Espandi menu
cerca
Il profeta

Regia di Jacques Audiard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 96
  • Post 16
  • Recensioni 2100
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il profeta

di alfatocoferolo
8 stelle

Film che ha parecchi ingredienti dei soliti a tema carcerario (fatta salva la componente sodomita, qui fortunatamente risparmiata allo spettatore) e vede il regista dirigere bene il buon cast a disposizione riservandosi qualche velleità artistica di poca efficacia ma comunque gradevole. C'è da chiedersi se fosse davvero necessario arrivare a sfiancare lo spettatore con più di due ore e mezzo di visione ma tutto sommato la risposta sembra positiva, sia perché il tempo comunque scorre bene e pesa poco, sia perché la trama effettivamente ha bisogno di parecchi passaggi, tutti necessari, per dispiegarsi al meglio ed arrivare comunque ad un finale tutto da gustare. Il tema centrale è probabilmente il razzismo e l'appartenenza ad un ceppo sociale ed il protagonista alla fine mostra tutta la potenza della componente rispetto e lo fa in maniera roboante e rischiosa, collocandosi al centro di traffici loschi ed interlacciati che si dividono tra il contrabbando di merci varie all'interno del carcere ed i rapporti di chi, da dentro lo stesso, cerca di continuare a gestire i propri affari esterni. Equilibri umani sempre oscillanti, giochi di potere tra luce ed oscurità, rantoli umani e di poesia che si affiacciano di tanto in tanto ed una storia che comunque avvince, fanno di questo film un gran bel prodotto di genere; per cui prendetevi 2 ore e mezzo di libertà e buona visione! Voto: 7,5.

Sulla colonna sonora

Bella, decisamente.

Su Tahar Rahim

Molto bravo.

Su Niels Arestrup

Bravissimo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati