Trama

Juan Olivier è un secondino alle prime armi che ha la sfortuna di iniziare il nuovo lavoro lo stesso giorno in cui scoppia una rivolta tra i carcerati. Coinvolto dal capriccio del destino in queste tragiche circostanze, deve sfruttare al massimo la sua risorsa più preziosa: l’intelligenza. È così che si rende conto di essere tutt’altro che l'uomo timido, fragile e di buone maniere che aveva sempre pensato di essere e scopre di avere le doti per sopravvivere sull’orlo di un abisso.

Note

Monzón si tuffa nei cliché visivi ed etici del cinema di genere, secondo la lezione della meglio gioventù del cinema iberico di questi ultimi anni, con talento da vendere e aiutato da montaggio, musica e fotografia da manuale. Ci mostra il male chiuso fuori, nella polizia che reprime ottusamente e nel Potere che replica la scala sociocriminale dell’esterno dietro le sbarre. E, politicamente e coraggiosamente scorretto, il cineasta racconta persino i privilegi dei terroristi baschi, pedine necessarie.

Commenti (7) vedi tutti

  • Senza troppi giri di parole, un ottimo film ben fatto, raccontato e recitato da Dio guardatelo, amatelo. Daniel Monzòn ha centrato il colpo dando vita ad un film che mischia azione e drammaticità. davvero consigliato.

    commento di LucaJazz94
  • Bel film! Su tutti, il personaggio di Malamadre!

    commento di musillo
  • Film straordinario !

    commento di VAJONT
  • Film mediocre dal finale enigmatico.La storia narra dell'involontaria posizione di detenuto da parte di un custode giudiziario al suo primo giorno di lavoro.

    commento di enandre
  • Film ben costruito con una trama avvincente e bravi attori, risulta solo un po' lento in alcuni momenti e sinceramente il finale mi è piaciuto poco, anche se riconosco che purtroppo è sicuramente molto realistico.

    commento di NCC1701
  • film di buona intensità e architettura narrativa buoni gli interpreti

    commento di santone
  • "8". Grande Malamadre!!

    commento di emil
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 7+. “Cella 211” è un thriller carcerario di gran presa, impreziosito da una cadenza di avvenimenti davvero ragguardevole, e condotto in porto da due personaggi/interpreti davvero in gamba anche se non manca qualche ingenuità, o evento troppo atteso, soprattutto nella fase finale che un po’ scalfisce il grande entusiasmo che per buona parte il film riesce a generare. Juan… leggi tutto

34 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

amandagriss di amandagriss
6 stelle

Negli ultimi anni il cinema è tornato a raccontare della reclusione detentiva, dello spietato crudo e crudele inferno che ribolle all’interno delle alte mura di cinta dei penitenziari sparsi un po’ovunque sulla nostra terra di uomini fallaci. E lo ha fatto con tre opere di provenienza e respiro europei, Hunger (2008) del britannico Steve McQueen, Il profeta (2009) del francese Jacques… leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019
2017
2017
Trasmesso il 14 aprile 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 3 aprile 2017 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2016
2016
Trasmesso il 7 dicembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 2 dicembre 2016 su Rai Movie
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 novembre 2016 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 19 dicembre 2015 su Rai 4
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I magnifici di JessieF

JessieF di JessieF

Non è una classifica ordinata, ma in generale questi sono i titoli dei film che ho visto e di cui, per qualche motivo, ancora mi ricordo. "Un bel film, è un film che ci dispiace aver finito".

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 1 agosto 2015 su Rai 4
Trasmesso il 7 luglio 2015 su Rai 4
Trasmesso il 5 luglio 2015 su Rai 4
Luis Tosar
Foto

Recensione

Mr Andrew di Mr Andrew
7 stelle

La Cella 211 è una cella dove un prigioniero all'inizio del film cerca di suicidarsi tagliandosi le vene. Salto temporale. Al nuovo secondino gli viene mostrato il carcere ed insegnata qualche nozione di comportamento sulla vita carceraria. Nello stesso momento scoppia una rivolta carceraria i cui detenuti mettono a soqquadro la prigione facendo scappare i due secondini anziani lasciando…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Antofroncy di Antofroncy
5 stelle

Personalmente non condivido gli entusiasmi su questo film. Urla e strepiti, baraonde e caciara fanno da diversivo ad una trama che, DICIAMOLO, tutto sommato non c'è o quando si rivela, altro non fa che portare sulla cresta dell'onda ciò che già si sapeva. Bravo l'attore che interpreta l' "infiltrato", gli altri invece sembra che recitino per la prima volta. VOTO:5+

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito