Babycall

play

Regia di Pål Sletaune

Con Noomi Rapace, Kristoffer Joner, Vetle Qvenild Werring Vedi cast completo

Guardalo su
  • RakutenTv
  • RakutenTv
  • Amazon Prime Video
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Per evitare che l'ex marito possa rintracciarla, Anna si trasferisce con Anders, il figlio di 8 anni, in un nuovo appartamento di un complesso residenziale di Oslo. Temendo di poter subire eventuali ritorsioni, Anna diventa iperprotettiva nei confronti di Anders e, con lo scopo di monitorare tutto ciò che avviene anche quando dorme nella sua stanza, compra un babycall, dal quale però sente provenire strane voci che fanno nascere in lei il sospetto che in qualcuno degli appartamenti vicini si sia consumato l'omicidio di un bambino. Nel frattempo, Anders stringe amicizia con un coetaneo che, apparendo e scomparendo all'improvviso, racconta di aver tutte le chiavi delle porte del condominio, lasciando intuire di sapere cosa sia successo lì intorno.

Note

In Babycall gli aspetti fantastici, pur presenti, sono relativizzati in favore di un più radicale e realistico malessere visivo, specchio di una società solo all’apparenza perfetta e invece, a quanto pare, generatrice di mostri. Ma il film è anche una ricognizione nell’anima martoriata di una donna e madre che, dopo le violenze e gli shock subiti, vede mutare la sua percezione delle cose amplificando la propria angoscia fino a non distinguere più il pericolo concreto da quello allucinatorio. E questo aspetto è purtroppo un po’ confuso, fino a smorzare la suspense che una minaccia più “fisica” avrebbe decisamente favorito. Eccellente prova di Noomi Rapace, sempre più attrice di caratura internazionale, che aderisce quasi con dolore al personaggio di Anna.

Commenti (4) vedi tutti

  • Pellicola troppo noiosa !

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Film che coniuga psicologia clinica con la parapsicologia conducendo lo spettatore in dimensioni apparentemente reali ma in realtà percettivamente distorte e fuorvianti, giocando sapientemente come il gatto col topo ...

    leggi la recensione completa di Maciknight
  • Molto bello e teso fino alla fine questo thriller psicologico che costruisce e scompone le situazioni lasciando a volte interdetti.Quel che succede non e' quel che vedi ma Noomi Rapace si vede …eccome se si vede,perfettamente in parte.Da vedere.

    commento di ezio
  • Claustrofobico film, molto bella Noomi.

    commento di stenlio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Quindici anni dopo il perfido, cattivo e divertente "Posta celere", torna a farsi vedere il norvegese Pal Sletaune; questa volta con un thriller enigmatico/soprannaturale che sembrerebbe piu' nelle corde dell'altrettanto nordico (ma danese) Ole Bornedal del bel "Il guardiano di notte". Un film che ha il merito di essere cucito sulle corde e sulla grinta aggressiva propria dell'animale ferito di… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Maciknight di Maciknight
7 stelle

Film che coniuga psicologia clinica con la parapsicologia conducendo lo spettatore in dimensioni apparentemente reali ma in realtà percettivamente distorte e fuorvianti, giocando sapientemente come il gatto col topo, ruoli per altro intercambiabili, secondo il grado di attenzione che si pone. Ma sfido anche lo spettatore più competente, smaliziato e concentrato a non cadere in… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

chribio1 di chribio1
1 stelle

Tremenda lagna Psico(il)logica con Noomi Rapace da protagonista (senza esaltare cosi' tanto la pellicola ...) ma tutto ruota nel mezzo di immensi Condomini grigi residenziali di Oslo e il freddo lo si sente ancora di piu' ma la visione non emana nulla di cosi' godibile e/o intenso da essere ricordato e si sprecano minuti senza arrivare ad un qualcosa d'attrattivo.voto.1. leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Buon Halloween - da Rakuten TV

undying di undying

Per sopperire, in maniera domestica (e sicura), alla purtroppo nuova chiusura dei cinema, segnaliamo l'interessante proposta di Rakuten TV, che offre (gratuitamente) un interessante catalogo di titoli horror da…

leggi tutto
Playlist
2017
2017
Trasmesso il 12 febbraio 2017 su Rai 4
2016
2016

Recensione

chribio1 di chribio1
1 stelle

Tremenda lagna Psico(il)logica con Noomi Rapace da protagonista (senza esaltare cosi' tanto la pellicola ...) ma tutto ruota nel mezzo di immensi Condomini grigi residenziali di Oslo e il freddo lo si sente ancora di piu' ma la visione non emana nulla di cosi' godibile e/o intenso da essere ricordato e si sprecano minuti senza arrivare ad un qualcosa d'attrattivo.voto.1.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 18 febbraio 2016 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Maciknight di Maciknight
7 stelle

Film che coniuga psicologia clinica con la parapsicologia conducendo lo spettatore in dimensioni apparentemente reali ma in realtà percettivamente distorte e fuorvianti, giocando sapientemente come il gatto col topo, ruoli per altro intercambiabili, secondo il grado di attenzione che si pone. Ma sfido anche lo spettatore più competente, smaliziato e concentrato a non cadere in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 17 gennaio 2016 su Rai Movie
2015
2015

La fine nell'inizio

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Quei film dove nell’inizio vi è un frammento o un’intera scena del finale che verrà, ma non nella sua totalità ma una parte di esso come se si vedesse la scena da uno spioncino di una…

leggi tutto

Recensione

atomzombie di atomzombie
8 stelle

  Pål Sletaune è un regista norvegese già autore di altri film che in Italia nessuno si è cagato e in particolare di Naboer: un thriller psicologico malatissimo e davvero tirato; 70 minuti di delirio puro. Consiglio a tutti di andare a vedere di cosa si tratta. Trailer Naboer-> https://www.youtube.com/watch?v=b-j-vB0VylU   Ma veniamo a questo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 novembre 2014 su Rai 4
Trasmesso il 6 novembre 2014 su Rai 4

I miei magnifici

Barkilphedro di Barkilphedro

L'obiettivo è fare un elenco dei film Horror/Thriller o "weird" che ho trovato particolarmente spaventosi, originali, interessanti. Chiunque voglia consigliare qualche altro film di questo genere che…

leggi tutto
Trasmesso il 3 maggio 2014 su Rai 4
Trasmesso il 25 aprile 2014 su Rai 4
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Babynoise/Babycall

Babynoise/Babycall

Penso vi sia capitato di imbattervi in questa pellicola di qualche anno fa, con protagonista la "dottoressa Shaw di Prometheus"  Noomi Rapace.Ora… segue

Post

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

La visione di questo “Babycall” è stata per me travagliatissima e mi ci sono voluti tre giorni per arrivare alla fine. Ed essendo la prima parte del film assolutamente magistrale ho davvero passato un paio di giorni fremendo nell'attesa del momento in cui avrei potuto terminarne la visione. Sfortunatamente quando ciò è accaduto sono stato costretto a vedere un finalino che sarebbe stato…

leggi tutto
Recensione

Recensione

marinablu di marinablu
6 stelle

Anna è una donna che insieme al figlio di otto anni è costretta a scappare e a nascondersi da un marito violento, si ritrova così a vivere in un palazzone della periferia di una cittadina norvegese, con l’angoscia che il marito possa rintracciarli per far loro nuovamente del male.  Vive al buio, controlla che nei corridoi del palazzo non ci sia mai nessuno di sospetto, la notte non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito