Espandi menu
cerca

Medea

Regia di Pier Paolo Pasolini

Con Maria Callas, Massimo Girotti, Giuseppe Gentile, Laurent Terzieff, Margareth Clémenti, Paul Jabara, Gerard Weiss, Sergio Tramonti Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (6)

Trama

Giasone sbarca in Colchide con gli Argonauti alla ricerca del Vello d'Oro; viene aiutato dalla maga Medea, che, invaghitasi di lui, lo segue nel ritorno. Giasone la sposa e ha da lei due figli. Quando però, accecato dall'ambizione l'abbandona per sposare la figlia del re di Corinto, la vendetta di Medea si abbatte implacabile.

Note

Rilettura del mito greco messa in scena da Pasolini con risultati di grande lirismo. Le geometrie rinascimentali della Piazza dei Miracoli, i torrioni rocciosi della Cappadocia, l'estrosità dei costumi, la bellezza dei paesaggi: straordinaria ricchezza figurativa al servizio di una rara sobrietà narrativa.

Commenti (11) vedi tutti

  • Ispirandosi a grandi linee al racconto di Euripide, Pasolini narra la feroce volontà di vendetta di Medea, determinante per lo sviluppo sanguinoso della tragedia.

    leggi la recensione completa di laulilla
  • Guardabile, ma lontano dal capolavoro. Bellissime le scelte scenografiche ed i costumi, ma la regia è un po' appesantita. Voto 6-

    commento di Brady
  • voto 7,4?!?? ma vogliamo scherzare? Dopo 20 minuti di straziante visione ho rinunciato. Chissà se Pasolini regista avrebbe avuto tanti sfegatati estimatori se fosse stato fascista...

    commento di gherrit
  • Bellissima rilettura del Mito di Medea da parte di P.P.Pasolini

    leggi la recensione completa di hallorann
  • Molto belli i i torrioni rocciosi bianchi della Cappadocia ma per il resto e' abbastanza noiosa come trasposizione storica ma comunque bene recitata,bene in cabina di Regia e bei paesaggi/costumi.voto.5.

    commento di chribio1
  • Ci metto la licenza poetica, infilo l'uomo nei costumi antichi affinché il mito venga a voi, metto una divina fragile nei panni di una divina tormentata e più ne metto più mi allontano.

    commento di michel
  • bellissimo.pasolini solo poteva portare un personaggio simile sul grande schermo e renderlo così bene e in maniera così attuale e diretta.

    commento di Gianjhi
  • Il film ha anche dei momenti affascinanti ma tutto all'interno di un lentezza esasperante. Troppe parti senza dialogo, sinceramente non riesco ad apparsionarmi a un film del genere.

    commento di florentia viola
  • Beh devo dire che non mi ha convinto molto pur essendo veramente un bellissimo film!! eppure mi ha lasciato l'amaro in bocca…sara perchè non amo moltissimo i miti greci…cmq rimane un bel film!!!

    commento di cinefilo87
  • Lo faccio per vedere il buono|

    commento di Totoro
  • non voglio dare un voto, ma due palle…

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

laulilla di laulilla
8 stelle

  Il re di Corinto, Creonte (Massimo Girotti), infatti, aveva promesso a Giasone (Giuseppe Gentile) il proprio regno in cambio del matrimonio con Glauce (Margareth Clémenti), la sua giovanissima figliola. Giasone, dunque si accingeva a ripudiare Medea (Maria Callas), che pure gli aveva dato due figli, dopo lunghi anni di convivenza serena. Sulla vicenda,… leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

strangelove di strangelove
4 stelle

Possiamo dividere la carriera cinematografica di Pier Paolo Pasolini in tre parti:quella delle borgate e religione (da "Accattone" ad "Uccellacci e uccellini"),la storica-mitologica (da "Edipo Re" a "Medea") e la fiabesca (da "Il Decameron" a "Il fiore delle mille e una notte").Caso a parte "Salò o le 120 giornate di Sodoma".Forse la parte centrale è anche la meno felice,e "Medea" rappresenta… leggi tutto

2 recensioni negative

2023
2023
Trasmesso il 2 novembre 2023 su Rete 4
Trasmesso l'8 maggio 2023 su Rete 4

Recensione

chinaski di chinaski
7 stelle

Tutto è santo, tutto è santo, tutto è santo - Cinema visionario e antropologico, narrato attraverso la ricchezza visiva delle immagini, dei colori, dei costumi - Testi classici rielaborati in chiave pittorica, dove la forza delle parole trascende la propria natura verbale per diventare corpo filmico, smembrato e divorato, ricostruito secondo logiche liriche, ritmato da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2022
2022
Trasmesso il 16 novembre 2022 su Iris

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Giasone è il legittimo discendente del trono di Iolco ma suo zio Pelia non vuole consegnarglielo se non in cambio del Vello d’Oro, oggetto capace di guarire ogni ferita; così parte insieme agli argonauti alla volta della città di Colchide dove il Vello è custodito da un terribile drago per conto di Eeta, padre di Medea, maga dotata di poteri divini e in parte…

leggi tutto

Recensione

omero sala di omero sala
9 stelle

    La trama trae origine dall’epica greca ed è abbastanza semplice. Giasone parte con gli argonauti alla ricerca del Vello d’oro (una miracolosa pelliccia di montone) e arriva nella Colchide, una selvaggia regione caucasica (le sceme sono girate nell’attuale Georgia). Medea, la sacerdotessa e maga custode del Vello, figlia del re della Colchide, si innamora…

leggi tutto
Trasmesso il 5 marzo 2022 su Cine34
2021
2021
Trasmesso il 16 luglio 2021 su Rete 4
2020
2020
Trasmesso il 2 novembre 2020 su Rete 4
Trasmesso il 17 maggio 2020 su Iris
2019
2019
Trasmesso l'11 luglio 2019 su Iris
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

  Il re di Corinto, Creonte (Massimo Girotti), infatti, aveva promesso a Giasone (Giuseppe Gentile) il proprio regno in cambio del matrimonio con Glauce (Margareth Clémenti), la sua giovanissima figliola. Giasone, dunque si accingeva a ripudiare Medea (Maria Callas), che pure gli aveva dato due figli, dopo lunghi anni di convivenza serena. Sulla vicenda,…

leggi tutto
Trasmesso il 5 aprile 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 26 luglio 2018 su Iris
Trasmesso il 30 maggio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 21 dicembre 2017 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito