animo umano"   Piccolo capolavoro di Wyler e sua prima opera pre-Vacanze Romane che vedo dopo le quattro degli anni 50 e 60. Il regista confeziona una sorta di proto-noir; genere del quale poi Wilder ne avrebbe codificato tutti i dettami con La Fiamma…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

orsoaudace di orsoaudace
9 stelle

Purtroppo me lo sono visto martoriato dal segnale che ogni tanto spariva (Retecapri Gourmet) ed è stata una sofferenza, perchè Bette Davis per me ormai è un mito a scoppio ritardato e qualunque suo film mi inchioda. Spero mi ricapiti, magari su una rete più stabile. In ogni modo, malgrado le interruzioni, mi è sembrato bellissimo. Lei è sempre grandiosa,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
9 stelle

Il titolo originale The Letter fa riferimento al racconto omonimo di William Somerset Maugham e all’opera teatrale in tre atti dello stesso scrittore e drammaturgo, in effetti il peso narrativo di questa misteriosa lettera è predominante nella storia ma per una volta devo ammettere che l’adattamento italiano mi appare assai piu fascinoso è azzeccato. Ombre malesi…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

Captain_Mike di Captain_Mike
8 stelle

Un classico esempio del noir movie anni 40 questo "Ombre Malesi" diretto da William Wyler, regista già affermato, ma che conoscerà molta fortuna con i film a venire. La sceneggiatura che riprende il romanzo del 1926 "The letter" (stesso titolo per la versione originale in inglese) si sviluppa attorno alla figura della protagonista principale Leslie Crosbie, ricca moglie di un…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Un gioiello del cinema noir anni Quaranta, e una della prove di regia più mature di William Wyler. La trama ruota attorno a Lesile, una donna sposata a Singapore che, in una notte di luna piena, uccide un uomo che si rivelerà il suo amante con una scarica di pallottole: la donna sostiene di essersi difesa dalle avances insistenti dell’uomo, ma il suo avvocato riceve una lettera che dà una…

leggi tutto

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

su retecapri è apparso col titolo originale e quindi ho scoperto solo adesso che ieri sera ho rischiato di addormentarmi su ombre malesi!!!! lo so suona imperdonabile ma l'età avanza e 5 giorni alzandosi alle 5 fa la sua bella differenza. comunque dopo questa inutile e sciocchina premessa, sicuramente il film merita una visione. lo so, suona male anche dire di un capolavoro riconosciuto della…

leggi tutto
2012
2012
Trasmesso il 19 agosto 2012 su Rai Movie

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
4 stelle

Modesta telenovela di un mediocre regista di successo, fa acqua da tutte le parti. Bette Davis (peraltro più brava da vecchia) al suo peggio, ma non per colpa sua: si comporta da fredda calcolatrice (e come tale è lodata da Mereghetti) ma tutto il racconto si basa sul fatto che sia perdutamente, follemente, innamorata dell'amante, che uccide per gelosia; poi però si umilia di fronte alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 1 giugno 2012 su Rai Movie

Recensione

MrPostman di MrPostman
8 stelle

Classico noir semi-borghese avente le note caratteristiche del modulo intergenere ( compimento del misfatto, periodo dialogico, introspezione e scioglimento), con, in più, una maggior gamma di temi sfiorati e toccati in modo liscio, quali, ad esempio, la deontologia e, quindi, crisi di coscienza e moralità di un avvocato controbilanciato dal sollevamento della verità e dal peso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Gia' dopo 30' mi stava venendo sonno,poi lentamente,mi sono ripreso anche se qualche volta dovevo mettere in pausa la visione per non addormentarmi del tutto ; ogni tanto durante i vari colloqui fra la Protagonista (Bette Davis) e le varie persone che le giravano intorno sembrava sempre dovesse avvenire qualcosa di eclatante invece,si tornava a discutere sempre delle solite bugie della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito