Espandi menu
cerca
Cella 211

Regia di Daniel Monzón vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 195
  • Post 123
  • Recensioni 3116
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Cella 211

di OGM
6 stelle

Daniel Monzón si dà da fare e sfonda, però a spese della moderazione e della verosimiglianza. La vertiginosa discesa all’inferno di Juan Oliver è appassionante, e a tratti toglie il fiato; e il murale carcerario, sullo sfondo, è una Guernica cinematografica dalla fattura mirabilmente nitida e cruda. Tuttavia quest’antologia del male in forma narrativa è troppo monotematica e compressa per essere credibile: in questa innaturale corsa verso la catastrofe totale non c’è spazio alcuno per l’esitazione, il dubbio, la speranza e, fuori e dentro la prigione, l’umanità non trova il benché minimo spiraglio. Un’essenza concentrata è fatta per essere diluita: altrimenti è impossibile coglierne il sapore. Cella 211 ha la perfezione e la purezza del diamante; però brilla di una luce propria che, senza ombre né riflessi, è come un raggio artificiale creato in laboratorio.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati