Espandi menu
cerca

Trama

Una traversata vertiginosa dell’Europa, sull’onda di avventure, intrighi e passioni violente che ruotano attorno all’orfano Pedro da Silva, in cerca della sua vera identità nella Lisbona dell’Ottocento.

Note

Tratto dall'omonimo classico della letteratura portoghese di Camilo Castelo Branco pubblicato nel 1854, è il testamento artistico di Raul Ruiz. Un compendio perfetto del cinema dell'autore cileno, che con inusitata eleganza scardina il concetto di feuilleton ripercorrendo tutti i temi e gli stili a lui cari, fondendo in maniera unica realismo e surrealismo, teatro e sogno. Un flusso di immagini di puro cinema ipnotico, un capolavoro indubbio.

Commenti (1) vedi tutti

  • Sontuoso melodramma in costume nel Portogallo ottocentesco, concepito come un gioco a scatole cinesi, in cui a volte ci si smarrisce in un intrico di una miriade di trame, ma sempre si rimane affascinati dalla ricercatezza ed eleganza della messinscena.

    leggi la recensione completa di port cros
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
10 stelle

Da un romanzo ottocentesco di Camilo Castelo Branco, Raoul Ruiz trae un autentico kolossal della narrazione cinematografica. La storia di Pedro Costa, alias João, figlio nato da un amore clandestino tra due giovani dell’aristocrazia portoghese, è un percorso che viaggia nel tempo, a bordo di un flusso di parole che cambia ripetutamente origine e punto di vista, ma si mantiene… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni
2020
2020

Recensione

port cros di port cros
8 stelle

    VOTO: 7,5 su 10   Ultima opera completata dal regista cileno (dagli anni 70 cittadino del mondo) Raul Ruiz,  legato al Portogallo dalla lunga collaborazione col produttore Paolo Branco, Mistérios de Lisboa è un sontuoso melodramma in costume, fruibile come unico film di quattro ore e mezza o, più agevolmente, come una miniserie di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2018
2018
2015
2015
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

tafo di tafo
10 stelle

L’ultima opera del regista più imprendibile. Il testamento artistico dell’apolide del cinema che ha saputo passare attraverso ogni linguaggio e stile. Qui decide di ricreare una certa nobiltà portoghese ottocentesca impegnata, nel proprio molto tempo libero, nei giochi di seduzione e nei rapporti amorosi. Amori contrastati al punto che i figli di questi non possono che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Intrighi,passioni,temi del 1800 con tipico Film in Costume con anche delle belle Attrici ma alla lunga (estremamente lunga ...) la visione totale risulta troppo difficile da digerire (meglio un digestivo ...) causa noia che attanaglia lo Spettatore quasi totalmente.voto.4.

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

michii di michii
10 stelle

Un'opera d'arte che mette in scena il tempo, attraversandolo, ricomponendolo all'interno di una fitta rete di rimandi, di storie e di memorie interne alla Storia. Un lavoro di script, di profilmico, di direzione degli attori sempre fluido, magmatico. Ogni inqudratura è ritmata da uno scopo singificante pittorico ed emozionale. Ruiz interpella e interpreta l'emozione dello spettatore attraverso…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Da un romanzo ottocentesco di Camilo Castelo Branco, Raoul Ruiz trae un autentico kolossal della narrazione cinematografica. La storia di Pedro Costa, alias João, figlio nato da un amore clandestino tra due giovani dell’aristocrazia portoghese, è un percorso che viaggia nel tempo, a bordo di un flusso di parole che cambia ripetutamente origine e punto di vista, ma si mantiene…

leggi tutto
2010
2010
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito